Dopo un 2014 in cui a farla da padrone sono stati gli artisti emergenti ed in cui tra le poche star attive già da molti anni che hanno pubblicato qualcosa una minima parte è riuscita ad eguagliare i numeri dei propri successi passati, la situazione sembrerebbe essere abbastanza differente nel 2015.

Numerose sono le conferme ufficiali e le indiscrezioni che indicano i prossimi 12 mesi come il periodo in cui moltissime superstar del pop e dell’R&B rilasceranno i loro prossimi album, in un clima che non può non far prevedere una certa concorrenza che potrebbe farsi molto forte soprattutto in alcuni periodi dell’anno.

In ogni caso, nelle ultime ore altre due interpreti hanno annunciato ufficialmente il loro imminente comeback, un ritorno che in entrambi i casi viene ufficializzato dopo che numerose indiscrezioni lo avevano preceduto. Sto parlando di Jordin Sparks e Jennifer Lopez.

Per quanto riguarda la prima, si era parlato di un suo come back ufficiale già dopo la release di un suo mixtape qualche settimana fa, tuttavia ora sappiamo con certezza che la cantante ha firmato un nuovo contratto con Salaaam Remi e che ha dunque già iniziato a lavorare al suo prossimo album, il quale dovrebbe arrivare più o meno per metà 2015.

Per quanto riguarda, invece, JLO, si parlava già da tempo di un suo ritorno in studio atto ad allontanare da sé lo spettro del flop del suo ultimo album “A.K.A.”, tuttavia ora è stato confermato ufficialmente che la star sta lavorando assieme a Rodney ‘Darkchild’ Jerkins, artista che da decenni continua a fornire hit su hit a moltissimi artisti.

Che ne dite di queste notizie? Aspettate con ansia questi ritorni? E verso quali direzioni pensate che queste due donne abbiano deciso di dirigersi questa volta?

22 Commenti

  1. JLo avrebbe dovuto tornare con un album latineggiante in spagnolo o sbaglio?
    Comunque anche se ritorna R&B sono felice. A.K.A. mi è piaciuto molto,Booty compresa. Spero in qualcosa più hip Hop,più Jenny From The Block. Non so come spiegare…Darkchild è sempre ottimo,ma anche qualche collabo con Mike Will la vedrei bene.
    Jordin Sparks…benissimo.

  2. Spero che JLo non se ne esca con un album ultra mainstream, ma ho il sospetto che lo farà. In questo caso sarà un album tutto twerking e culi all’aria sulla scia di Booty che è l’unica che ha fatto mediamente bene in AKA.

  3. Anche Natasha Bedingfield, Robyn, Hilary Duff, forse anche Utada Hikaru.. avoja, ma voi parlate sempre delle solite quattro, mi spiace dirlo ma è così. :)

  4. Io aspetto Fergie e Rihanna.. Di Jlo non sono impaziente perchè dell’ultimo album mi è piaciuta molto più della metà delle tracce, quindi non la attendo.. Soprattutto sono in hype per Fergie!

  5. “A.K.A.” mi è piaciuto molto, l’ho trovato un bel progetto! Con il flop dei singoli l’album non è andato neanche così male dai…

  6. Io aspetto Shaki e Sel ! Spero che Selena si affermerà e vivrà questa era come è stata l’era Bangerz per Miley e l’era My everything per Ariana , le carte in tavola ci sono sta dicendo che la musica sarà più matura ed ha molte idee , sta dedicando interi giornate solo per l’album e non ha in progetto nessun film , quindi sembra che il nuovo album sia la sua priorità! Certo se la dovrà vedere con artiste come Madonna,Rihanna ecc ecc e quindi è a rischio però vabbè l’importante non è arrivare alla numero 1 , l’importante è che otterrà una hit da più di 3 mln di copie che la faccia affermare definitivamente e che la smetta con questa “mezza carriera” terribile per i fan o almeno per me , perchè nè floppa e quindi uno si mette l’anima in pace che non avrà mai successi e che si deve godere solo la musica , ma neanche successoni , fa successi da massimo 2-2.5 mln di copie che diciamo non la fanno affermare definitivamente ma le danno queste hits che però non servono a farla diventare una VERA STAR come lo sono diventate nel 2013 Miley e nel 2014 Ariana!
    Per Shaki non so , attendo la musica ma non pretendo successo dopo 60 mln di album ed in totale tra album e singoli 128 mln di copie! Shaki ha già vissuto le sue ere d’oro è già tanto che dopo Beyoncè è tra le star di vecchia data che non floppa, con l’ultimo album ha avuto tutti e tre i singoli al di sopra mondialmente di 1 mln di copie ( nuovi aggiornamenti) e mi ritengo più che soddisfatto ! Per il resto attendo un po tutte!

    • Quoto per selena. Lei come la Lovato ha sempre queste “mezze hit” e questi “mezzi successi” che nè la affermano come popstar nè la relegano al mercato di nicchia o a quella che floppa e lo farà sempre.

      • La Lovato ancora peggio per me , perchè fa addirittura 2 tour per un’era di mezzo flop , in generale ha fatto passare per l’era DEMI , l’era di sua affermazione in cui ha fatto super successo quando dopo più di un anno di forte promozione , 4 singoli, 2 tour l’album ha venduto appena 500 mila copie in usa ed su come detto prima 4 singoli ha avuto una sola hits e neanche appunto grande !
        Selena almeno quando ha visto che l’era Stars Dance non le avrebbe dato più di tanto ha lasciato e se nè andata in studio di registrazione ! Ed ha fatto molto bene perchè così con un era che è durata solo 8 mesi l’album ha venduto 400 mila copie ( quindi non tante meno di DEMI , con la differenza che l’era di Demi è durata per ora ben 22 mesi ) ha rilasciato solo 2 singoli di cui nessuno dei due è stato un vero e proprio flop ha avuto la sua solita hits da 2.3 mln di copie ( Come and get it ) dopo l’inizio flop di Slow down , questo ha recuperato ed almeno al platino in usa ci è arrivato quindi in fin dei conti su 2 singoli nessuno è stato flop , ha avuto una hits , un album dai risultati discreti ed un tour dai buoni risultati tutto questo con un investimento minore di Demi , che ha avuto ben 3 flop come singoli!

      • Certo che ti rigiri la frittata a tuo piacimento.
        Allora , Slow Down non è stato un flop perché ovviamente è stato certificato platino negli USA, mentre Neon Lights e Really Don’t Care anch’esse platino negli States sarebbero FLOP, mmmm la tua obiettività è sorprendente!! (meno male che ormai qui dentro ti conoscono tutti). Allora, o sono flop tutti e 3, o non sono flop nessuno dei 3, cosa scegli ??
        La Lovato non ha fatto peggio della Gomez, a casa mia si dice ” te piacerebbee! ” .. tu parli solo di mercato americano, ma ti consiglio di guardare anche oltre i limiti statunitensi, o forse non lo vuoi fare perché Demi si sta affermando sempre più fuori dagli States? no perché ti voglio precisare che DEMI ha superato il milione di copie mondialmente, e mancano pochissime copie per ricevere il ” DIAMANTE” in Brasile, sai quanto sia difficile ricevere tale riconoscimento ??

        Ricapitoliamo, Heart Attack e Come and get it hanno venduto più o meno le stesse copie mondialmente, Selena meglio in Usa, Demi meglio in Europa.
        Made in the Usa Flop.
        NL / Really don’t care e Slow Down platino negli US, con la differenza che NL è andato bene anche in UK con peak alla #15…poi mi rispieghi il perché del flop di NL e il successo di Slow Down, quando il singolo di Demi ha venduto di più (mistero)

        DEMI supera il milione di copie mondialmente.
        Stars Dance arriva intorno alle 850.000.

        Non commento i tour perché entrambe hanno ricevuto buoni incassi.

        Let It Go non te la cito perché non era presente nel cd, ma ha portato Demi ad avere un’altra platinum hit in Usa, Silver in Uk, e il sesto singolo del 2014 più venduto in Brasile.

        Somebody To You, è una collaborazione ma conta ugualmente per i record degli artisti, le ha consentito di prendere il disco di platino in Australia e altra top 5 in UK, è la quarta artista disney ad aver più successo nel Regno Unito.
        Up è appena uscita, è 3 in Uk e 4 in Irlanda.

        Il mio consiglio è questo : prima di screditare un’artista per elogiarne un altro, informati prima, dai dati che abbiamo l’era DEMI è stata molto più fruttuosa della Stars Dance era, riflettici.

      • Non ti vorrei sembrare un hater di Demi, perchè io la adoro !
        Cmq Really don’t care , ha avuto la certificazione di platino , ma in realtà ne ha vendute 776 mila mentre Neon litghs 908 mila !
        Per l’album , ti sei commentato da solo Stars dance ha venduto 850 mila copie con 8 MESI di promozione , DEMI 1 mln con 22 MESI di promozione e BEN 2 TOUR , cioè è rarissimo fare 2 tour quelle 150 mila copie in più son dovute a questo! Ed ripeto si tratta di 150 mila copie , praticamente sono alla pari! Per i tour Demi ha incassato in TOTALE , con 2 tour quello che Selena ha fatto con un tour!

      • Ho trovato le stime ufficiali .
        Ovviamente sono le copie vendute nel mondo.

        Demi – 1,000,000

        Heart Attack – 3,000,000

        Made in the USA – 600,000

        Neon Lights – 1,100,000

        Really Don’t Care – 900,000

        Let It Go – 2,100,000

        Somebody To You – 500,000

        Up – 30,000

        TOTAL – 9,230,000

        Direi che ad eccezione di Made in the Usa e RDC, il resto è andato più che bene! Avevi dato per buoni anche i singoli di Shakira che hanno superato il milione no? quindi diamo buono anche Neon Lights, in Usa si sarà fermato a 908kk ma gli altri paesi lo hanno spinto oltre il milione.
        STY è una collaborazione che neanche è uscita negli Usa, è fruttata a Demi un’altra top 5 in UK e altra certificazione “silver” .
        Se facciamo un resoconto tra l’era di Demi e quella di Selena, la prima è andata decisamente meglio, calcolando anche i tour quasi tutti SOLD OUT.
        Te lo dice uno a cui piace anche Selena eh, l’ultimo singolo della Gomez è molto carino, giusto ieri è stato certificato ORO in USA, sicuramente anche lei arriverà al platino.

        Saluti :)

      • Heart attack non ha venduto 3 mln di copie , ha venduto tipo come Come and get it 2.3 mln di copie ( non dico che sono queste ma tipo queste di certo non 3 mln) . Cmq si l’era di Demi è andata meglio , ma bisogna calcolare che Demi su 4 singoli solo uno è stato una hit , poi ha avuto un risultato medio e 2 flop mentre Sel su 2 singoli ha avuto una hits e un risultato medio e nessun flop , l’album ha venduto dipiù ma non tanto e considerando che l’era di Demi è durata molti mesi dipiù , hanno venduto praticamente uguale , come tour ripeto Sel ha venduto con UN tour quello che Demi ha fatto con DUE tour ! Quindi facciamoci dei calcoli , Demi avrà anche venduto qualcosina inpiù ma l’era di Demi è durata 22 mesi , quella di Selena 8 mesi! Questo dato parla da solo, ripeto no sono un’hater di Demi ma va detto quel che è giusto :)
        Cmq la differenza tra Selena e Demi è molto sottile , sono sullo stesso livello con questi “mezzi successi” che nè le affermano nè le fanno artiste flop!

  7. Alla fine va a finire come il 2014… dovrebbero tornare tutti e tutto nel 2015 (Madonna, adele, shakira, jlo, rihanna, christina aguilera, aclicia keys, avicii, lady gaga, britney spears, rita ora…) e poi non torna nessuno

  8. Diciamo che non sono i come back più attesi del 2015. Spero che jennifer lopez si riprenda dal flop dell’ultimo disco. Di jordin sparks posso solo dire che non so neanche chi sia LOL

  9. So (neanche con certezza) che la prima e la (ex?) moglie di Jason Derulo e basta, forse conosco qualche canzone ma non di titolo, dovrei sentire la melodia ma ne dubito; di JLO non ho ascoltato un granché, mi dispiace del flop del suo album, mi baso sul nulla dato che non l’ho ascoltato ma so che non sempre è colpa della qualità dell’album fallisce, forse l’ascolterò, First Love a me è piaciuto, spero si riprenda e non si faccia influenzare dal successo momentaneo degli artisti del momento, appunto perché lei è una GRANDE di suo e può farcela tranquillamente!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here