d'angelo

Dopo il suo terzo studio-album ‘a sorpresa’ “Black Messiah“, pubblicato appena qualche mese fa, D’Angelo ritorna ufficialmente anche in televisione per la sua prima performance live dall’uscita del disco.

L’ occasione è quella del suo debutto sul palco del Saturday Night Live, accompagnato ovviamente dalla sua band The Vanguard (composta dal batterista John Blackwell, dal chitarrista Jesse Johnson e dal bassista di origine italiana Pino Palladino), nonché da una serie di backing vocalist tra cui Kendra Foster che apre la performance di “Really Love” … ed ecco quindi rispuntare D’Angelo, in abito elegante ricoperto da un mantello in pendant col cappello.

Fisicamente non sarà più quello del celebre videoclip di “Untitled(How Does It Feel)“, ma vocalmente se la cava ancora piuttosto bene, tanto da proporre il bis con la performance di “The Charade”, passando dalle lussureggianti sonorità soul della prima alle sfumature rock presenti in quest’ultima, ma soprattutto con un cambio d’abito che lo vede questa volta semplicemente in felpa con cappuccio mentre la scritta ‘I Can’t Breathe” è presente su tutte le t-shirt indossate dai The Vanguard… il riferimento è ovviamente alle recenti scomparse di Michael Brown ed Eric Garner.

Ecco la fantastica performance:

 

… Senza dubbio, due delle canzoni più belle contenute in “Black Messiah”.

D’ Angelo tornerà ad esibirsi il prossimo 7 Febbraio al leggendario ‘Apollo Theater’, mentre è atteso proprio qui in Europa per il suo “Second Coming Tour”… 15 tappe quasi tutte sold-out… un grande!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here