Concluso il periodo di promozione in Inghilterra, Demi Lovato è tornata in USA per promuovere il suo nuovo singolo “Really Don’t Care”. Il brano è una up tempo pop abbastanza catchy da poter diventare una buona hit estiva e all’interno della quale possiamo trovare anche la cantante britannica Cher Lloyd in veste di featured artist. A distanza di quasi un anno dalla prima performance del brano proposta in questo stesso programma all’inizio della “Demi” Era, la Lovato ha cantato per la seconda volta “Really Don’t Care” a Good Morning America. A differenza della precedente esibizione, questa volta era presente anche Cher Lloyd, il che rende questa la prima di una lunga serie di performance proposte dalle due cantanti insieme ad essere messa in onda in TV.CherDemi

Anche in questa occasione, le due interpreti ci hanno offerto una buona performance vocale riuscendo ad intrattenere il pubblico con facilità. A questo punto, con l’album della Lloyd “Sorry I’m Late” che non naviga certo in buone acque, credo sia essenziale che la coppia di dedichi molto alla promozione di questo singolo: se le due riuscissero a trasformare questo duetto in una hit, il riflesso del successo potrebbe non ripercuotersi solo sull’album da cui è stato estratto ma anche sulla stessa Cher, rendendo le persone curiose di ascoltare il suo ultimo lavoro. Vi posto di seguito l’esibizione, che ne dite?