Solitamente, Saturday Night Live ospita un solo ospite musicale diverso per puntata, lasciando che questi si esibisca con due sue canzoni a scelta e che partecipi agli sketch organizzati dal programma, tuttavia nell’ultimo episodio dello show c’è stata una sorta di eccezione.

Siccome gli ospiti principali erano i Disclosure, ossia una band di produttori, per potersi esibire gli artisti hanno dovuto essere presenti anche gli interpreti di alcune tracce incluse nel loro ultimo album. Sto parlando rispettivamente di Sam Smith”, interprete del singolo”Omen”, e di Lorde, la quale canta invece il brano promozionale “Magnets”.

Le esibizioni sono state ovviamente proposte sabato sera, e dunque mentre qui in Italia trascorreva la notte tra sabato e domenica, tuttavia prima di postarle abbiamo voluto aspettare che venissero caricate sul canale VEVO dei Disclosure.

attends the 2014 American Music Awards at Nokia Theatre L.A. Live on November 23, 2014 in Los Angeles, California.

Entrambi i cantanti sono ben noti per via di voci potenti e particolari, ed infatti in queste esecuzioni live sono riusciti a rispettare le aspettative del pubblico ed a fare un lavoro ottimo.

Entrambe le performance sono state molto convincenti ed hanno messo in luce una buona preparazione vocale da parte di entrambi i cantanti, mentre i Disclosure si sono dimostrati dei musicisti molto validi e capacissimi di riproporre dal vivo le basi da loro create per l’album “Caracal”.

In particolare, siamo felicissimi di rivedere Lorde su un palco importante visto che, tolta l’apparizione in un concerto dell’amica Taylor Swift, non abbiamo il piacere di assistere ad una sua esibizione davvero da molto tempo. Che un come back ufficiale sia nell’aria? Per ora non possiamo saperlo, tuttavia ce lo auguriamo caldamente…

2 Commenti

  1. Entrambe le esibizioni sono state impeccabili. In particolare quella di Lorde, che era pressoché identica alla versione studio. Davvero notevole, non me l’aspettavo. Penso anch’io il come back sia imminente

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here