Lo aspettavano tutti, e lui non ha deluso: 25 anni, da Compton CA, al suo primo album con una major ha superato le 200.000 copie (242.000 per la precisione) debuttando alla posizione numero 1 della classifica degli album R&B/Hip-Hop ed alla numero 2 della classifica generale (superato solo dalla popstar del momento Taylor Swift). Questa settimana il Re è Kendrick Lamar!

La copertina dell’album di Lamar

Il suo nuovo album (il secondo della sua carriera, se si include il lavoro pubblicato in modo indipendente lo scorso anno) si intitola “good kid, m.A.A.d. city” ed ha fatto un debutto in classifica come non se ne vedevano da tempo, grazie anche al grandissimo interesse sollevato dai primi 2 singoli “The Recipe” e “Swimming Pool”, quest’ultimo presente molto in alto nella classifica singoli, come vedremo dopo. La prima a farne le spese è stata Brandy Norwood che aveva esordito sette giorni fa alla numero 1 con il nuovo “Two Eleven” e che oggi scende alla posizione n.2 con solo 22.00 copie vendute in questa seconda settimana; chiude il podio Miguel che tiene bene nelle vendite pur arretrando questa settimana alla terza posizione con il suo “Kaleidoscope Dream” nonostante il secondo singolo “Do You” non abbia ripetuto l’ottima performance di “Adorn”.

Segue alla quarta posizione un altro nome che sta dominando la scena in questi mesi, quello di 2Chainz, che risale di nuovo di 2 posizioni con il suo “Based On A T.R.U. Story” che è in classifica da ormai 11 settimane, a conferma che agli americani il suo nuovo percorso artistico è piaciuto molto; più giù di un gradino invece incontriamo il secondo debutto della settimana, che stavolta è legato ad un album-compilation, ovvero al colonna sonora di “The Man With The Iron Fists”, pellicola diretta dal mitico RZA e che vede nella soundtrack oltre a vari Wu-Tang (tra cui lo stesso regista) anche Kanye West, Wiz Khalifa, Pusha T ed altri. Scende invece di 3 posizioni Macklemore, che dopo aver debuttato alla numero 1 insieme a Ryan Lews con l’album “The Heist”, questa settimana passa dalla numero 3 alla numero 6, ed anche l’album-compilation della G.O.O.D. Music “Cruel Summer” arretra di due posti passando dalla 5 alla 7; Machine Gun Kelly aka MGK scende di 4 posizioni dalla n.4 alla n.8 con “Lace Up”, il che significa comunque 3 settimane di permanenza in Top10, buon risultato visto che si tratta di un esordiente. Quasi a chiudere la Top10 il terzo debutto della settimana, e anche in questo caso si tratta di un artista hip-hop indie ovvero P.O.S. del Doomtree collective di Minneapolis, che piazza il suo album “We Don’t Even Live Here” alla numero 9, seguito infine alla posizione numero 10 da Lupe Fiasco che purtroppo dopo 5 settimane si avvia già ad abbandonare le parti alte della chart con il suo “Food And Liquor II: The Great American Rap Album pt.1”. Escono dalla Top10 invece già da oggi Trey Songz, Rick Ross e Chris Brown.

 

1 Kendrick Lamar – good kid, m.A.A.d. city
2 Brandy – Two Eleven
3 Miguel – Kaleidoscope Dream
4 2 Chainz – Based On A T.R.U. Story
5 VV.AA. – The Man With The Iron Fists Soundtrack
6 Macklemore & Ryan Lewis – The Heist
7 Kanye West presents G.O.O.D. Music – Cruel Summer
8 MGK – Lace Up
9 P.O.S. – We Don’t Even Live Here
10 Lupe Fiasco – Food And Liquor II: The Great American Rap Album pt.1

 

Molto più prevedibile invece la situazione nella classifica delle tracce R&B/Hip-Hop, dove anche in seguito ai recenti cambiamenti nelle regole i ranking migliori se li aggiudicano i pezzi più popolari: infatti si conferma alla numero 1 Rihanna con la sua “Diamonds”, primo singolo dal prossimo “Unapologetic” per il quale RiRi ha girato il clip proprio pochi giorni fa; anche la posizione numero 2 vede una conferma, quella di Kanye West e della sua “Clique” insieme a Jay-Z e Big Sean, estratta ormai 2 mesi fa dalla “Cruel Summer” compilation, e anche sul terzo gradino del podio resta stabile Miguel, il newcomer R&B che più di ogni altro è stato protagonista negli ultimi mesi con la sua “Adorn”, che è presente in chart da addirittura 6 mesi!

Miguel con Adorn è ancora sul podio

 

Fuori dal podio per un soffio Alicia Keys con la sua “Girl On Fire”, che passa dalla posizione numero 8 fino alla n.4 facendo segnare il maggior incremento di vendite digitali, mentre il protagonista della settimana Kendrick Lamar fa un salto in avanti di 9 posizioni con il suo secondo singolo “Swimming Pools (Drank)” passando dalla n.14 alla n.5. Arretra di una posizione French Montana accompagnato da Rick Ross, Drake & Lil’Wayne per la sua sexy “Pop That”, che questa settimana si ferma alla numero 6, mentre si colloca ancora una volta nella Top10 il primo singolo della compilation G.O.O.D. Music uscito la scorsa primavera e firmato da Kanye West, Big Sean, Pusha T e 2Chainz, ovvero “Mercy”, oggi alla 7. Meno una posizione per Juicy J che scende alla 8 con “Bandz A Make Her Dance”, mentre rientra incredibilmente in top10 il pezzo di Frank Ocean “Thinkin Bout You” (a conferma che il nuovo metodo di rilevazione adottato porta qualche stortura nella classifica); infine alla decima posizione scende 2 Chainz con il primo singolo dal suo nuovo album, “No Lie”, mentre il singolo numero 2 segue a ruota alla n.11.
1 Rihanna – Diamonds
2 Kanye West, jay-Z & Big Sean – Clique
3 Miguel – Adorn
4 Alicia Keys ft. Nicki Minaj – Girl On Fire
5 Kendrick Lamar – Swimming Pools (Drank)
6 French Montana ft. Rick Ross, Drake & Lil’ Wayne – Pop That
7 Kanye West ft. Big Sean, Pusha T & 2 Chainz – Mercy
8 Juicy J ft. Lil’Wayne & 2Chainz – Bandz A Make Her Dance
9 Frank Ocean – Thinkin Bout You
10 2 Chainz ft. Drake – No Lie

 

Se tra le prime posizioni si registrano relativamente poche variazioni, ancora più incredibile è la situazione delle new entries, dove ritroviamo praticamente l’intero album di Kendrick Lemar traccia per traccia, da “Poetic Justice” che entra addirittura alla n.18 fino a “Good Kid” che debutta alla n.44, per un totale di 8 perzzi (oltre al singolo “Swimming Pools”) presenti in classifica: cose mai viste! Le uniche altre 2 new entry da segnalare sono “F*cking Problems” di A$AP Rocky alla n.34 e “First date” di 50 Cent alla n.48.

Vista l’incredibile performance c’è da aspettarsi che Lamar mantenga la prima posizione nella classifica album anche la prossima settimana, salvo outsider imprevisti. Arriverà invece tra due settimane la nuova release di Rihanna, candidata anch’essa ad un debutto da numero1 (anche perché, siamo certi, gli amici di Billboard inseriranno anche stavolta l’album nella categoria R&B): per il momento restiamo in attesa e ci godiamo finalmente il successo di un giovane e meritevole artista hip-hop: per oggi, il Re è Kendrick Lamar! A settimana prossima.

 

  • Diano Francesconi

    Bene, é stato aiutato anche dalla pubblicitá fatta da Gaga! Se Partynauhauses (?) sará fatta, almeno avrá un po’ di successo! Sono felice per lui ^^

    • fresh

      è stato aiutato perchè lanciato da Dr Dre non per Lady Gaga

      • Diano Francesconi

        Infatti io ho scritto:”stato aiutato Anche dalla pubblicitá fatta da Gaga” niente di piú :)

  • ottimo, è stato sfortunato a capitare in contemporanea alla pubblicazione di un album dalla best selling artist di questo periodo taylor swift: in qualunque altra settimana avrebbe esordito alla vetta senza alcun problema anche nella classifica generalista…

  • Ashua.

    Mi spiace che JoJo non sia presente in lista perché non ha ancora pubblicato un nuovo album per via della casa discografica… Avrebbe molto da offrife in questo settore :)