demi-lovato-cross-tattoo-hand

Se da un lato la sua Stone Cold per ora sta passando abbastanza inosservata a livello di vendite, da un altro Demi Lovato può assolutamente definirsi soddisfatta su un altro fronte: mentre fino a qualche anno fa erano ben pochi i palchi di un certo prestigio che poteva permettersi di calcare, ultimamente l’abbiamo vista esibirsi ad eventi di prim’ordine come i VMA, gli AMA e perfino i Grammy, senza contare anche trasmissioni televisivi di un certo rilievo dove non aveva mai avuto occasione di esibirsi come il Saturday Night Live e The Voice Australia.

Durante la scorsa settimana, miss Lovato ha tuttavia avuto modo di portare la sua splendida voce in una location non prettamente adibita ad esibizioni musicali, in cui dunque possono esibirsi soltanto pochi artisti: la Casa Bianca. Durante l’amministrazione Obama abbiamo visto varie cantanti pop esibirsi, perfino alcune non statunitensi come la colombiana Shakira o la anglokosovara Rita Ora, ed ora è venuto il momento anche per Demi di portare la sua magnifica voce su questo palco.

Il brano proposto in questa canzone non è una traccia estratta dalla sua discografia ma la canzone di Ray Charles “You Don’t Know Me”. Si tratta di una composizione raffinata, d’altri tempi, che permette alla Lovato di usare la parte più elegante e raffinata  della sua voce, portandosi a casa una performance praticamente perfetta dal punto di vista vocale. Un ottimo controllo vocale al servizio di una timbrica ottima per questa sonorità hanno fatto molto in questa esecuzione, la quale è riuscita a conquistare con semplicità gli stessi Barack e Michelle Obama.

Che ne pensate di questa esibizione?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here