Avverrà martedì prossimo l’impatto nelle radio mainstream USA di “Rather Be”, il successone britannico firmato  dai Clean Bandit ft Jess Glynne è stato pubblicato il 17 gennaio ed è rimasto 4 settimane consecutive in vetta alla UK singles chart, un risultato veramente incredibile negli UK. Ad oggi ha superato le 600.000 copie in Gran Bretagna. Nell’ultimo mese ha scalato le classifiche dei diversi stati europei e dell’Oceania raggiungendo in moltissimi paesi la top 5.

Adesso sarà da vedere se la hit europea e oceanica sarà in grado di scalare la Billboard Hot 100. Realisticamente è probabile che raggiunga almeno la top ten. Ricordiamo che “Rather Be” anticipa “New eyes”, il debut album della band elettronica inglese che arriverà il 12 maggio.

Riuscirà “Rather Be” a conquistare il pubblico americano?

5 Commenti

  1. Durante una delle mie solite ronde negli itunes internazionali l’ho scoperta un paio di mesi fa in quello uk prima che diventasse famosa in Italia.. Amore a primo ascolto! Jess glynne è featured artist anche di una nuova canzone in vetta in Inghilterra

  2. secondo me si, anche se non capisco perché sia stata questa canzone e non “Dust Clears”, canzone secondo me superiore nella musica e nei testi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here