Il Disney Channel dagli anni ’90 fino ad oggi ha lanciato una serie di baby artisti e cantanti che da grandi sono diventati dei veri e propri fenomeni nel mondo della musica o del cinema. Per quanto riguarda il musicbiz, la Disney è la artefice del successo di Star internazionali come Britney Spears, Justin Timberlake, Christina Aguilera, JC Chasez ed altri.

 (questo è un art attack)

Da bambini infatti questi cantanti erano tutti amici di Topolino e lavoravano al Mickey Mouse Club, proprio qui hanno imparato a muovere i primi passi su di un palco e affinato le loro abilità artistiche. Se lasciamo gli inizi degli anni ’90 e passiamo alla fine del decennio, traviamo altri artisti, infatti sempre grazie alla Disney hanno raggiunto il successo Hillary Duff, Lindsay Lohan, Raven Symon ecc.

Il successo di questi ultimi artisti però non è paragonabile ai loro predecessori, cha hanno spopolato veramente in tutto il mondo diventando vere e proprie Star a livello mondiale. La Disney ha capito prima degli alti che l’ età dei compratori di musica si stava abbassando così ha creato dei giovani divi del cinema e della musica, facendo sempre incassi da record. Si inizia sempre con un film o telefilm, vedi High School Musical, Hannah Montana, Camp Rock e poi inizia la carriera da solista, che ha portato di recenta di Miley Cyrus alla posizione numero 9 della Hot 100 con “7 Things”.

Stessa cosa hanno fatto Zac Efron, Vanessa Hudgens, Ashley Tisdale che con High School Musicol 1 e 2 hanno ottenuto un successo enorme, ma molto meno per quanto riguarda la carriera da solista delle due cantanti i cui singoli non hanno brillato in classifica. Che ne dite di questo fortissimo potere di marketing che ha la Disney, mica male essere amici di Topolino & Co…