Il produttore Carlos “Phantom of the Beats” Evans sta portando in tribunale 50 Cent e Lil’ Kim, rei di non aver pagato i diritti per il pezzo “Magic Stick” contenuto in La Bella Mafia chiedendo due milioni di dollari come risarcimento. Evans ha dichiarato di aver speso 7.500 dollari per la produzione, salita subito ai primi posti delle classifiche nel 2003. Ed è proprio dal 2003 che il produttore non ha ricevuto il becco di un quattrino. “Era una delle tracce più fighe del disco, ma io non ho ricevuto denaro per questo,” ha dichiarato Evans alla Associated Press. L’avvocato di Fiddy, Theodore Sedlmayr, ha dichiarato che il caso probabilmente sarà archiviato perchè il produttore ha usato un campione.

– pubblicato da Bolla –

  • FLUORESCENT

    QST CANZONE è UN AMORE

  • marco

    sempre dopo anni dall’uscita della canzone si ricordano questi di intentare cause per farsi pagare i diritti… chissà perchè eheh…