Anche se solo parzialmente, la Digital songs chart ha già subito dei cambiamenti per via dei Grammy Awards. L’evento infatti è stato fatto a Los Angeles nel tardo pomeriggio di domenica, il che ha permesso alle canzoni cantate live di salire in classifica grazie ai downloads effettuati nelle ultime ore di domenica. Dopo aver analizzato la consueta top ten, vedremo i risultati dei singoli cantati ai Grammy.

Reganava prima e continua a regnare ora “Dark Horse” di Katy Perry e Juicy J che grazie ai primi effetti post Grammy sale del 12% fino a 294.000 downloads. Alla 2 troviamo in netta salita dalla 6 “Talk Dirty” di Jason Derulo (194.000, +31%). Grande salita per “Happy” di Pharrell Williams che passa dalla 11 alla 3 con un aumento del 57% che lo porta a188.000 downloads. Resta ala 4 Aloe Blacc con “The man” con 175.000 downloads, +6%. Chiude la top 5 in discesa “Timber” di Pitbull ft Kesha (169.000, -16%).

Salgono dalla 10 alla 6 i Bastille con “Pompeii” beneficiando dell’importante performance al Saturday Night Live (148.000, +15%). Perde ben 5 posizioni passando dalla 2 alla 7 “Say Something” di A great Big world con Chrstina Aguilera, la canzone è scesa del 30%  per via dell’opzione “Completa l’album” di iTunes che è stata molto utilizzata da coloro che avevano già in precedenza scaricato il singolo e che adesso hanno voluto acquistare anche l’album uscito il 21 gennaio (147.000). “Team” di Lorde è ottava con una mini-salita del 2% e 136.000 downloads. Alla 9 c’è “Counting Stars” degli OneRepublic con 132.000 downloads (-16%). Torna in top 10 Idina Menzil con “Let it go” (124.000, +10%).

 

1- Dark Horse – Katy Perry ft Juicy J

2-Talk Dirty – Jason Derulo ft 2 Chainz

3-Happy – Pharrell Williams

4-The Man – Aloe Blacc

5-Timber – Pitbull ft Kesha

6-Pompeii – Bastille

7-Say Something – A great Big World ft Christina Aguilera

8-Team – Lorde

9-Counting Stars – OneRepublic

10-Idina Menzil – Let it go

Passiamo ai singoli cantanti ai Grammy Awards. Dopo “Dark Horse” che abbiamo già visto alla 1 dela Digital songs chart, troviamo “Royals” di Lorde coalla 13 con 102.000 downloads e un +17%. Vola dalla 44 alla 15 John Legend con “All of me” (86.000, +10%) . Sale alla 18 Beyonce con Jay Z, “Drunk in love” ottiene 78.000 downloads, +10%.   Bene anche Sara Bareilles con “Brave” che rientra in top 20 con un aumento del 41% e 76.000 downloads.

imagine-dragons-radioactive-remix-cover

Grazie anche al remix con Kendrick Lamar (il 13% dei downloads totali, “Radioactive” degli Imagine Dragons sale alla 29 con aumento del 58%, 61.000. I Daft Punk sono alla 36 con 50.000 downloads ed un aumento del 206%. Subito dopo troviamo Robin Thcike con “Blurred Lines” che otteine 50.000 downloads, +34%). Alla 42 c’è “Just give me a reason” di Pink e Nate Reuss che sale del 122% (42.000).  Non rientra nella  Digital songs chart “All too well” di Taylor Swift che ottiene comunque un considerevole aumento: +3.280% e 18.000 downloads.

 

 

5 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here