Dopo un debutto alla no.4 della Official Chart, “R U Crazy” di Conor Maynard non ha certamente dimostrato molta costanza in quanto a vendite. In questo momento la canzone si trova infatti ad una poco soddisfacente no.16 in ITunes Regno Unito, risultato che sicuramente non fa del brano un flop ma di gran lunga inferiore a quelli del precedente lead single “Can’t Say No”. Per cercare di combattere questo trend negativo, il giovane interprete si è finalmente deciso a mettere a segno la prima performance televisiva del brano. La scelta del programma in cui esibirsi è ricaduta su “Extra Factor” ed anche in questo caso Conor non ha proposto la versione originale del brano decidendo di eseguirne la versione swing.conor-maynard-r-u-crazy

Come sempre, Maynard ha dimostrato di possedere delle buone doti vocali eseguendo una performance niente male. Una critica credo tuttavia vada rivolta alla scelta di esibirsi sempre con la versione acustica o con quella swing della canzone: in questo modo Conor riesce sicuramente a mostrare maggiormente il suo talento rispetto a quanto farebbe con la versione ufficiale, tuttavia nel contempo non mette per niente in luce le potenzialità di un brano che se sfruttato diversamente gli avrebbe potuto dare soddisfazioni maggiori. Vedremo se nei prossimi giorni la strategia promozionale subirà delle mutazioni e se la versione principale del brano sarà finalmente eseguita dal vivo. Eccovi la performance, che ne dite?

2 Commenti

  1. La canzone non è male ma questa versione non mi è piaciuta nonostante abbia cantato bene. Lui è un pò insipido, è bravo ma non mi sembra abbia il carisma per sfondare a livello mondiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here