Una settimana alquanto rocambolesca quella che si è conclusa da pochi giorni nella digital songs chart americana. La settimana era iniziata lunedì 8 settembre con “All about that bass” davanti a “Shake it off” su iTunes US, poi martedì la Epic records, in concomitanza con l’uscita dell’EP “Title”, ha rimosso la versione singolo del brano. In questo modo la versione EP della canzone ha dovuto riscalare la classifica dal fondo. Ci si aspettava che ci impiegasse un giorno ma invece “All about that bass” è ritornata alla 1 solamente venerdì. Sabato e domenica “Shake it off” è persino tornata alla 1 grazie allo sconto di prezzo da 1.29 dollari a 1 dollaro. La scelta di deprezzare il singolo è alquanto discutibile ma rientra comunque nella politica che la Big Machine Records attua per Taylor Swift: privilegiare le vendite (anche ad un prezzo scontato) piuttosto che lo streaming. Avendo dominato su iTunes per 5 giorni su 7 ci si aspettava che “Shake it off” tornasse alla 1 ma invece, per un soffio, “All about that bass” ha mantenuto la vetta con 312.000 (-1%) contro i 309.000 downloads (+10%) del singolo della Swift.

all abot that bass

Ma ancora più importante è notare che le due popstars stanno vendendo ogni singolo giorno più del doppio delle altre canzoni in top 10. Tra esse si conferma alla 3 la collaborazione tra Jessie J, Ariana Grande e Nicki Minaj in “Bang Bang” con 147.000 downloads (-14%); è significativo pensare che con queste vendite, un anno fa non sarebbe stata neppure in top 5.

Il debutto della settimana è firmato dai Fall Out Boy con “Centuries”. Scende di una posizione “Black Widow” (127.000, -11% ) come anche Anaconda”(126.000, -3%). Sale invece “Rather Be” dei Clean Bandit con 80.000 downloads (-2%).

“Burnin it down” di Jason Aldean  vende  78.000 downloads  e un -1%. Ritorna in top ten  con un 161%  di aumento “Maps” dei Maroon 5 (78.000 downloads). “Break free” ft Zedd scende dalla 6 alla 10 con un calo del 21% (74.000). un anno fa l’ultima in top 10 vendeva 118.000 downloads. Desolazione…

1- All about that bass – Meghan Trainor

2–  Shake it off – Taylor Swift

3–  Bang Bang – Jessie J, Ariana Grande & Nicki Minaj

4– Centuries – Fall out boy

5– Black widow – Iggy Azalea ft Rita Ora

6– Anaconda – Nicki Minaj

7– Rather Be – Clean Bandit ft Jess Glynne

8– Burnin it down – Jason Aldean

9-Maps – Maroon 5

10– Break Free – Ariana Grande ft Zedd

15 Commenti

  1. Salvo Maps, Anaconda e AATB che mi piacciono veramente. Quanto alle altre, boh, non riesco più ad ascoltare Iggy, Ariana la odio ormai. Jessie J non mi piace.

  2. Una delle classifiche peggiori di sempre a livello di vendite e andrà sempre peggio… della top 10 salvo Bang Bang, Centuries (molto carina), Black Widow e Break Free…AATB la trovo orrenda e più cheap che non si può, stessa cosa per Shake It Off che sta prendendo la strada della Perry blonde version, Anaconda per quanto sia figa, il testo è obrobrioso e il video indicibile; Aldean e Maroon 5 hanno fatto di meglio… Rather Be, quasi carina.

    • Perchè finalmente le radio si degnano di passarla con un ritardo accettabile sugli USA…
      Attualmente è alla posizione 31 della classifica di Radio Deejay,mentre RTL non credo che la passerà dato il suo testo esplicito e il fatto che è un brano rap non molto appetibile al pubblico di RTL.

      • in italia è salita, può darsi che radio come kiss kiss e deejay inizino a passarla ma RTL non la passerà mai, è una radio che non trasmette canzoni rap e esplicite come Anaconda purtroppo! Concordo :)

  3. Che vendite misere…è molto poco…
    Comunque secondo me non è discutibile scontare il prezzo di Shake It Off,insomma è come quando due negozi vendono merci dello stesso tipo a prezzi simili e un giorno uno dei due inizia a vendere un solo prodotto a un prezzo scontato.

  4. Se penso all’ autunno scorso con il mondo di artisti che tornava mi deprimo veramente! Complimenti alla Top 3, comunque, soprattutto a BB perchè non mi sarei aspettato questo successo in USA! Speriamo che Jessie riesca a cavalcarlo bene e a sfondare in America.

  5. Taylor Swift e Meghan Trainor che dominano.
    Complimenti ad entrambe!
    Non per dire, nel caso non si fosse capito sono molto di parte, ma Taylor Swift VMA a parte non ha praticamente avuto promozione in quest’ultimo mese. E sta vendendo un casino comunque.
    Voglio proprio vedere cosa succederà domani con gli iHeartRadio Music Festival.
    Mi sa che che riceverà il doppio platino e breve.

  6. in poche parole le uniche canzoni che hanno vendite decenti sono Meghan e Taylor, tra l’altro sempre più vicine! già alla terza posizione le vendite si dimezzano…….

  7. Felicissima per la vetta di meghan, spero possa rimanere lì per un altro mese o anche di più! Peró, personalmente, penso che la vetta se la meriti Bang bang <3 L'unica canzone decente in top3!

  8. ora sono curioso di vedere l’effetto della promozione su shake it off, le altre in questi ultimi giorni si sono date molto da fare, taylor è ferma da un mese, domani ci sta l’iheart radio festival ma sarà solo in radio e in streaming quindi non so generalmente quanto pubblico raggiunge, in tv verrà trasmesso il 29.

  9. Ma questa cosa del prezzo di Taylor ad 1 dollaro non mi pare vera, è stato sempre ad 1.29 a quanto ho potuto vedere, non l’hanno scontato fin ora in Germania dove è il secondo singolo a prezzo pieno più venduto mi pare strano fatto negli Usa.
    Comunque Shake it Off sta ufficialmente esplodendo negli Usa, tutti ne parlano, tutti la ballano e infatti questa settimana le vendite sono aumentate di un botto, il pezzo nonostante era partito con circa 80k copie meno di we are never ha recuperato già il gap e ora l’ha superato, segno che l’operazione di allargamento di pubblico sta funzionando, è il suo brano venduto più velocemente di sempre.
    In barba alla sfida comunque Meghan Trainor ha fatto una cover di shake it off, si trova in giro:)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here