Tra tre settimane uscirà la soundtrack di “Hunger Games Catching Fire” che anticipa l’arrivo nelle sale cinematografiche dell’attessissimo secondo capitolo della saga tratta dai romanzi di Suzanne Collins. Uno dei 3 singoli che anticipano la colonna sonora è “Elastic Heart” un duetto tra Sia e The Weeknd, prodotto da Diplo.

sia-the-weeknd-diplo-elastic-heart-400x400

La cantante ha rivelato la storia di questa canzone. Inizialmente il produttore Diplo aveva mandato la base del pezzo a Sia e a Dr Luke. La cantante di “Titanium” a qul punto ha chiamato immediatamente  Diplo per dirgli di “Non mandare la traccia  a nessun altro, ti pagherò domani”. Ma Diplo l’ha rassicurata: “Non devi pagare, è tua”.

Sia ha quindi iniziato a scrivere il testo del pezzo augurandosi che Katy Perry accettasse di registrarlo, ma la cantante di “Unconditionally” ha rifiutato e così Sia ha deciso di tenersi la canzone e di proporla alla Republic Records come  traccia per la soundtrack di “Hunger Games”. Per rendere più appettibile il pezzo ha quindi chiesto un contributo a The Weeknd ed infine ha modificato il testo per renderlo più affine al tema del film.

Secondo voi ha fatto bene Katy Perry a rinunciare a questo pezzo?

 

7 Commenti

  1. Prepariamoci all’ assalto “visto, Kathy nn si skrive le cànzonì!!!!11!1!!”.
    Detto questo la canzone è carina, non so dire se avrei voluto o meno che fosse inserita in Prism, fatto sta che nelle prime possibili tracklist che circolavano figurava appunto questo brano..
    Buona serata e buon Halloween a tutti :)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here