Per questa suo ottimo primo singolo, Common decide di dare un grandissimo video, diretto da Hype Williams:

 

 

A gennaio Common aveva annunciato il suo decimo album da solista, intitolato “Nobody’s Smiling” e completamente prodotto da No I.D. Incentrato sulla sua vita passata a Chicago e sulle sue esperienze in cui “c’è poco di cui sorridere“, nell’album sono previste collaborazioni con vari artisti emergenti di Chicago, oltre a James Fauntleroy e Vince Staples. Proprio il brano con quest’ultimo è stato scelto come primo singolo.

common

Il brano si chiama “Kingdom” ed è incentrato sulla violenza nella sua città natale. Common parla di religione mista a violenza, un contesto in cui “la vendetta è vista come Dio” e “spari percorrono i jeans Tru Religion, queste strade sono la mia religione“. C’è, però anche voglia di riscatto nelle parole di Common, soprattutto nel secondo verso. Anche Vince Staples abbraccia il tema, parlando della sua infanzia a Long Beach, in California, con una pistola in pugno, incoraggiato dai suoi stessi genitori. Penso che questo sia il singolo del ritorno ideale per Common, che mancava dalle scene hip-hop come solista dal 2011, anno in cui pubblicò l’album “The dreamer / The believer”.

Per il brano è già pronto il video, diretto da Hype Williams. Qui potete vederne il trailer. Aspettatelo in tempi molto brevi!