moton19L’amore, in assoluto il sentimento più cantato in musica, anche se negli ultimi anni la tendenza è sempre più diretta verso il sesso ed il denaro. L’amore nelle sue infinite sfaccettature, e l’amore romantico, quello tra due amanti, è stato raccontato davvero in tutti i modi. C’è un amore che esce davvero fuori dal nostro controllo, si tratta dell’amore nato da un colpo di fulmine, che in inglese non è “traducibile”, ma che viene cantato come “Love At First Sight”, “amore al primo sguardo”. Sono davvero tanti gli artisti che hanno parlato di questo sballo immediato, di questa sensazione di farfalle nella pancia, senza una spiegazione logica.

L’amore a prima vista è il più istintivo, ma può rivelarsi anche pericoloso, secondo alcuni studi quando avviene questo fenomeno, ci mettiamo meno di 1 minuto ad innamorarci o invaghirci di una persona. Questo tipo di sensazione avviene per la produzione di sostanze nel cervello, paragonabili ad una droga leggera.

Di colpo una persona entra nella nostra vita, e cominciamo a manifestare strani sintomi d’interesse verso di lei/lui, diventiamo di colpo svampiti, e pensiamo di continuo a quella persona. Una vera ossessione fuori dal nostro controllo!

L’amore a prima vista è quel tipo di amore irrazionale, ed è proprio per questo che a volte diventa pericoloso, specialmente se dall’altra parte non è scattato lo stesso meccanismo. Con questo colpo di fulmine spesso non riusciamo a riconoscere i difetti dell’altra persona, accorgendoci solo in seguito di aver fatto una cazzata.

Tantissimi artisti nella loro carriera hanno parlato di questo tipo di sentimenti immediati, vogliamo portarvi a fare un viaggio nelle canzoni che raccontano questa follia, che ovviamente se viene corrisposta da entrambi i lati, può diventare anche l’amore… quello con la A maiuscola….

colpodifulmine

Mary J. Blige feat. Method Man – Love @ First Sight (2003)

Partiamo con una Regina della musica black! Mary J. Blige nel 2003 aveva deciso di tornare a lavorare con P.Diddy per il suo album “Love & Life”. Un matrimonio artistico che a dire il vero non aveva fatto grande fortuna, specialmente dopo l’exploit di “No More Drama”, l’album pubblicato appena due anni prima, che riuscì a vendere il triplo delle copie rispetto al più “leggero” “Love & Life”.

Keri Hilson feat. Kanye West & Ne-Yo – Knock You Down (2009)

In piena fama, la songwriter Keri Hilson, era riuscita a trasformarsi da “protagonista delle retrovie” in una vera e propria cantante! Il singolo di maggiore successo della sua carriera era proprio una canzone che parlava di un amore improvviso, un amore capace di “metterti al tappeto”…! Si trattava del quarto singolo del suo primo album “In A Perfect World…” e vedeva la collaborazione di Kanye West e Ne-Yo! Il brano si arrampicò fino alla numero 3 della Hot100! Ultimi anni di buona salute per la musica R&B contemporanea…

Whitney Houston – I’m Your Baby Tonight (1990)

“Dal momento che ti ho visto, sono uscita di testa, non ho mai creduto, nell’amore a prima vista”, così comincia questa canzone davvero splendida di Whitney Houston! Era il 1990, proprio la title track di questo omonimo album veniva estratta come primo singolo, ed il successo fu immediato. Con la sua voce incredibile, Whitney racconta questo colpo di fulmine, esprimendo vocalmente tutta la passione, la gioia, e la voglia di vivere questo amore travolgente!

Charli XCX – Boom Clap (2014)

Decisamente più recente questa “Boom Clap”, una canzone che ha avuto grande successo proprio l’anno scorso, e che ad oggi risulta essere la unica vera hit della giovane cantante Charli XCX. “Il primo bacio come una droga, sotto la tua influenza, mi hai conquistato, sei la magia nelle mie vene, questo dev’essere amore”
Chissà se Charli riuscirà ancora ad ottenere lo stesso successo? A differenza delle altre cantanti citate in precedenza, si trova in un momento storico della musica molto diverso, decisamente più “Usa e Getta”, anche quando si tratta delle personalità e degli artisti.

Paula Abdul – Knocked Out (1988)

Torniamo al Pop un po’ vintage, con una delle mie artiste preferite di fine 80 / inizio 90! Paula Abdul! “Knocked Out”, la giovanissima Paula fu stesa al tappeto, colpita da un mal d’amore improvviso, in questa uptempo Pop davvero splendida! Questo singolo è stato il suo primo singolo in assoluto, ed ottenne solo la posizione numero 41 della Billboard Hot 100, successivamente pubblicò “The Way That You Love Me” che arrivò fino alla numero 3, per poi sparare ben quattro singoli alla numero 1 della chart americana! Era l’inizio di una carriera che prometteva grandissime cose, ma dopo 3 album Paula cambiò strada.

Janet Jackson – LUV (2008)

Il 2015 è l’anno di un grande ritorno sulla scena musicale, quello della leggendaria Janet Jackson. Durante la Discipline Era, nel 2008, la cantante avrebbe voluto allineare “LUV” come terzo singolo estratto dal disco, (sequel al buon successo di “Feedback”, ed il flop commerciale di “Rock With U”). Il brano era una uptempo prodotta da Darkchild proprio incentrata sull’amore a prima vista. Colpita da questo amore improvviso, Janet purtroppo non riuscì a rilasciare il singolo, complice anche il brutto rapporto creatosi con la nuova label, accusata di non lasciarle abbastanza “libertà”, ed ovviamente anche il matrimonio artistico con Jermaine Dupri, aveva influenzato in maniera negativa tutta la Era! Sarà questo l’anno del riscatto di Janet? Per ora le cose stanno andando più che bene, con un Tour in corso e già in espansione….

Kylie Minogue – Love At First Sight (2002)

Album di enorme successo “Fever” di Kylie Minogue! Dopo il tormentone “Can’t Get You Out Of My Head”, e la splendida “In Your Eyes”, la spelendida mini-diva australiana fece uscire una canzone intitolata “Love At First Sight”. Accompagnata anch’essa da un video scatenato, colorato e bellissimo, il brano parlava ovviamente di questo amore improvviso, di questa botta al cuore. Sicuramente una delle canzoni uptempo più belle della lunghissima carriera di Kylie, iniziata nel lontano 1988. Proprio in questi giorni la regina del pop australiano ha pubblicato un EP di 3 canzoni davvero meravigliose, tutto questo nonostante il flop sonoro ottenuto dal suo ultimo album! Speriamo che la prossima Era possa segnare una sorta di “risorgimento” per lei. Certo, rituffarsi al 2002 con questo brano, fa davvero venire tanta nostalgia…

Demi Lovato – Heart Attack (2013)

La canzone più venduta di Demi Lovato negli Stati Uniti è “Heart Attack”, una canzone pop davvero entusiasmante, che ha conquistato anche uno della “vecchia guardia” come me! Il brano parla proprio di un attacco di cuore improvviso, un brivido d’amore, un colpo di fulmine insomma! Tra le nuove generazioni d’interpreti, Demi è sicuramente una delle più dotata e a livello vocale, ma ad oggi, purtroppo, non è riuscita ad ottenere gli stessi successi commerciali di altre star come Taylor Swift. Il suo ultimo singolo “Cool For The Summer” è arrivato alla numero 11 della Billboard Hot100, e per lei, si sta aprendo una nuova Era discografica! “Heart Attack” rimane il suo trademark single, ma abbiamo la speranza che possa sorprenderci ancora!

Savage Garden – I Knew I Loved You (1999)

Che bei ripesconi quando facciamo queste liste! Mi salta in mente questa canzone dei Savage Garden, intitolata “I Knew I Loved You”, una slowjam pop di grande raffinatezza! Il brano parla di un colpo di fulmine, nato ancora prima di incontrare la persona amata dal vivo, come fosse un sogno premonitore. Il duo australiano comandato dalla voce di Darren Hayes, ebbe grande successo tra il 97 ed il 2000, con due album incisi. Successivamente Darren optò per una carriera da solista, che purtroppo risultò decisamente meno brillante rispetto al periodo “Savage Garden”. Una voce angelica la sua, che sapeva trasmettere in questo brano davvero tanto romanticismo e sentimento.

Brandy – I Wanna Be Down (1994)

Nel 94 debuttava “The Vocal Bible”. Brandy è una cantante con una voce davvero strepitosa, un timbro caldo ed intimo, ed è ancora oggi una delle migliori vocalist in circolazione, specialmente se consideriamo la sua tecnica e le sue armonie che hanno ispirato molte altre cantanti. Una ragazza teenager catapultata con grande successo nel musicbiz! Pensate che il suo debut album ha venduto più di sei milioni di copie nel mondo. Quando attacca il beat del primo singolo “I Wanna Be Down”, sento sempre battere il cuore, ancora oggi! Il brano parla di una more giovane, inesperto, fresco, e Brandy colpita da un colpo di fulmine verso un ragazzo, ci canta la sua voglia di scoprirlo e si chiede se sarà l’uomo giusto per lei. Il pezzo, la produzione, e la voce, sono allineati per creare un’atmosfera raffinata e davvero fuori dal comune per una giovanissima artista. Sicuramente un grande classico della musica R&B!

Potete guardare ascoltare tutte le canzoni accompagnate da video sulla nostra Youtube Playlist:

Per la prima volta condividiamo anche la playlist su Spotify, creata con il nostro nuovissimo account Rnbjunkmusica

 

  • Fighter

    heart attack è l’unica che salvo il resto tutto a quel paese

  • Daniele Corghi

    Love at first sight <3 Capolavoro di Kylie

  • Lorenzo

    Non credo nell’amore a prima vista͵ perciò non so se queste canzoni fanno proprio per me…
    “I’m your baby tonight”! Uno dei pezzi che più apprezzo di Whitney͵ ma͵ oggettivamente͵ anche uno dei più brutti della carriera di Whit: interpretazione inesistente͵ testo banale e beat già sentito dappertutto! Forse l’omonimo album è stato uno dei più brutti della carriera di Whitney; carina anche Heartattack͵ che ho sempre apprezzato per quegli incredibili belting; non credo che Demi sia in grado di cantarla ancora͵ purtroppo.
    Bell’articolo! Bravo Junkie! Articolo meraviglioso; grazie per aver ricordato Brandy!

    • Umberto Olivo

      neanche io ci credevo, ma quando poi ti capita o ci credi o ci credi… è proprio scientifico, come spiega la prima parte dell’articolo

  • I’m Your Baby Tonight <3, uno dei brani anni '90 che preferisco! Splendida.