lady-gaga-e-taylor-swift

82 milioni di follower Taylor Swift, 94 milioni di follower Katy Perry 90 milioni Justin Bieber e 64 milioni Lady Gaga.

Sono solo alcune delle tantissime star della musica che su Twitter hanno milioni e milioni di follower; tuttavia la domanda che viene spontanea è: siamo sicuri che tutti questi numeri siano veri? Quanti di questi seguaci sono reali e quanti invece sono falsi?

A rispondere alla questione ci pensa il sito TwitterAudit.com il quale stila, mediante grafici, la percentuale di follower reali e veri rispetto a quelli falsi o “comprati”, che purtroppo sono presenti su molti profili di persone famose, in questo caso cantanti.

Chi sarà in vetta alla classifica?
Scopriamolo insieme!

Osservando il grafico, sono solo 5 gli artisti, tra quelli presi in esame, che contano avere più del 60% dei loro follower reali: Beyoncé risulta essere anche qui la regina indiscussa, oltre che nelle vendite dei CD, con addirittura il 90%. A seguire, dietro di lei Ariana Grande, con 86%, Madonna 81%, Harry Styles 76% e infine Christina Aguilera con il 66%.

twitter-9twitter-12twitter-8twitter-2twitter-4
Discorso leggermente diverso per alcune popstar che si attestano attorno al 50%: ciò sta a significare che dei follower totali, circa la metà sono reali mentre tutti gli altri fake. Stiamo parlando ad esempio di: Selena Gomez (57% di follower “veri”), Britney Spears (53%), Justin Bieber (48%) e Lady Gaga (43%).

twitter-6twitter-5twitter-11twitter-1
La situazione invece cambia radicalmente per un paio di cantati che si sono divertite a “comprare” milioni e milioni di account falsi così da risultare tra i profili Twitter più seguiti di tutto il mondo. E’ il caso di: Rihanna che, di 68 milioni di seguaci totali, più di 42 milioni risultano essere falsi, e Katy Perry con 57 milioni di profili fake sui 94 totali.

rrrrrrtwitter-3

Tuttavia, nessuno di loro può competere con Taylo Swift, la regina indiscussa di questa classifica, capace di comprare il 67% dei suoi “seguaci”, pari a 54 milioni di persone. Solo il 33% corrisponde a follower reali.

twitter-10

E voi che ne pensate di questo risultato? Vi Ha sorpreso Taylor Swift?

16 Commenti

  1. Come riportato da Twitter Audit, la stima viene effettuata su un campione di 5000 follower presi in maniera casuale dall’account esaminato. Viene assegnato a ognuno di questi un punteggio basato sul numero di tweet, sulla data dell’ultimo tweet e sul numero di account seguiti.
    Non propriamente il massimo dell’affidabilità, oltre al fatto che quando ci si iscrive sulla piattaforma i primi account ad essere suggeriti sono proprio quelli con più follower.

  2. Veramente gli account falsi non sono per forza comprati dal team delle cantanti, e anche se fosse? a nessuno importa ed è una questione piuttosto irrilevante. Voi, con questi “articoli” inutili, ingigantite sempre tutto solo per denigrare e far denigrare qualcuno che non ha fatto nulla di male.

    P.S. prima di scrivere un articolo dovreste anche informarvi meglio, ma vedo che proprio non volete farlo

  3. Innanzitutto non è stato detto come lavora twitter audit, perché smentisce l’intero articolo… Quel sito conta come account “veri” solo quelli che scrivono con una certa frequenza su Twitter, mentre considera “fake” quelli che magari hanno fatto Twitter un giorno, hanno seguito qualcuno, e poi si sono stancati e non ci sono più entrati; oppure quelli che utilizzano il social solo per leggere i tweet… Considerarli “comprati” è quindi sbagliato a prescindere… Poi sapevo che per lavorare piu velocemente, questo sito conteggia solo una piccolissima parte di followers prendendo una fetta a caso, quindi possono capitarti i più attivi, come possono capitare i meno attivi.

  4. Mamma mia 54mln di fake aaaahahahahahahahahahahah
    Beyoncé è su Twitter dal 2012 e ad oggi ha all’attivo 9 tweet ahahahahahaha
    Ma poi a cosa servono tutti sti fake? Mah!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here