Mancano poco più di due settimane per il secondo anniversario della morte di Whitney Houston. La leggendaria cantante americana, la quale è deceduta in circostanze mai chiarite per davvero, durante la sua vita non solo è riuscita ad ottenere un grande successo sul piano commerciale, ma si è anche imposta come una delle più grandi interpreti mai esistite grazie ad una voce potentissima ed inimitabile, un talento più unico che raro per cui sarà probabilmente ricordata per sempre. Ora, a due anni di distanza da quella tragica notte che ha privato noi tutti di una delle più grandi artiste mai esistite, il produttore Clive Davis ha deciso di realizzare un nuovo album postumo contenente le tracce audio di alcune esibizioni dell’interprete.whitney1

Ecco cos’ha recentemente dichiarato Davis: “Whitney non ha mai creato un album live, ed io vorrei fare in modo che la gente sappia esattamente perché, mentre era in vita, era considerata la più grande cantante contemporanea in tutto il mondo. Adesso ho deciso di ascoltare molte sue esibizioni, tra cui anche alcune che non ho mai avuto il piacere di ascoltare… quelle proposte in Sudafrica, per esempio. E’ una rivelazione: solo così puoi capire quanto lei fosse sorprendente, potente e avvincente anche quando non era catturata dai suoi studio album o dalle sue performance cinematografiche”. Personalmente apprezzerei molto questa iniziativa: da questa dichiarazione, infatti, si capisce benissimo che non si tratta di una mossa puramente commerciale fatta per guadagnarci su, ma di una scelta dettata dal cuore e da fini artistici. Cosa ne dite di questa notizia?

  • Come tutte le grandi Whitney si apprezza soprattutto live, quindi ben venga una raccolta di live!

  • CURTIS

    IO LO COMPREREI, AMO WHITNEY

  • Stephen

    Se fosse un album di demo mai pubblicate, rimasterizzate, non sarei d’accordo ma è un live e sono molto felice :) Quella notte abbiamo perso veramente una parte importante della musica, una vera Regina e la sua mancanza si sente. Sarà un piacere ascoltare questi pezzi, bellissima idea :)

    • Paolo

      Perché le demo mai pubblicate ti farebbero schifo invece? Credo che sia tutto materiale ottimo, visto che si parla di Whitney! Sarebbe ora di renderle giustizia seriamente e una volta per tutte, facendo uscire tutto ciò per cui ha lavorato impeccabilmente durante la sua vita artistica. E’ stato fatto per altri grandi scomparsi, vedi Michael Jackson, Freddy Mercury, Amy Winehouse, ecc ecc… Ben vengano raccolte live, inediti, demo, cofanetti, dvd, bluray di concerti e tutto quello che c’è da vedere e ascoltare.

      • Stephen

        Non è che mi farebbero schifo..mi farebbe schifo l’utilizzo che ne verrebbe fatto :) Prendere demo, rimasterizzarle e magari aggiungere qualche featuring personalmente trovo che sia ingiusto! Hai citato MJ, ti ricordi le polemiche sul pezzo “duettato” con Akon? Non vorrei succedesse con lei..Ben vengano cofanetti, dvd di grandi concerti, collezioni e tanto altro :).anche io come te vorrei ascoltare di tutto, evitando però di sfruttare l’immagine di una persona che non c’è più per far soldi a palate, come con MJ o con Aaliyah