Dopo aver conquistato l’intero mercato europeo ed aver ottenuto numeri di gran lunga superiori rispetto a molte altre popstar europee che hanno effettuato il proprio come back di recente, Ella Henderson è pronta a lanciarsi alla conquista degli USA.

Per questo motivo l’interprete ha scelto di schierare anche qui il singolo che in un istante l’ha catapultata nell’olimpo del musicbiz: sto ovviamente parlando di “Ghost”, brano che ha resistito per 2 settimane alla vetta della official chart britannica.

Al fine di lanciare questo brano anche nel mercato più proficuo al mondo, l’artista si è recata negli studi di uno dei programmi televisivi di maggior successo in USA. Sto parlando del Today Show, all’interno del quale Ella ha concesso una brevissima intervista ed ha eseguito una performance della su citata hit.The BRIT Awards 2014 - Red Carpet Arrivals

Come sempre, Ella è stata davvero impeccabile eseguendo una performance vocale ottima e sicuramente capace di convincere il pubblico circa il suo talento.

Negli anni le popstar britanniche che hanno provato a lanciare la propria carriera in territorio statunitense hanno ottenuto risultati diversi: se da un lato alcune come hanno trovato un terreno fertile anche qui, altre hanno invece trovato in questo mercato un’accoglienza molto fredda, spesso mentre nel resto del mondo le cose continuavano ad andare più che bene.

Vedremo a quale di queste due categorie apparterrà la nostra Ella. Per il momento vi posto questa performance, che ne dite?

4 Commenti

  1. Strepitosa! Ghost è soltanto un assaggio di quel che c’è di buono nel suo album di debutto. La seguo dai provini ad Xfactor UK e continua a sorprendermi, ha le possibilità di costruirsi una carriera di successo : canzoni mai banali, voce strepitosa e un talento unico!
    Ti aspettiamo in Italia :)

  2. ora su itunes è alla posizione 24, finalmente! ho ascoltato il suo album, è eccezionale! non me lo sarei aspettato……… confermo che i cantanti inglesi sono superiori a quelli americani giusto per far nomi: Sam Smith, Emile Sande, Adele, Ed Sheeran, George Ezra, Paolo Nutini, Jhon Newman, Paloma Faith……….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here