La 24esima settimana (10/06 – 16/06) non prevede ancora grandi modifiche nella classifica. Ormai da un mese la top5 rimane inalterata: a comandare è sempre il tormentone indiscusso “Sofia” di Alvaro Soler. Secondi J-Ax e Fedez con la loro “Vorrei Ma Non Posto”. Sia sembra essersi abbonata al bronzo: per “Cheap Trills” sono ben 7 settimane al terzo gradino del podio. Sempre rispettivamente quarti e quinti “Duele El Corazon” e “Faded”.

benji-fede-video-tutta-dun-fiato

Dobbiamo arrivare alla sesta posizione per trovare dei cambiamenti: lo scivolone di “Eres Mia” di Benji & Fede (dalla 6 alla 26) permette a “One Dance”, “Can’t Stop The Feeling!” e “I Took A Pill In Ibiza” di salire di una posizione.
Ritorna alla peak position (9) “This Is What You Came For” di Harris-Rihanna, che dalla prossima settimana potrebbe beneficiare del video e salire ulteriormente.

Entra in top10, con un balzo di ben 30 posizioni, l’inno degli Euro2016, “This One’s For You” di David Guetta feat. Zara Larsson. La canzone è in netta crescita su Spotify, iTunes, novità di molte emittenti radiofoniche e trasmessa in occasione delle partite in chiaro. L’ingresso in top5 potrebbe essere realtà a breve.

 

Fuori dalla top10, segnaliamo alla 13esima posizione l’ingresso prepotente di un altro dj francese (leva 1996), che ottiene un boom di 15 posizioni per la sua martellante “This Girl”.
Debutta direttamente alla 15 “Bomber” de Il Pagante, che ha totalizzato già un milione di visualizzazioni su YouTube. “Andiamo A Comandare” sale timidamente di una posizione (19-18).

Da segnalare che con la 20esima posizione attuale, “7 Years” dei Lukas Graham pareggia “Love Yourself” di JB per il numero di settimane di permanenza nella top20 FIMI per il 2016. Sono entrambe a 21 settimane e vedremo se la band danese riuscirà a superare tale record. Per farlo dovrà difendersi da “Comunque Andare” (scivolata alla 21) e da “No Money” dei Galantis, che con un +2 si porta silenziosamente alla 22.

Nei piani bassi riportiamo anche le crescite di “Too Good”, di Drake e Rihanna, con un + 18 alla posizione 38; “Wherever I Go” dei One Republic alla 43 (+16).

Nella pagina seguente la top50 completa:

  • FedEx

    Felice per il crollo di Benji&Fede. Assurdo anche che siano nella Top 50.

  • Rei

    Sono contento per Sia, Cheap Thrills mi piace da morire, ma credo che più in alto di così non potrà andare.

  • Liuk II

    Andiamo A Comandare è in Top5 su iTunes, ha definitivamente ingranato e non mi stupirebbe una Top10 FIMI entro pochissimo, con streaming e views era già altissima, gli mancavano solo i download.