Eminem non ha mai avuto un momento “down” nella sua carriera, con vendite stellari ed hit su hit… ma é così anche questa volta?

Eminem Flop

Una release di Eminem non é mai passata inosservata fino ad ora! Il rapper di Detroit, é e rimane uno dei più grandi artisti di questi ultimi 20 anni, ha sfornato delle hit che hanno davvero segnato la storia, ed hanno conquistato la numero 1 nelle classifiche mondiali con grandissima facilità.

“Love The Way You Lie” e “The Monster” con Rihanna rispettivamente 7 e 4 settimane alla numero 1 Billboard

“Smack That” con Akon, peak alla numero 2 di Billboard

“Love Yourself” da solista, 14 settimane numero 1 Billboard

Qualcosa però non torna con il nuovo singolo “Walk On Water”, una canzone certamente molto profonda, con un testo splendido, ed un messaggio accattivante, ed un ospite d’eccezione che é tra i personaggi più influenti in musica: Beyoncé.

I risultati per il brano nelle classifiche, considerando i protagonisti, per ora sono stati davvero deludenti.

La canzone ha mancato un debutto in Top10 nella Billboard Hot 100, e siede in questo momento alla numero 5 dei brani più scaricati negli Stati Uniti, dietro ad artisti con nomi decisamente meno altisonanti.

Il brano sembra mancare di “energia”, le parti di Eminem più che rappate sono recitate quasi fosse un cantastorie, ovviamente in modo perfetto, ma comunque in maniera diversa rispetto al passato. Le strofe di ritornello di Beyoncé sono molto simili e si ripetono diverse volte…

Insomma, anche noi, sebbene non bocciamo questo brano, ci saremmo aspettati qualcosa di decisamente più forte da parte di due nomi di questa grandeur uniti.

Abbiamo comunque avuto la stessa percezione per “Revenge”, collaborazione tra P!NK ed Eminem.

Forse semplicemente i due nomi non “suonano” bene insieme, forse il video ribalterà questa situazione anomala a livello commerciale, forse invece Eminem sta affrontando per la prima volta una “crisi” nella sua carriera.

Voi cosa ne pensate?

8 Commenti

  1. Beyoncè ormai è anni che non è più forte con i singoli,non è come Rihanna.Poi probabilmente il lungo tempo passato dall’ultimo album,l’assenza(spero temporanea)del video e la canzone non così potente sono tra le cause

  2. Deludente, molto.
    Il flow di Eminem sembra morto, recita, le rime sono scarse, il testo pure. Ma alla fine è uno sfogo, è un modo di gridare al mondo che anche lui è umano, quindi si può comprendere.

    Ora attendiamo l’album e speriamo di recuperare.

  3. È strano perché almeno nella mia città la stanotte ascoltando in tantissimi in confronto ad altre collaborazioni con beyonce come mi gente che invece l’ho sentita davvero poco. Secondo me è eminem che è proprio cambiato questa è una canzone si ripetitiva e si molto calma non adatta a scalare le sclassifice però io preferisco quando un cantante cambia e prende una via non nettamente commerciale e più intima

  4. È una canzone molto soggettiva, certo che rispetto alle due collabo con Rihanna questa è molto meno scontata. Un brano così è normale che faccia un po’ fatica in classifica e credo che Eminem ne fosse assolutamente a conoscenza, credo lo usi più come apri pista che come possibile hit

  5. La canzone cresce con gli ascolti. A me ha colpito ma posso capire che a non tutti possa piacere.
    Non mi sembra che si possa considerare flop. Non tutte le canzoni devono necessariamente arrivare al numero 1. Mio modesto parere.

  6. Non si può parlare di flop, Ma certamente è una canzone un po’ debole musicalmente.
    La parte in cui canta Beyoncé sembra staccata nettamente dal resto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here