demi kesha

Quando qualche giorno fa un mucchio di grandi star della musica avevano pubblicato dei tweet di disappunto nei confronti dell’udienza che ha privato Kesha della possibilità di lavorare senza Dr. Luke, tutti ci aspettavamo di leggere qualcosa anche da parte di Demi Lovato: l’artista, infatti, è sempre stata una delle maggiori sostenitrici della causa della sua collega, supportandola moltissimo fin dagli inizi, soprattutto nel periodo in cui Kesha era ricoverata nella stessa casa di riabilitazione in cui la stessa Demi era stata ricoverata in passato.

Ebbene, quest’oggi dei commenti di Demi sulla vicenda sono finalmente arrivati, e la star non si è limitata ad uno o due tweet come tutte le sue colleghe, ma ha scritto un vero e proprio discorso sotto forma di tweet, discorso di cui vi riportiamo direttamente la traduzione.

E’ frustrante vedere che le donne che vogliono chiudere con il proprio passato non sono credute e non ricevono il rispetto che meriterebbero per il coraggio di prendere l’iniziativa.

Succede molto spesso, ormai sono pronta nel vedere donne che nella realtà non hanno gli stessi diritti degli uomini. Qualcuno mi ha detto: perché una donna dovrebbe sentirsi coraggiosa nell’esporsi se molto probabilmente sarà ignorata o chiamata bugiarda?

Spero che presto chi si professa femminista faccia o dica nel concreto qualcosa di utile per le donne. Il potere delle donne parla per le altre donne, anche quando c’è qualcosa di incomodo da dire.

Il potere delle donne usa la tua voce per aiutare le donne che non ce l’hanno per essere aiutate. Il potere delle donne agisce sempre, non solo quando è conveniente.

Il potere delle donne insegna alle altre donne come fare grossi cambiamenti nella nostra società.

Il potere delle donne è scrivere tweet alle 2 del mattino conoscendo le relative conseguenze di essi e non fregarsene

Demi si divide dunque fra lo schierarsi con la collega e l’attacare le finte femministe… voi che ne pensate di questa vicenda?

19 Commenti

  1. Quanta ignoranza leggo nei commenti, senza offesa. È troppo facile firmare un assegno da 250.000 dollari e non sprecare neanche una parola per questa situazione. I soldi a volte non possono comprare cose così grandi. Certo non fa male quella cifra a Kesha, ma il vero problema è che tutto ciò non sarebbe nemmeno dovuto accadere dal principio ed una femminista come Taylor (autoproclamatasi) avrebbe aiutato molto di più a mio parere parlando della vicenda piuttosto che lanciando banconote a Kesha. Tra l’altro trovo disgustoso che la Swift l’abbia fatto solo dopo essere stata provocata dalla Lovato, come se si fosse sentita alle strette. Mi spiace ma questo la dice lunga.

    • Ma che senso hanno le parole? un FreeKesha basta per aiutarla secondo te? LOL
      Emma Watson, anche lei femminista convinta, non ha speso neanche mezza parola..ma nessuno l’ha attaccata.
      Se Taylor non parla, è stronza, se dona soldi è stronza lo stesso.. ma cosa dovrebbe fare questa povera crista?
      Il fatto che sia stata la mamma di Kesha a rivelare che Taylor ha donato e non si sa se l’ha fatto prima o dopo e non Taylor stessa, la dice lunga.
      Però oh.. Taylor Swift è L’ANTICRISTO.. Salviamoci

      E ripeto il femminismo è una cosa ben diversa da questo

      • Ma tu sei di parte perchè sei sua fan, che significa? Ti rispondo andando con ordine, perchè non hai capito il concetto secondo me (senza litigare eh)

        1) Il punto non è il “FreeKesha”, non facciamo i superficiali. Parlare di un problema o una situazione scomoda fa sempre bene a chi ascolta.. i soldi aiuteranno Kesha ma non la causa o altre persone che subiranno in futuro quest’ingiustizia. Parlarne (un po’ come ha fatto Demi ma anche altre eh) cattura l’attenzione dei media e può aiutare a giungere ad una soluzione diversa e più grande di 250.000 dollari.

        2) Emma Watson che c’entra? Al massimo avresti potuto citare altre cantanti (e perchè no anche cantanti uomini eh), probabilmente la Watson manco saprà di Kesha perchè non si cura della musica, ma ad ogni modo se lo sapesse andrebbe criticata anche lei, non adotto due pesi e due misure tranquilla.

        3) Il problema qui non è la Swift, è la situazione di Kesha. Per cui non m’interessa personalmente se verrà additata come stron*a o altro.

  2. Mentre Demi scrive tweet alle 2 di notte spiegandoci la sua definizione di femminismo, Taylor Swift dona $250.000 a Kesha per sostenere la sua causa. Qui si vede chi sta facendo i fatti.

  3. Il femminismo ormai è diventato sinonimo di solidarietà femminile.. Il femminismo è una cosa ben diversa…

    E un’altra cosa, ormai si sta più dando corda a questo rivelazioni che al fatto stesso ed è una cosa vergognosa.

    • Ho letto da qualche altra parte che demi ha attaccato poco velatamente Taylor per aver donato soldi (che demi ha fatto capire di non potersi permettere…) senza fare nulla di concreto per le donne a livello politico affrontando temi scottanti… Intanto quello che però ha detto la mamma di kesha su Taylor le dovrebbe bastare come risposta..

      • Quello che fatto Taylor Swift dovrebbe bastare a chi diceva “Oh vedete la Swift non ha speso manco due parole per Kesha!!!”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here