meek-drake1

Continua la piccola faida tra Meek Mill e Drake. Seppure il primo abbia provato a fermare tutto durante un concerto, affermando che Drake è un buon rapper, il secondo vuole dire la sua.

In “Charged Up”, prodotta da Maneesh, Frank Dukes e Noah “40” Shebib, Drake non risparmia colpi al rapper di Philadelphia. Lo attacca con riguardo alle vendite del suo ultimo album, “Dreams Worth More Than Money”, che nella prima settimana non ha venduto quanto ha fatto Drake con “If You’re Reading This It’s Too Late” e tira in ballo anche Nicki Minaj, dicendo che non è mai stato con una donna che fosse più popolare di lui.

Non si è fatta attendere molto una simpaticissima risposta di Meek Mill tramite Twitter (“Almeno posso dire che ha scritto lui quella…“):

meek mill

Meek ha anche promesso una canzone lunedì durante lo show di Funkmaster Flex, leggermente dissato in “Charged Up”.

Durante l’ “OVO Sound Radio” su Apple Radio, invece, Drizzy ha rilasciato altri due brani. Il primo è “Hotline Bling”, una sorta di remix di “Cha Cha” di D.R.A.M.. Drake canta di una donna che lo chiama tardi la notte perche “ha bisogno del suo affetto“. La stessa canzone era stata cantata la settimana scorsa durante il matrimonio della figlia del suo barbiere.

Il secondo brano è “Right Hand”, prodotto da Frank Dukes e Vinylz. In questo brano, il rapper di Toronto parla di una ragazza che considera il suo braccio destro e a cui ha comprato tutto quello che voleva per dimostrarle quanto ci tiene.


Drake ha rilasciato una nuova diss track contro Meek Mill, intitolata “Back To Back“. Il rapper di Toronto provoca ancora Meek Mill, anche colpendo la sua ragazza, ma dice di non volere andare contro Nicki Minaj. Anzi, la loda ancora e cerca di riaccattivarsi le sue simpatie. Infine, cerca anche di chiudere la storia e dice: “Non voglio più sentirne parlare“. E Meek?

14 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here