Per la terza settimana consecutiva, “Starboy” di The Weeknd si conferma la canzone di maggior successo a livello globale.

Il singolo ottiene 307.000 points battendo così “24k Magic” che raggiunge il suo peak al secondo posto con 291.000 points. Su questo brano di Bruno Mars, si può dire che non ha avuto nessun acuto ma si è mantenuto costante.

i-dont-wanna-live-forever

Alla 3 c’è il debutto di “I Don’t Wanna Live Forever” di Zayn e Taylor Swift. La canzone, tratta dalla colonna sonora di “50 Shades Darker” che uscirà a febbraio, ottiene 276.000 points, sicuramente un buon debutto per un brano uscito a sorpresa.  “Black Beatles” del duo Rae Sremmurd cade alla 4 mentre alla 5 si conferma “Closer”.

La seconda parte della top 10 è praticamente uguale alla scorsa settimana: “Don’t Wanna Know”, “Rockabye”, “Let Me Love You”, The Greatest” sono dalla 6 alla 9. L’unico cambiamento è alla 10 dove troviamo la canzone del Natale “All I Want For Christmas Is You” di Mariah Carey.

Debutto alla 11 per la collaborazione tra Steve Aoki e Louis Tomlinson in “Just Hold On”, segue James Arthur con “Say You Won’t Let Go”, canzone che sta ottenendo un successo decisamente maggiore del previsto. Si conferma alla 17 “I Feel It Coming” di The Weeknd e i Daft Punk.

Deja Vu'” di J. Cole debutta alla 24, subito dopo troviamo la hit dell’anno “Can’t Stop The Feeling” di Justin Timberalake. Andiamo alla 32, le Little Mix raggiungono la nona settimana in chart con “Shout Out To My Ex”.  Machine Gun Kelly e Camila Cabelo sono alla 32 con il singolo “Bad Things”.  la cover di “Hallelujah” dei Pentatonix sale alla 33, incredibile come una cover di un brano così famoso riesca a sfondare in classifica.

Ecco qua la classifica completa di questa settimana pre-natalizia

 

17

1819