I momenti più belli dei VMAs son stati pochi, ma uno di questi l’ha certamente offerto la cantante e ribelle del POP Pink!

Discorso Mamma Figlia Anti Bullismo di Pink

Si tratta di uno speech avvenuto durante il ricevimento del prestigioso Michael Jackson Vanguard Awards, e secondo noi tocca tutte le mamme ma da vicino, e tutti i figli che sono in qualche modo vittime del bullismo!

Un discorso che vale oro, in un momento dove il bullismo non accenna a fermarsi, e dove la diversità e l’unicità vengono considerati un handicap anzicché una richezza!

P!nk's INCREDIBLE VMA Speech!!!

What do you think about Pink's VMA acceptance speech? ❤️

Pubblicato da Adley Stump su Lunedì 28 agosto 2017

Ecco la traduzione del discorso a cura di Giovanni Canforte

Recentemente stavo accompagnando mia figlia a scuola e lei di punto in bianco mi ha detto

«Mamma, sono la ragazza più brutta che conosca. Sembro un ragazzo coi capelli lunghi.»

al che ho risposto «Cosa?!» e intanto pensavo – Mioddio hai 6 anni, da dove arriva questa cosa, chi te l’ha detta, quale culo di 6 anni dovrò rompere

ma non le ho detto niente di tutto questo, sono andata a casa e le ho preparato una presentazione Power Point, in cui ho messo un sacco di rockstar androgine, Artisti che hanno vissuto la loro verità, che probabilmente si sono divertiti ogni giorno della loro vita, che sono andati avanti, sventolando quella bandiera e ispirando tutti noi.

Artisti come Michael Jackson, David Bowie, Freddie Mercury, Annie Lennox, Prince, Janis Joplin, George Michael, Elton John.

Dopo le ho chiesto perchè si sentisse così e lei mi ha risposto «E’ vero che sembro un ragazzo»

al che le ho detto «Come pensi che io sembri?»

e lei «Beh, sei bellissima»

io «Oh Grazie, ma La gente prende in giro anche me. E’ questo che fanno di solito. Dicono che sono un maschiaccio, che ho troppe opinioni, che il mio corpo è troppo forte per essere quello di una donna…

Ma mi hai visto farmi crescere i capelli? NO Mi hai visto cambiare il mio corpo? NO, Mi hai visto cambiare il modo in cui mi presento al mondo? NO … E mi hai visto mentre riempivo i palazzetti di tutto il mondo?»

e lei «Sì mamma»

e io «Quindi piccola, noi non dobbiamo cambiare. Noi dobbiamo aiutare le altre persone a cambiare, in modo che possano vedere diversi tipi di bellezza.»

A tutti gli artisti presenti stasera, sono molto ispirata da tutti voi, grazie a chi è davvero se stesso, grazie perchè illuminate il cammino.

C’è tanta rabbia nella musica oggi. Continuate a farlo, continuate a splendere per noi.

E tu, bambina mia, sei bellissima e io ti amo.

Niente in più da aggiungere!

Questo secondo noi é il discorso assoluto che tante mamme e papà Italiani dovrebbero fare ai propri figli, se vengono presi in giro, via Web, a Scuola. La diversità é una richezza, e l’unicità é una cosa grandiosa!

Spero davvero che questo articolo venga letto dalla maggior parte di genitori possibile, perché anche alle nostre latitudini, abbiamo davvero bisogno di promuovere questo atteggiamento!

lo ha fatto come artista, ma soprattutto come Donna, Mamma, ed essere Umano!

Cosa ne pensate?

  • DREW.

    Meno male che esiste gente con la mente aperta!

  • Swiftie

    Bellissimo discorso, ma purtroppo l’essere umano è ancora legato a degli stereotipi creati dalla sua ignoranza e da dogmi imposti da una società superficiale e incapace (ancora nel 2017) di abbattere determinate barriere, quindi queste parole, seppur importanti e preziose, solo in pochi potranno coglierle, così come già successo con discorsi fatti da altri grandi artisti. Sarebbe davvero bello se parole del genere avessero una certa risonanza e aiutassero il mondo a cambiare del tutto finalmente.

  • Discorso bellissimo!

  • Fra

    Che donna, la amo!!!