La settimana scorsa, Elijah Blake scriveva su Instagram: “Shadows & Diamonds è finalmente pronto. Mi ci sono voluti 2 anni per fare questo album. Il primo singolo la settimana prossima #IJustWanna“. Finalmente, il cantante della Def Jam pubblica “I Just Wanna…”
Elijah-Blake-I-Just-Wanna
Il brano non è esattamente sulla scia di “6 / Fallen“, molto personale ed intenso e contenuto nell’EP “Drift”, rilasciato a settembre dell’anno scorso. Sulla base di Djemba Djemba, infatti, Elijah Blake parla di una ragazza che ha adocchiato e con cui vorrebbe ubriacarsi, fino ad andarci a letto.

Anche vocalmente, Elijah non dà dimostrazione di tutta la sua estensione, ma riesce comunque a dare una buona prova ed un buon singolo.

Voi come trovate il singolo? Era ciò che vi aspettavate per trainare l’album di debutto di Elijah?

  • jEsSy

    A me piace molto…ha fatto di meglio…spero includa xoxo e 6 nell album anche come bonus filter nn sarebbe male…cmq ho trovato migliore xox ma questa rispetto al resto che gira è davvero carina…forse merita qualche ascolto in piu

  • Angelica

    Meravigliosamente meravigliosa!

  • Mialich

    WOWOWOWOWOWOWOWOWOWOWOWOW! Quanto aspettavo questo singolo, apprezzo veramente tantissimo questo artista. Giuseppe, avevi inserito tu “6” nella tua lista di canzoni sul 2014? Se si, devo assolutamente ringraziarti perché è stata una grandissima scoperta per me (se non sei stato tu i ringraziamenti vanno ad un altro degli autori del sito comunque :P).
    Quanto al brano.. no, non mi aspettavo questo, però va benissimo, mi è piaciuta dal primo ascolto nonostante non ci sia quell’interpretazione emozionale che mi ha fatto avvicinare ad Elijah, tanto sono sicurissimo che nell’album ci sarà spazio anche per canzoni alla “6”. Vorrei veramente che riuscisse a farsi conoscere un po’ di più.

    • Sì, sono stato io a metter “6” al primo posto delle canzoni del 2014 ed ascolto ancora tantissimo quel brano. Credo che non si possa non ascoltarlo senza avere i brividi ogni volta come se lo stessi appena scoprendo.
      (Forse) non si può pretendere sempre che un brano scavi così a fondo nelle emozioni e nei “traumi” delle persone, ma sono convintissimo come te che il cantante riuscirà ancora a tirare fuori pezzi incredibili. E confido molto nel suo mentore No I.D.!

      • Mialich

        La cosa importante è che ogni tanto dei pezzi “importanti” vengano proposti, anche se rimangono solo album tracks, perché capita spessissimo che una volta detto ciò che hanno da dire, si lascino andare ad affrontare sempre i soliti temi, le solite storie trattate allo stesso modo, da persone che poco hanno da spartire con la cruda realtà e le sensazioni che le difficoltà della vita ti portano ad affrontare. Poi va bé, è un primo singolo dell’album d’esordio, ci sta che voglia farsi conoscere (anche se credo che le possibilità di successo commerciale forte siano, ad oggi in cui le parole d’ordine per vendere sono “radio pop”, veramente poche) e ha puntato su un bel brano particolare, caratteristico, ma assolutamente non banale, questo è importantissimo secondo me.
        Comunque “Drift” a me è piaciuto proprio tanto dall’inizio alla fine, nonostante sia solo un EP è un prodotto che merita e che consiglierei a chiunque (cosa che faccio LOL); come te ascolto ancora moltissimo “6” e non solo, ce ne sono diverse che meritano d’essere ricordate. Per questa ragione ho aspettative davvero alte per l’album. A proposito, non si sa nulla su quando dovrebbe arrivare?

      • Purtroppo, dell’album non so ancora niente. Ho cercato un po’ su internet, ma non si trovano molti riferimenti, a parte quel messaggio su Instagram che ho riportato all’inizio dell’articolo.