“Light Your Fire!”, è questo lo slogan dell’ESC di quest’anno che si terrà a Baku (Azerbajian) il prossimo 22 e 24 Maggio per le semifinali e il 26 per il gran finale dove sarà proclamata la migliore canzone Europea dell’anno! Cominciamo con i partecipanti che stanno attirando più attenzioni e che stanno ottenendo maggior successo in madrepatria e non solo.


1) Sabina Babayeva – When the Music Dies (Azerbaijan)
La nazione che ha trionfato lo scorso anno ripropone nuovamente una Power Ballad, se l’anno scorso la canzone era giusto carina, quest’anno il brano è decisamente potente e potrebbe avere delle chance per vincere. La voce di Sabina è unica e versatile.

2) Ivi Adamou – La La Love (Cipro)
Si cambia totalmente genere rispetto al brano Azerbaijano, e il Cipro propone il genere principale del continente Europeo, la musica dance, questa uptempo in stile RedOne è veramente incisiva ed ha tutte le carte in regola per diventare una hit.

3) Nina Zilli – L’Amore è Femmina (Italia)
L’italia non si è mai sprecata più di tanto per l’Eurovision, al contrario delle altre nazioni europee in cui è considerato un grande evento, qui in Italia nessuno si degna di organizzare contest e tv show per scegliere la canzone rappresentante. Nonostante questo, la canzone di quest’anno è decisamente forte, non si può non apprezzare le vocalità di Nina, il brano inoltre strizza l’occhio allo stile della Winehouse e di Mina. Possibile vincitore (dato l’inaspettato secondo posto dell’anno scorso con lo stile di Raphael Gualazzi).

4) Anggun – Echo (You And I) (Francia)
La cantante indonesiana Anggun torna sulle scene internazionali con questo brano dance raffinato e aggraziato, la sua voce è ancora splendida come ai tempi di “Snow On the Sahara” ed ha tutte le carte in regola per vincere l’ESC di quest’anno.

5) Roman Lob – Standing Still (Germania)
Se la maggior parte dei paesi europei propone Eurodance, la Germania sembra voler imitare gli Americani, infatti questo brano per quanto carino è troppo americano e nessuno vuole un brano così all’Eurovision, purtroppo la Germania fa parte dei big5 (Italia,Spagna,Francia,Germania e Regno Unito) e la canzone entra di diritto in finale pur non meritandolo.

6) Valentina Monetta – The Social Network Song (San Marino)
Qui si cade nel ridicolo, tutti stanno parlando di questa canzone, ma in modo negativo, perché una donna che canta un brano ancora più teen di “Friday” di Rebecca Black è una vergogna, considerando che sono rimaste fuori dal contest altre canzoni più decenti.

Cosa ne dite di questi brani ? Stay tuned per la seconda parte.
Pubblicato da Alessio Scianna

19 Commenti

  1. la canzone di Roman a me piace, però sembra uscito dai One Republic anche con il cappello identico a Ryan Tedder ( va beh non centra niente)
    forse i tedeschi vogliono vincere facile! ha un pò paraculato agli eurovision è vero!

  2. Sei un buffone! Il brano di San Marino è assolutamente forte e coinvolgente! E noi italiani abbiamo il dovere di sostenerlo il 22 maggio :)

    • ma hai letto il testo? ahah anche a me piace il brano se devo dirla tutta, ti rimane in testa e ti ritrovi a canticchiarlo, ma oggettivamente la canzone è ridicola, niente a che vedere con ECHO di Anggun o EUPHORIA di Loreen, tanto per farti un esempio di brani con un TESTO SERIO.

    • la canzone non ha niente a che vedere con l’europa è la classica paraculata che fanno i cantautori americani. Non ha personalità, sai quanti milioni di canzoni sono sulla stessa scia di standing still ? quindi x favore taci

      • Ma vai convinto che io adesso dovrei star zitta perchè me l’hai detto tu ;) Un po’ più di rispetto e di educazione,no nè?

    • Alessio Scianna, ma che razza di riposta? Non puoi imporre le tue opinioni e dire agli altri di tacere, ma chi ti credi di essere? Ma non ti vergogni? ._.
      Comunque la canzone della Germania è bellissima, o almeno, a me piace molto

      • ecco può piacere a te, ma oggettivamente non merita la finale. Poi questa cosa dei BIG5 è una sorta di razzismo e di discriminazione, xke succede che i big5 a volte portano brani orrendi (quest’anno UK) però sono di diritto alla finale. E poi vediamo che nelle semi.finali ci sono brani ECCELLENTI che non passano (come ad esempio succederà all’Ucraina che tutti stanno boicottando, e si ritorna al discorso del razzismo, ma che merita la VITTORIA!)

  3. Io tifo Anggun, è una delle mie cantanti preferite in assoluto. La canzone è molto orecchiabile, non mi fa impazzire, ma la trovo comunque piacevole, e penso che potrebbe diventare una hit!

  4. quasi tutti capolavori, sono davvero felicissimo del fatto che nina abbia scelto l’amore è femmina e non per sempre da portare a questo festival, io tifo per loreen ma anche se vince lei non mi spiace anzi..

  5. forza Nina Zilli ! è da sanremo che impazzisco per lei ! Inoltre la canzone è veramente potente e radiofonica, anche se la preferisco in italiano !

  6. Lei è una delle poche artiste italiane che mi piace davvero.
    Meritava di vincere il festival con Per Sempre.
    Speriamo che vinca perchè la canzone merita ed è molto bella.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here