eraDopo Rita Ora, Dua Lipa e Bebe Rexha una nuova stella del pop balcanico è esplosa quest’anno in (quasi) tutta Europa. Stiamo parlando di Era Istrefi, classe ’94, che con la sua Bonbon ha letteralmente messo a ferro e fuoco le classifiche del Vecchio Mondo. Nata a Pristina, in Kosovo, cresce in una famiglia da sempre legata alla musica, infatti, la madre, Suzana Tahirsylaj, è una delle cantanti albanesi più famose degli anni ’80-’90 e la sorella maggiore, Nora Istrefi, è tuttora ora una delle artiste maggiormente apprezzate in patria.

Nel 2013, all’età di 19 anni, Era decide di lanciarsi nel music biz con il singolo Mani për Money; traccia dalle influenze reggae dove la ragazza inizia a distinguersi dalla massa decidendo di non cantare in albanese standard ma bensì di farlo in dialetto alternato da espressioni in inglese. Da allora la carriera della giovane artista è in continua ascesa in tutta Europa.

La fama internazionale arriva solo nel 2016 grazie alla bellissima Bonbon che, ad oggi, conta ben 230 milioni di visualizzazioni su youtube e ha raggiunto la certificazione Gold perfino in Italia, riuscendo a smerciare più di 25’000 copie. La traccia è una fortissima uptempo dance-pop con un ritornello assolutamente catchy che ti entra in testa e non esce più. La canzone è diventata virale quando il pubblico e la critica di mezzo mondo a iniziato a vedere una somiglianza tra la voce di Era e quella di Sia e di Rihanna. Il successo ha portato la casa discografica ad appoggiare Era nel creare una versione inglese del singolo. Il video è low-budget ma non fatevi ingannare perché vi terrà incollati allo schermo dall’inizio alla fine.

Di seguito vi postiamo la versione inglese della canzone

Ad oggi la ragazza ha firmato ben due contatti discografici che le permetteranno di lavorare ad un album di inediti in uscita durante la prima metà del 2017. Per ciò che riguarda i single, il follow-up di Bonbon uscirà nelle prossime settimane.

E voi cosa ne pensate di Era? Newbie da tener d’occhio o one-hit wonder pronta a sparire dalla circolazione?