Eminem-Kings-Never-Die-2015-Official

I re non muoiono mai!” In “Kings never die”, secondo singolo dalla colonna sonora del film “Southpaw”, Eminem cerca l’incoronazione a re. Nel brano, Em racconta le sfide che ha dovuto affrontare negli anni, del suo rapporto di amore e odio con il rap e dei critici e degli altri falsi rapper che cercano di somigliarli. Accanto al Rap God / nuovo Re, c’è Gwen Stefani, incaricata di cantare il ritornello.

eminem-kings-never-die

Eminem non finisce di stupire e non tanto per il nuovo appellativo a cui sta puntando, ma quanto più per la scelta del genere. La produzione di questo nuovo singolo è affidata ai The New Royales, cioè il team composto da DJ Khalil, Chin Injeti, Liz Rodrigues e Erik Alcock, che già ha collaborato con Em ai tempi di “Recovery” (2010). La canzone unisce rap e rock, in un effetto del tutto particolare.

Che ne pensate del singolo? La soundtrack sarà disponibile a partire dal 24 luglio.

Rilasciato anche il lyrics video ufficiale:

https://youtu.be/rpERSigjqXs

Testo

Here to stay

Even when I’m gone
When I close my eyes
Through the passage of time
Kings never die

[Verse 1 – Eminem]
I can hear the drummer drumming
And the trumpets, someone’s tryna summon someone, I know something’s coming
But I’m running from it to be standing at the summit
And plummet, how come it wasn’t what I thought it was
Was it, too good to be true?
Have nothing, get it all but too much of it
Then lose it again, did I swallow hallucinogens
Cause if not, where the hell did it go?
Cause here I sit in Lucifer’s den by the dutch oven
Just choosing to sin
Even if it means I’m selling my soul, just to be the undisputed again
Do whatever I gotta do just to win
Cause I got this motherfucking cloud over my head
Crown around it, thorns on it
Cracks in it, bet you morons didn’t
Think I’d be back, did ya?
How ’bout that I’m somehow now back to the underdog
But no matter how loud that I bark, this sport is something I never bow-wow’d at
I complain about the game, I shout and I pout, it’s a love-hate
But I found out that I can move a mountain of doubt
Even when you bitches are counting me out, and I appear to be down for the count
Only time I ever been out and about is driving around town with my fucking whereabouts, in a doubt cause
I been lost tryna to figure what I did to get here but I’m not a quitter
Gotta get up, give it all I got or give up
Spitted on, shitted on, stepped on but kept going
I’m tryna be headstrong but it feels like I slept on my neck wrong
Cause you’re moving onto the next, but is the respect gone?
Cause someone told me that

Kings never die

[Verse 2 – Eminem]
Don’t give me that sob story liar, don’t preach to the choir
You ain’t even had to reach into the fire to dig deep
Nobody ever handed me shit in life, not even a flyer
Wouldn’t even take shit into consideration
Obliterate anyone in the way
I think I see why a lot of rappers get on these features and try to show out on a track with me
But it’d actually have to be a fucking blowout to get me to retire
Tell these new artists that kings never die
I know shit has changed in this age, fuck a Twitter page, did just say I’ve been upstaged?
Why am I online? It’s driving me crazy, I’m riding shotgun tryna get a gauge
Almost hot, but I’m not gonna’ conform, with a stage pass and this shit
And opinions sway, I can hear them say, if I stay passionate maybe I can stay Jay miraculous
Comeback as if I went away, but detractors just say so much for the Renegade
Someone’s gonna make me blow my composure
Here I go again, center stage and I feel like I’m in a cage
They so want a champion to fall
Still wonder, why i laugh at em, cause why I carry when I’m on them?
So fuck what these cynics say
Just goes to show that when my back’s against the wall
And I’m under attack again, I’ll act as if I’m posted up
With this pented rage cause saw all these plaques in my office
On the floor stacked against the door
All be just metaphors for the odds of
When you comin’ back again cause all the accomplishments, accolades, awards, and
Trophies just don’t mean jack anymore
Cause I’m here today and gone tomorrow
And I’m not gonna be

[Chorus – Gwen Stefani]
Here to stay
Even when I’m gone
When I close my eyes
Through the passage of time
Kings never die

[Verse 3 – Eminem]
I want it, I’m coming to get it, so you son of a bitches don’t duck you’re gonna get Riddick Bowe’d
Critics all end up in critical, think your shit is dope all you’re gonna get is smoked then
And I’m not stopping until I’m top again, all alone and on a throne
Like a token of respect, or a homage poem, or an ode, I’ve been on
Tossed in the air by my own arm, and launched so hard I broke my collarbone
And when it’s my time to go, but I’m still not leaving
Stop for no one, I don’t know, but I’ve been told the obstacle that
Blocks your road, knock it over, time to go for that pot of gold, cause

[Bridge – Eminem]
They say kings never die
Just ask Jam Master Jay
They just grow wings and they fly
So, hands up, reach for the sky
Try to hold up and prolong these moments
Cause in a blink of an eye
They’ll be over

[Verse 4 – Eminem]
Tryna secure your legacy like Shakur
And ensure that nobody’s ever gonna be what you were
So before you’re leaving this Earth
You want people to feel the fury of a pure evil cerebral berserk
Deacon of words, syllable genius at work
Plus I’m think that they’re mistaking my kindness for weakness, distill it with meanness
I went from powdered milk and Purina then flipping burgers on the grill for some peanuts
Secure us to arenas, call me Gilbert Arenas, still appeal to the dreamers
I made it to the silverscreen, Rocky still what the theme is
Khalil on the beat cause making the beat ain’t the same feeling to me is killing the beat
It’s overfilling to me, what filling a seat is
That sound, vomit, thirst and how common underground commons eat
Outsider stomach growl, throbbing hunger
Out-rhyming everyone, God just give me one shot
I swear that I won’t let you down
I’mma be around forever, entertain even in the ground
You ain’t ever gonna hear me say I ain’t

[Chorus – Gwen Stefani]
Here to stay
Even when I’m gone
When I close my eyes
Through the passage of time
Kings never die

Traduzione

Qui per restare
Anche quando me ne sarò andato
Quando chiudo gli occhi
Mentre il tempo scorre
I Re non muoiono mai

[Verso 1 – Eminem]
Posso sentire il batterista battere [sul tamburo]
E le trombe, qualcuno sta tentando di annunciare qualcuno, capisco che
sta per succedere qualcosa
Ma sto scappando da questo per partecipare al vertice ,
e precipito, com’è che non è, come pensavo che fosse?
Era, troppo bello per essere vero?
[Non] Avevo nulla, l’ho avuto tutto ma [ne ho avuto] troppo
Poi l’ho perso di nuovo, ho ingoiato degli allucinogeni?
Perché se non [lo sto facendo], dove diavolo è andato a finire?
Perché me ne sto qui seduto nella tana di Lucifero vicino al calderone
Semplicemente scegliendo di peccare
Anche se significa che sto vendendo la mia anima, solo per essere indiscusso di nuovo
Fare qualunque cosa debba fare solo per vincere
Perchè ho questa cazzo di nuvola sulla mia testa
Che la incorona, ha delle spine
ha delle crepe, scommetto che voi stronzi non pensavate
che sarei tornato, vero?
Che mi dite del fatto che in qualche modo sono tornato ad essere il perdente
Ma non importa quanto forte abbaio, questo sport è qualcosa a cui non mi sono mai inchinato
Mi lamento del gioco, grido e mi imbroncio, è amore – odio
Ma ho scoperto che posso muovere una montagna di dubbio
Anche quando voi bastardi non mi mettete in conto, e sembro essere quasi sconfitto
L’unica volta in cui sono stato fuori era quando stavo guidando in giro per la città nelle mie cazzo di vicinanze, in dubbio perchè
Mi sono perso tentando di capire cosa ho fatto per arrivare qui ma io non sono uno che molla
Mi devo rialzare, dare tutto, o rinunciare
Sputato, trattato di merda, calpestato ma ho continuato ad andare
Sto cercando di essere testardo ma sembra che abbia dormito male sul collo
Perchè state passando al prossimo, ma è andato anche il rispetto?
Perchè qualcuno mi ha detto che

[I Re non muoiono mai]

[Verso 2 – Eminem]
Non darmi questa storia strappalacrime, bugiardo, stai sfondando una porta aperta
Non hai mai dovuto arrivare al fuoco per scavare più a fondo
Nessuno mi ha mai dato niente nella vita, nemmeno un volantino
Non dovrei nemmeno prendere sta roba in considerazione
Annientando chiunque si metta in mezzo
Credo di capire perché un sacco di rapper finiscono su questi featuring e provano a
farsi vedere su una traccia con me
ma dovrebbe, in realtà, essere un fottuto fallimento per farmi ritirare
Dite a questi nuovi artisti che i Re non muoiono mai
Io so [che] le cose sono cambiate in questi anni, fanculo la pagina di Twitter, hanno appena detto che sono stato sorpassato
Perché sono online? Mi sta facendo impazzire, sto impugnando un fucile cercando di prendere la mira
Quasi al top, ma non mi conformerò, con un pass per il palco e questa merda
E le opinioni oscillano, posso sentirli dire che, se continuo a metterci la passione, forse riuscirò a [resistere] miracolosamente come Jay
“Ritorno” come se fossi andato via, ma i detrattori dicono così tanto di Renegade
Qualcuno farà scoppiare [la] mia compostezza
Eccoci di nuovo, [al] centro della scena e mi sento come se fossi in gabbia
Loro vogliono così tanto che un campione crolli
Ancora si chiedono, perchè rido di loro, perchè dovrei trascinarmeli dietro quando gli sono addosso?
Quindi fanculo ciò che questi cinici dicono
sto per dimostrare che quando la mia schiena è contro il muro
e sono sotto attacco di nuovo, mi comporterò come se fossi esposto
con questa rabbia racchiusa, perché vedo tutte queste targhe nel mio ufficio,
sul pavimento, accatastate contro la porta
Tutte sono solo metafore delle probabilità di
te che ritorni di nuovo, perché, tutti i traguardi, riconoscimenti, premi
e trofei non significano più un cavolo
Perché sono qui oggi e [potrei essere] andato domani
e non starò

[Chorus – Gwen Stefani]
Qui per restare
Anche quando me ne sarò andato
Quando chiudo gli occhi
Mentre il tempo scorre
I Re non muoiono mai

[Verso 3 – Eminem]
Lo voglio, sto arrivando per prenderlo, quindi voi figli di puttana non schivatelo
state per avere un attacco alla Riddick Bowe
I critici finiranno in [condizioni] critiche, pensi che la tua roba sia buona, finirete tutti in fumo allora
E non mi fermerò finchè non sarò di nuovo in cima, tutto solo e su un trono
Come un segno di rispetto, o un poema di omaggio, o un’ode, sono stato
Scagliato in aria dalle mie stesse braccia, lanciato così forte che mi sono rotto le clavicole
E quando sarà tempo di andarmene [me ne andrò], ma non sto ancora lasciando
Non mi fermo per nessuno, non lo so, ma mi hanno detto che l’ostacolo
che blocca la tua strada, dovresti rovesciarlo, e andare a cercare la pentola d’oro perchè

[Bridge – Eminem]
Dicono che i Re non muoiono mai
Chiedi a Jam Master Jay
Semplicemente si fanno crescere le ali e volano
Quindi, mani su, fino al cielo
Cerca di trattenere e prolungare questi momenti
perchè in un battito di ciglia
Saranno finiti

[Verso 4 – Eminem]
Cercando di garantire la tua eredità come Shakur
e assicurarsi che nessuno sarà mai cosa tu sei stato
quindi prima di lasciare questa Terra
vuoi che le persone sentano la furia di un puro e malvagio pazzo cerebrale
Diacono della parole, genio delle sillabe in azione
in più penso che stiano prendendo la mia gentilezza per debolezza, la distillo con meschinità
sono passato dal latte in polvere e Purina al girare hamburger sulla griglia per una manciata di noccioline
all’ assicurarmi le arene, chiamami Gilbert Arenas, [ho] ancora appeal sui sognatori
Ce l’ho fatta sul grande schermo, ancora il tema di Rocky
Khalil sul beat perché produrre il beat non mi provoca la stessa sensazione
dell’ uccidere il beat
E’ straripante, come lo è riempire un posto
Quel suono, il vomito, la sete, comunemente, [è] come [i tipi] comuni dell’ underground mangiano
lo stomaco di un outsider che brontola, fame lancinante
Sovrastandoli tutti sulle rime, Dio, datemi solo un’altra occasione
giuro che non vi deluderò
Ho intenzione di essere nel giro per sempre, intrattenervi anche da sottoterra
Tu non mi sentirai mai dire che non sono

[Chorus – Gwen Stefani]
Qui per restare
Anche quando me ne sarò andato
Quando chiudo gli occhi
Mentre il tempo scorre
I Re non muoiono mai

17 Commenti

  1. non vado pazzo per il rap rock di eminem.. ma questa canzone è una bomba! il suo flow è da king nient altro da aggiungere.. e comunque anche se le sue collaborazioni con cantanti famosi possono sembrare commerciali, alla fine sono quasi tutte stupende!

      • è lo stesso che penso anchio.. molte persone pero pensano che tutte le volte che collabora con gente famosa come rihanna gwen stefani pink ecc, allora la canzone è una commercialata degna delle peggiori popstar.. secondo me non è vero, anzi alcune di queste sue collaborazioni sono appunto fantastiche, tra cui questa

    • A me invece s
      questa fusione del rock con altri generi sta piacendo molto! Prima rock e dance come in Cool For The Summer ora questo gioiello.. adoro

  2. Mi piace molto il connubio Gwen – Eminem, le loro voci insieme stanno benissimo e la produzione è “maestosa”. Promossa a pieni voti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here