Drake omaggia Beyonce e le Destiny’s Child in un nuovo brano prodotto da Noah “40” Shebib. La canzone si chiama “Girls love Beyonce” e si affida a un ritornello cantato dalla “calda” voce di James Fauntleroy dei Cocaine 80s. Mentre quest’ultimo canta parte del famoso ritornello di “Say my name” delle Destiny’s Child, Drizzy parla della sua vita amorosa. Nei due versi, Drake dice di non volersi impegnare e che preferisce avere una buona amica piuttosto che rovinare tutto.

girls-love-beyonce

 

Un Drake così non l’avevamo mai sentito e la canzone non dispiace. Come lo stesso rapper canadese ha precisato in una recente intervista, però, il brano è solo fine a se stesso e non farà paete del suo nuovo album “Nothing was the same”. Infine, ancora riguardo a questo album, non è stata confermata alcuna tracklist ufficiale, nè una data di rilascio, mentre il singolo “Started from the bottom” sta iniziando a perdere posizioni in classifica, incalzato da “Can’t hold us” di Macklemore & Ryan Lewis con Ray Dalton.

  • chianti

    se gaga non se riprende… beyoncè veramente guadagnerà un monopolio sul mercato discografico in ambiente pop

    • fihi

      ma che c’entra ??

      • chianti

        no non c’entra nntXD era una constatazione beyoncè sta conquistando il mondo..
        la canzone non l’ho manco ascoltata drake non mi piace

    • Alberto

      Hai pienamente ragione!

  • dee

    proprio bella