Ai nomi a cui siamo normalmente abituati nell’ambito dell’ hip-hop italiano, se ne sono aggiunti in questi ultimi mesi alcuni nuovi ed interessanti, e uno di questi si è guadagnato la fama non perché è amico di questo MC, o ha fatto un disco con il collega più famoso o per qualche altra trovata, ma perché  si è piazzato molto in alto nelle classifiche di vendita: Emis Killa con il suo album “L’erba cattiva” ha debuttato alla 5 posizione nella classifica degli album più venduti in Italia, rimanendo 3 settimane in top 10, e sia l’album che i singoli finora estratti, ovvero “Cashwoman” e “Parole Di Ghiaccio sono arrivati fino in cima alla classifica di genere di Itunes Italia.

Ottimi risultati, per un ragazzo finora praticamente sconosciuto al grande pubblico: Emis, 23 anni, cresciuto nella provincia milanese/brianzola, ha iniziato presto a rimare ma – a suo dire – non con intenzioni serie: poi i contest, fino alla vittoria al Campionato Italiano di Freestyle nel 2007, e da li le prime collaborazioni, i mixtape, e l’incontro con Big Fish, il produttore e membro storico dei Sottotono, che ha curato l’intera produzione de “L’Erba Cattiva”.


L’idea dichiarata di quest’album è allargare il pubblico, ovvero mantenere la radice hip-hop di Emis, tanto nei testi quanto nelle rime, ma di aprirsi verso il grande pubblico pop, per tentare di diventare “un numero uno”. Non so dirvi se l’operazione sia riuscita a livello artistico, ma un album con featuring come quelli di Fabri Fibra, Marracash, Gue Pequeno, Tormento, che sceglie come primi 2 singoli tracce che non prevedono collaborazioni e ciò nonostante arrivano a fare certi numeri, sicuramente dimostrano che l’operazione a livello commerciale ha funzionato. E infatti tutti ne parlano, dai maggiori quotidiani, a magazine come Sorrisi o Panorama, fino a Rolling Stone che lo ha definito “un pitbull pronto ad azzannare”.

Qui sotto il video del nuovo singolo “Parole di Ghiaccio”, che ha ottenuto oltre 800.000 visualizzazioni su youtube in soli 3 giorni dalla pubblicazione.

Io ho come l’impressione che parleremo ancora di lui … Voi no?

Smo

15 Commenti

  1. per me èun otttimo rapper… non bisogna fermari all’ultimo album perche questo è solo l’inizio, dovete anche pensare che è molto giovane e a differenza di molti rapper italiani lui fa rap per passione.
    e poi è un rapper che usa parole molto usate dai giovani e questo è un’altro punto a suo favore perchè il rap è molto ascoltato dai giovani …. secondo me farà molta strada e diventerà molto più bravo, dategli spazzio e tempo

  2. Brutto lui brutta lei brutta la canzone le rime sono penose fredda come una stagnola non si può’ sentire, imparagonabile con le produzioni hop hop usa in Italia devono fare altro l’hip hop non e’ proprio il nostro genere!

  3. Oddio ma ke orroreeeeeeee AHAHAH orrendo. Poi la sua voce cn l’auto-tune nel ritornello fa paura, poi xke sti milanesi hanno tutti sta lingua molle ? ahahah

  4. Molto commercialotto (per gli standard italiani) e diretto ovviamente ad un pubblico sentimentalista e pseudo-ribelle… Non è certamente ai livelli di Salmo (che è a dir poco una punta di diamante nella quasi totale anonimia dell’hip-hop italiano)… Spero non si abbassi ai livelli spaventosi di Fabri Fibra o Marracash e che mantenga un minimo di coerenza nel genere, e che non si fossilizzi solo ed esclusivamente su un genere e uno stile… Spero abbia anche il coraggio (data l’improvvisa celebrità) di spaziare e svecchiare la musica italiana in generale… Ho i miei dubbi sulla sua capacità di staccarsi dal filone old school tipico dell’italia, però non si sa mai… Potrebbe avere le carte per essere l’unica new entry nel panorama musicale italiano a cambiare un po’ il modo di fare musica perché ormai sembrano tutti fatti con lo stampino… E speriamo che anche Salmo balzi agli onori della cronaca… Non è esattamente il mio genere, ma a livello di suono e innovazione merita tantissimo… Altro che merita tantissimo in italia è ovviamente Nesli (oscurato per troppo tempo dall’immagine del fratello che, a parer mio, non merita il successo che ha.. anzi dovrebbe essere il contrario)…

  5. sentite io di “hip-hop italiano” non me ne intendo perchè sono affezionato all hip hop ORIGINALE però se proprio devo dire la mia il cantante che mi piace di più e che è molto bravo è SALMO. nn sti ragazzetti qua!…ad ogni modo W l HIP HOP MADE IN U.S.A (the original!!!)

  6. Qualità dell’album scandentissima…. parole stupide “Mi scrocca la cena”
    ma impara a parlare…
    basi scopiazzate a destra e a manca… per nulla orginale… stupido milanese pieno di soldi

    • rispetto il tuo commente perche è normale k ognuno la pensa come vuole ma nn deve imparare a parlare perche questo è il linguaggio che si usa fra i giovani

  7. oddio ma è fantastico, non ho mai sentito un rapper italiano così bravo, gli fa un baffo anche a fabri fibra e può essere paragonato a gente tipo professor green (forse lo supera anche), game,ecc ecc in poche parole è MITICO

    • Ciao emis killa ti ho vistoa torino…sei bravissimo a cantare …
      Ci mankerai :) sei un grande …sei magnifico …
      sei stato veramente spettaccolare -.-
      Ti d ho i miei complimenti..bravooooooooo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here