Beyoncé, Kelly Rowland e Michelle Williams, si sono ‘ritrovate’ per la prima volta dalla loro ultima apparizione pubblica al Super Bowl, per girare il video del nuovo singolo “Say Yes“, una ‘banger gospel’ (così come molti amano definirla) che ha diviso in due il fanbase originario delle Destiny’s Child, e che troveremo nel prossimo album di Michelle Williams intitolato ‘Journey To Freedom’, anche lei alla ricerca di una hit memorabile.

Anche se le riprese dovevano essere a sorpresa, nessuno è rimasto indifferente dinanzi alla re-union delle DC… ecco cosa ha raccontato Michelle:

“Abbiamo avvertito una grossa agitazione mentre stavamo girando il video; l’abbiamo registrato in una casa di qualcuno, che probabilmente avrà avvertito cugini e amici… in poco tempo l’intero quartiere era fuori all’abitazione. […] “E ‘ stato molto divertente … come se fossimo ancora ragazzini.”

Ecco allora il primo scatto ufficiale dal video, dove notiamo le lunghe trecce di Bee e il taglio corto di Kelly, tipico del suo periodo con le Destiny’s:

sayyes

Il video verrà pubblicato a breve… cosa vi aspettate?