Quest’anno, il Natale per gli amanti del Soul arriva con dieci giorni di anticipo…

dangelo-black-messiah

 

… oggi, infatti, è il giorno di “Black Messiah“, terzo studio-album di D’Angelo!!

L’attesa è finalmente finita, e il padrino del Neo-Soul torna (dopo 15 anni da ‘Voodo0‘) con un album a sorpresa, affiancato dalla sua band denominata ‘The Vanguard’ insieme agli storici collaboratori Pino Palladino, James Gadson e Questlove. Tutti i testi sono stati scritti dallo stesso D’Angelo, supportato in alcuni brani da Q-Tip e Kendra Foster, molti dei quali presentati per la prima volta live durante la sua tournée europea del 2012.

Nel corso degli anni (anche recentemente) in molti hanno provato ad emulare lo stile di D’Angelo, ma la musicalità/armonia di questo artista è qualcosa di inimitabile e imbattibile e la ritroviamo intatta in questo nuovo progetto, privo di ‘plug-ins’ digitali… solo roba ‘genuina’ registrata con attrezzature d’epoca… e si sente!

Liriche toccanti e ‘provocatorie’ così come l’intenso significato celato dietro al titolo scelto “Black Messiah”, che non vuole rappresentare un uomo/una personalità, ma una sensazione; non si tratta di lodare un leader carismatico, ma celebrare migliaia di loro… per D’Angelo dobbiamo essere tutti dei leader, e solo la cover scelta per l’album vale più di mille parole… una tematica assolutamente moderna, soprattutto se pensiamo alle recenti ‘proteste’ della comunità afro-americana.

Non vi resta che chiudervi in stanza e munirvi di cuffiette… godetevi il ritorno di D’Angelo, per noi è già una droga:

Oltre che su Spotify, l’album è dispobibile su iTunes e Amazon. Un ritorno importante, accolto con grande entusiasmo sia dai suoi colleghi artisti, tramite i social network come twitter(trend mondiale), che dai fans di tutto il mondo. In meno di 24 h, infatti, ‘Black Messiah’ ha raggiunto la prima posizione di iTunes in più di 20 paesi, praticamente in tutti i mercati più importanti, compreso Stati Uniti e Giappone… un genio!

Il singolo portante, già mandato alle radio, è “Really Love”, brano aperto da una voce seducente e da riff di chitarra ispanica, per proseguire con il classico stile targato D. che quasi ci riporta ai tempi di ‘Brown Sugar’…

Vi auguriamo un buon ascolto, mentre attendiamo i vostri primi feedback

2 Commenti

  1. E’ pazzesco… per quanto mi riguarda ha superato ogni aspettativa, fantastico!
    Per caso qualcuno ha già trovato l’album, oltre che su amazon, in qualche negozio?!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here