In passato Ed Sheeran ha parlato spesso della sua ammirazione per l’MC americano Eminem e di quanto la musicale del collega lo appassionasse, ma finora non potevamo avere assolutamente idea di quanto l’artista sia stato importante per il cantautore britannico.

A quanto pare, da bambino Edward era balbuziente, un problema che se fosse persistito gli avrebbe impedito di avviare la sua carriera di cantante, che dunque nella migliore delle ipotesi avrebbe relegato il suo ruolo a quello di autore e musicista.

Per fortuna, arrivato ad un certo punto Ed è riuscito a debellare questa problematica proprio grazie alla musica di Eminem, ed in particolare grazie all’iconico album “The Marshal Mathers LP”.maxresdefault

A dichiararlo è stato lo stesso Ed attraverso un’intervista. Ecco cos’ha affermato l’interprete:

“Mio zio Jim mi disse che Eminem era il prossimo Bob Dylan – è molto simile, è tutto nello storytelling – così mio padre mi comprò “The Marshall Mathers LP” quando avevo 9 anni, non sapendo di cosa si trattasse. Io imparai ogni parola di esso, al contrario, a quel tempo avevo 10 anni. Lui rappava così velocemente e in modo melodico e percussivo, e questo mi aiutò a sbarazzarmi della balbuzie. La balbuzie è una cosa di cui non dovete preoccuparvi affatto. Anche se avete le fisime e le stranezze, non dovreste preoccuparvi di questo

FONTE

Che ne dite di queste parole?

8 Commenti

  1. Ora pretendo una collabo! (Anche se non so cosa ne verrebbe fuori Lol)

    Che tenerezza unica!
    Lo adoro sia come artista che come persona! :)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here