demidettofatto

Il programma pomeridiano di Rai2 Detto Fatto è da ieri nell’occhio del ciclone per via di alcuni commenti poco carini rivolti dalla presentatrice Caterina Balivo nei confronti di Demi Lovato.
La polemica è nata a proposito di quanto accaduto durante la rubrica quotidiana Scandalosamente Giò Giò, nella quale lo stylist Giovanni Ciacci è solito di parlare di gossip, scoop e tutto ciò che riguarda il mondo delle celebrities.

L’argomento di ieri erano le vite di quattro celebrità: Miley Cyrus, Macaulay Culkin (Kevin, protagonista di Mamma ho perso l’aereo), Linda Blair (la bambina de L’esorcista) e, appunto, Demi Lovato.
Ciò che accomuna questi tre artisti, oltre al fatto di aver iniziato la carriera da bambini, è che tutti e quattro hanno avuto un periodo della loro vita segnato da dipendenza ed eccessi.
Proprio parlando di questa “predisposizione” dei teen idol all’alcool e alla droga la situazione è sfuggita di mano, a tal punto che la Balivo e Ciacci si sono lasciati andare a frasi abbastanza pesanti in particolar modo contro Demi Lovato.
Non appena è arrivato il momento di parlare dell’ex stellina Disney lo stylist ha esordito così:

La solita bambina prodigio protagonista di una serie tv del canale dei prodigi, che a diciannove anni è diventata giudice di X Factor America.
Anche questa un’altra drogatella. Ha dichiarato che non poteva vivere senza la droga per più di trenta minuti. Ma tu ti rendi conto, ogni trenta minuti? Vedi che allora c’è qualcosa in queste ragazze, non è un discorso di successo.

A questo punto è intervenuta la presentatrice:

Ma perché a Cristina D’Avena non è successo questo? E nemmeno a Kim Rossi Stuart o ad Ambra?

La pungente conversazione non è passata inosservata ai fans italiani della cantante, che sono subito partiti al contrattacco su twitter, lanciando l’hashtag #DettoFattoVergogna, nel tentativo di difendere la propria beniamina facendo presente che la dipendenza di Demi era legata ad un problema di salute di fondo, curato grazie ad un periodo in rehab, che evidentemente il programma di Rai2 non conosceva.
La posizione del popolo social è chiara, sono tutti schierati pro Demi. Vedremo se i diretti interessati faranno retromarcia o se questo episodio si chiuderà così.

Voi che ne pensate? Hanno esagerato?

 

5 Commenti

  1. Ovviamente non è stato fatto di proposito, non sapevano l’intera storia e hanno sbagliato a parlare così davanti a migliaia di telespettatori.
    Non se ne sono resi conto, la prox volta devono farci più attenzione

  2. Che poi è partito in quarta con dichiarazioni che gli avranno fatto leggere 5 minuti prima dietro le quinte… credendo di apparire afferrato sull’argomento ha invece toppato in pieno

  3. premessa: se non si conosce a fondo i motivi di una certa cosa è meglio non parlare
    ma poi il paragone con il fatto che i teen idol abbiano sempre una vita difficile è una cosa risaputa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here