Eurovision-2016

Nonostante oggi sia il 20 dicembre 2015 e l’inizio dell’importantissima competizione europea sia il 10 maggio 2016, tra cinque mesi circa, il paese ospitante dell’Eurovision Song Contest 2016, la Svezia, non tarda ad annunciarci moltissime anticipazioni.

Ecco tutte le informazioni di carattere generale che si conoscono dell’evento:

  • La città che ospiterà la competizione sarà nuovamente Stoccolma, capitale della Svezia.
  • La sede scelta è l’Ericsson Globe: la storica sfera si riaccenderà con i colori dell’Eurovision dopo averlo già ospitato nel lontano 2000, quando vinse la Danimarca.
  • La lista dei partecipanti è stata chiusa: i paesi che competeranno saranno 43, tre in più rispetto all’anno scorso. Un numero tale di partecipanti non si vedeva dal 2011 in Germania, record eguagliato con l’edizione serba del 2008.
  • Quest’anno non ci sarà nessun debuttante.
  • Ci saranno ben 4 ritorni: la Bosnia-Erzegovina, assente dal 2012, la Bulgaria e la Croazia, entrambe mancanti dal 2013, e l’Ucraina, che non partecipava dal 2014.
  • Rispetto all’anno scorso, solamente il Portogallo non parteciperà: lo sfortunato paese non sarà presente a causa di una mancata promozione da parte dalle reti televisive. Anche il fatto che il vicino dalla Spagna non acceda alla finale da 4 anni brucia un po’!
  • Parteciperanno tutti e 5 i BIG 5 ai quali si aggiungerà l’ospitante Svezia.
  • Anche quest’anno l’Australia parteciperà come concorrente: i lontanissimi amanti dell’Eurovision però non entreranno di diritto in finale ma dovranno sudarsela superando una delle due semifinali.
  • Spinti dalla partecipazione dell’isola più grande al mondo, anche la Cina e il Kosovo hanno richiesto di entrare tra la lista dei partecipanti ma sono stati completamente snobbati. A noi sarebbe piaciuto moltissimo vedere un cantante cinese/kosovaro partecipare che portasse un nuovo sound nella competizione ma, in questo caso, non sarebbe più stato un Eurovision ma un Worldvision Song Contest, ipotesi che EBU potrebbe considerare vista già l’assurda presenza dell’Australia.
  • Secondo quanto detto dagli organizzatori, il budget sarà di 120 milioni di corone svedesi, circa 5 milioni in meno. 400 mila euro, rispetto a quanto impiegato nel 2013, ultima volta in cui la Svezia ha ospitato l’evento.
  • I conduttori della competizione saranno Petra Mede, già conduttrice nel 2013, e Mans Zelmerlow, vincitore della scorsa edizione.

Dalle anticipazioni, soprattutto dall’annuncio dei conduttori, sembra che sarà una delle edizioni più scoppiettanti di sempre.

Voi che ne pensate? Cosa vi aspettate dall’edizione di quest’anno?

Annunciata questa mattina la scelta, fatta internamente,  del cantante e della canzone che rappresenteranno l’IRLANDA all’interno dell’importantissima competizione:

CANTANTE: Nicky Byrne

CANZONE: Sunlight

Questa volta i rumours avevano ragione! I giornalisti aveva previsto la partecipazione dell’ex membro dei Westlife, gruppo irlandese famoso in tutta Europa che è riuscito a vendere 20 milioni di dischi solamente negli UK.

 


Comunicata l’artista la canzone e l’artista che rappresenteranno il BELGIO all’Eurovision:

CANTANTE: Laura Tesoro

CANZONE: What’s The Pressure


Annunciata la scelta del cantante e della canzone che rappresenteranno la BIELORUSSIA all’Eurovision:

CANTANTE: IVAN

CANZONE: Help You Fly


Si è appena concluso Objetivo Eurovisión, la finale nazionale spagnola che decreta l’artista e la canzone che rappresenterà la SPAGNA all’evento musicale europeo. Ecco il risultato finale:

CANTANTE: Barei

CANZONE: Say Yay


Ieri sera a Vienna si è svolto Wer singt für Österreich?, competizione il cui unico scopo è quello di scegliere il cantante e la canzone che competerà all’Eurovision in rappresentanza dell’AUSTRIA. Ecco i risultati:

CANTANTE: ZOE

CANZONE: Loin d’ici

Che ne pensate della canzone? E della scelta della lingua?


Iniziamo con la SVIZZERA che ha scelto cantante e canzone con il programma televisivo ESC 2016 –Die Entscheidungsshow:

CANTANTE: Rykka

CANZONE: The Last Of Our Kind

Ieri sera, mentre Sanremo era ancora agli inizi, in DANIMARCA è stato annunciato il cantante e la canzone che rappresenterà la nazione scelto con il Dansk Melodi Grand Prix 2016.

CANTANTE: Lighthouse X

CANZONE: Soldiers Of Love

 

In ITALIA la scelta non è stata così semplice.

Dopo l’annuncio della classifica finale, i vincitori, la band rock Stadio, hanno inizialmente annunciato di non voler andare all’Eurovision per lasciare spazio ai cantanti più giovani, per poi ribaltare la situazione dicendo che sono incerti se partecipare o no, che avrebbero dovuto pensarci. Nel frattempo Giancarlo Leone, rappresentante della RAI, aveva dichiarato che la band non avrebbe partecipato alla trasmissione eurovisiva per una scelta interna della casa televisiva. A questo punto è iniziato il giallo italiano!

Proprio ora il sito ufficiale del festival europeo ha affermato che i vincitori non avrebbero partecipato perchè occupati con il tour che inizieranno il 10 marzo.

Proprio in questi minuti è stato annunciato che a partecipare e a rappresentare l’Italia nell’importantissima competizione sarà la seconda classificata, la giovanissima Francesca Michielin. 

 


Momento d’oro per i fan dell’Eurovision!

Proprio in queste ore è stata annunciata la canzone che rappresenterà la GEORGIA nella competizione canora più famosa d’Europa.

CANTANTE: Nika Kocharav & Young Georgian Lolita

CANZONE: Midnight Gold


Dopo mesi dall’annuncio dei cantanti, finalmente lo stato della BOSNIA ERZEGOVINA, che ritornerà quest’anno da anni d’assenza, ha rilasciato la propria canzone, completamente in bosniaco.

CANTANTE: Dalal & Deen feat. Ana Rucner and Jala

CANZONE: Ljubav Je

 

Dopo aver annunciato il nome della canzone, la band rock dei Minus One, rappresentante l’isola di CIPRO, ha rilasciato la propria canzone perfettamente in tempo.

CANTANTE: Minus One

CANZONE: Alter Ego

Dal caldo sud al freddissimo nord, in questi giorni anche il paese scandinavo della FINLANDIA ha annunciato la propria scelta.

CANTANTE: Sandhja

CANZONE: Sing It Away

Dopo la Spagna e l’Italia, un’altro BIG 5, la FRANCIA, ha annunciato il proprio cantante e la propria canzone, con la speranza di classificarsi nella parte più alta della classifica.

CANTANTE: Amir

CANZONE: J’ai Cherché

Oltre alla Francia, anche la GERMANIA ha annunciato il cantante e la canzone che rappresenteranno la nazione che nella scorsa edizione si è classificata ultima con 0 punti totali, nonostante la grandissima presenza scenica della cantante.

CANTANTE: Jamie-Lee Kriewitz

CANZONE: Ghost

Annunciata la scelta dell’UNGHERIA.

CANTANTE: Freddie

CANZONE: Pioneer

Annunciata anche la scelta dell’ISLANDA.

CANTANTE: Greta Salome

CANZONE: Hear Them Calling

Comunica anche la scelta fatta della LETTONIA durante la finale nazionale.

CANTANTE: Justs

CANZONE: Heartbeat

In questi giorni anche la MOLDAVIA ha annunciato sia la cantante che la canzone che rappresenterà la nazione che l’anno scorso non è riuscita a superare le semifinali.

CANTANTE: Lidia Isac

CANZONE: Falling Stars

 

Dopo l’annuncio della Finlanda, anche lo stato scandinavo della NORVEGIA ha annunciato la sua scelta, fatta con lo show nazionale Melodi Grand Prix 2016.

CANTANTE: Agnete

CANZONE: Icebreaker

Anche la nostra vicina di casa, la SLOVENIA, ha finalmente annunciato la cantante e la canzone che rappresenteranno il paese durante la competizione europea.

CANTANTE: ManuElla

CANZONE: Blue and Red

Ultima nazione (in ordine alfabetico) ad annunciare la propria scelta è stata l’UCRAINA.

CANTANTE: Jamala

CANZONE: 1944


Dopo aver annunciato ancora ad novembre dello scorso anno la cantante che avrebbe annunciato la nazione, solamente oggi l’ARMENIA ha rilasciato la canzone.

CANTANTE: Iveta Mukuchyan

CANZONE: LoveWave


Dopo mesi di attesa, l‘AUSTRALIA ha finalmente annunciato l’artista e la canzone che rappresenterà la nazione all’Eurovision.

CANTANTE: Dami Im

CANZONE: Sound Of Silence

Anche l’AZERBAIJAN ha annunciato la propria scelta.

CANTANTE: Samra

CANZONE: Miracle

Dopo alcuni anni d’assenza, la CROAZIA ha deciso di ritornare sfoderando una scelta abbastanza inaspettata.

CANTANTE: Nina Kraljic

CANZONE: Lighthouse

Sempre in questi giorni, la REPUBBLICA CECA ha annunciato la propria scelta.

CANTANTE: Gabriela Guncikova

CANZONE: I Stand

Grazie ad una selezione nazionale, l’ESTONIA ha selezionato sia l’artista che la canzone che la rappresenterà durante l’Eurofestival.

CANTANTE: Juri Pootsman

CANZONE: Play

Visto il risultato dell’anno scorso, la MACEDONIA ha deciso di tornare quest’anno con un’artista che il pubblico europeo conosce molto bene, visto che ha rappresentato la sua nazione per altre due volte.

CANTANTE: Kaliopi

CANZONE: Dona

Anche la GRECIA ha finalmente annunciato la canzone che la rappresenterà in Svezia, visto che il gruppo rappresentante era già stato scelto mesi fa.

CANTANTE: Argo

CANZONE: Utopian Land

Pure ISRAELE ha annunciato la propria scelta.

CANTANTE: Hovi Star

CANZONE: Made Of Stars

In queste ore, la LITUANIA ha rivelato la propria scelta, fatta attraverso una selezione nazionale.

CANTANTE: Donny Montell

CANZONE: I’ve Been Waiting For This Night

Dopo aver annunciato mesi fa l’artista, finalmente MONTENEGRO ha svelato anche la canzone che rappresenterà il paese a maggio in Svezia.

CANTANTE: Highaway

CANZONE:  The Real Thing

Anche i PAESI BASSI hanno annunciato la loro scelta, fatta internamente.

CANTANTE: Douwe Bob

CANZONE: Slow Down

Grazie ad una selezione nazionale, anche la POLONIA è in grado di rivelarci la propria scelta.

CANTANTE: Michael Szpark

CANZONE: Color Of Your Life

Anche la ROMANIA ha selezionato un artista e una canzone.

CANTANTE: Ovidiu Anton

CANZONE: Moment Of Silence

Finalmente dopo mesi dall’annuncio del cantante, la RUSSIA ha annunciato la canzone che la rappresenterà a Stoccolma.

CANTANTE: Sergey Lazarev

CANZONE: You’re The Only One

Dopo aver annunciato il nome del cantante un po’ di tempo fa, SAN MARINO ha annunciato anche la canzone.

CANTANTE: Serhat

CANZONE: I Didn’t Know

Rilasciata anche la canzone che competerà come rappresentante del REGNO UNITO.

CANTANTE: Joe & Jake

CANZONE: You’re Not Alone

In queste ore, anche la SERBIA ha rivelato il nome dell’artista e della canzone che la rappresenteranno durante la competizione canora più famosa d’Europa.

CANTANTE: Sanja Vucic

CANZONE: Goodbye

Grazie alla selezione nazionale, il Melodifestivalen, concluso ieri sera, anche l’ospitante SVEZIA ha annunciato il cantante e la canzone che competerà a Maggio durante il Festival europeo.

CANTANTE: Frans

CANZONE: If I Were Sorry

Dopo parecchia attesa, Francesca Michielin e tutto lo staff di Eurofestivalnew.com hanno annunciato in che lingua canterà la nostra beniamina.

Francesca-Michielin-Sanremo-2016

Prossima settimana sul canale ufficiale dell’Eurovision potremo ascoltare finalmente la versione editata a tre minuti (come previsto da regolamento), che siamo sicuri farà felici in molti, soprattutto quelli che hanno sperato che il brano fosse mantenuto in lingua italiana.

Da quello che siamo riusciti ad apprendere, “Nessun Grado Di Separazione rimarrà nella quasi totalità in lingua italiana, ad eccezione di un solo ritornello nella seconda metà del brano, che sarà in lingua inglese, una pura traduzione del testo sanremese che tutti ormai conosciamo bene, senza stravolgimenti particolari. In pratica una ventina di secondi sull’intera durata del brano.

Il titolo del brano in gara per l’Italia sarà però in inglese: “Nessun Grado Di Separazione” diventa dunque “No Degree of Separation”.

Non ci resta che aspettare altri pochissimi giorni per scoprire la versione finale del brano editato con un ritornello in inglese!

Che ne pensate di questo cambiamento?

Rilasciata la versione in inglese che competerà all’Eurovision rappresentando l’ALBANIA.

CANTANTE: Eneda Tarifa

CANZONE: Fairytale

Rilasciate le ultimissime canzoni!

Dopo aver vinto la competizione nazionale, la rappresentante di MALTA, Ira Losco, ha scelto di optare per un cambio radicale di canzone cambiando la sua “Chameleon”.

CANTANTE: Ira Losco

CANZONE: Walk On Water

Ultima a rilasciare la canzone inedita è stata la BULGARIA.

CANTANTE: Poli Genova

CANZONE: If Love Was A Crime

All’appello mancano solamente alcuni video e la versione eurovisiva del singolo di Francesca Michielin, rappresentante dell‘ITALIA. QUI per revisionare “No Degree Of Separation”, singolo che ci rappresenterà in maggio.

  • Travis

    Ora che ci sono tutte posso dire di tifare Azerbaijan e Belgio. Ma mi piacciono anche Cipro, Norvegia, Bielorussia, Francia, Svizzera, Danimarca, Irlanda e l’Italia ovviamente.

  • MUSIC is the way.

    Francy ti prego! TIfo per te con tutto il mio cuore

  • Breezy

    Il ritornello inglese della Michielin ho letto che dovrebbe essere:
    There is no degree of separation
    There is no degree of hesitation
    There is no degree of space between us
    live in love
    We are stars aligned together
    dancing through the sky,
    we are shining

    Penso che la scelta di una canzone sia inglese che italiana sia sempre la scelta migliore per l’ESC, perché la lingua straniera dà un minimo di internazionalità al brano consentendo anche a tutti un po’ di comprensione (almeno da quelle parole inglesi che sono nel ritornello); mentre l’italiano consente di mantenere quella che è la vera natura del pezzo, dando anche un’identità tutta nostra all’Italia

  • Togay90

    la canzone di Malta è cambiata e sarà presentata il 17 marzo

  • F.Music

    Sempre i soliti noi italiani…perché non tutta in inglese?

  • Caleb

    A me la canzone della Michielin non fa impazzire, è piacevole ma niente di particolarmente esaltante. Se non ci sono riusciti Il Volo l’anno scorso, mi risulta difficile che lei abbia una chance. A meno che tutte le altre canzoni dell’Eurovision non siano delle ciofeche.

  • MicheleT

    Mi piacerebbe che cantasse in inglese!

  • Black Widow

    Siii. Tanto talento. Merita tutta la fama del mondo.

  • MUSIC is the way.

    Nessun Grado di separazione è una bellissima canzone ma io porterei L’AMORE ESISTE o BATTITO DI CIGLIA. Vedremo, potrebbe portare anche Amazing!

    • Monyo

      Stavo pensando la stessa cosa! Se portasse l’amore eisite avrebbe la vittoria in tasca

      • FedEx

        Magari tradottabin inglese

  • musiclover19

    Per fortuna! Bella figura avremmo fatto , speriamo che la canzone scelta sarà buona

  • Travis

    Speriamo che Francesca ne farà una versione in inglese.

  • F.Music

    Siiii *-*
    Anche se speravo in una canzone in inglese, ma sono sicuro che si farà valere

  • steve anderson

    Proprio quest’anno che vogliono fare le cose in grande portando l’ Eurovision su RAI 1 potevano impegnarsi di piu. La canzone della Michielin è carina ma nulla di più..io avrei preferito portasse la sua hit ” l’ amore esiste ” cantata in inglese..visto che è risaputo la lingua inglese ti dà molte piu possiilità di vittoria.
    Negli ultimi 15 anni per 14 volte ha vinto una canzone cantata in inglese.Tra l’altro il VOLO che si classificò primo nel televoto ma terzo nella classifica generale fu in parte penalizzato dal fatto che la canzone fosse cantata in italiano

    • F.Music

      Beh la canzone del Volo in inglese non so quanto avrebbe reso

    • MUSIC is the way.

      come facevano il volo a cantare in inglese? Loro che si sono fatti conoscere anche in America con l’italiano!

      • steve anderson

        Nello stesso modo in cui artisti ungheresi, cechi ecc.. accantonano la loro lingua d’ origine per una sera per far arrivare la loro canzone a piu persone. E cmq hanno fatto un album inglese come uno spagnolo. Gli artisti internazionali come Laura Pausini ed Eros cantano italiano in Italia ma in Spagna cantano spagnolo come in America cantano inglese

  • Dario

    brava Francesca Michielin!!!

  • Da fan dei Westlife non posso che essere felicissimo per la partecipazione di Nicky Byrne agli ESC! E la canzone è bellissima

  • Fra

    Il mio sogno sarebbe veder gareggiare Elisa in rappresentanza dell’Italia… oppure la Michielin, Giorgia, i negramaro o Annalisa

  • F.Music

    Io sto solo sperando che l’Estonia porti Kerli, chissà magari si fa conoscere un po’…anche se ho dei dubbi che accadrà

    • Massimo Favaro

      Mi dispiace deluderti ma per quest’anno Kerli non ci sarà. Il rappresentante dell’Estonia viene scelto al Eeesti Laul 2016 (il Sanremo estone) e la cantante non è tra i 20 partecipanti.

      • F.Music

        Peccato :(

  • FedEx

    San Marino mi fa sempre più pena… che senso ha schierare un’artista che non c’entra nulla col paese (non pensavo fosse nemmeno possibile)?

    • Massimo Favaro

      Per risponderti cito direttamente il regolamento ufficiale di San Marino (anche se questo punto vale per tutti i paesi in gara):
      “Non vi è alcuna restrizione imposta dall’EBU sulla nazionalità degli interpreti o dei cantautori”
      Poi per quanto riguarda la scelta lingua quella è libera.

      • FedEx

        Mi sembra una cavolata. Cioè allora io chiamo Shakira (nome a caso) e vince per l’Italia.
        Senza contare che se c’è la Turchia in gara è una cosa semplicemente ignobile.

      • Massimo Favaro

        Shakira, che tu hai preso come esempio, è impossibile che partecipi anche se mi piacerebbe moltissimo. Per quanto questo c’è una specie di “accordo tramandato a voce” che dice che la scelta deve configurare artisti non famosi a livello mondiale semmai famosi nel singolo paese.

      • FedEx

        Ti smonto subito: parteciparono due-tre anni fa Bonny Tyler e Anguun facendo peraltro figure barbine.

    • Alex

      – Céline Dion canadese, vinse l’eurovision nel 1988 rappresentando la Svizzzera!
      – Stesso anno di Céline la Belga-Canadese Lara Fabian si classifica quarta in rappresentanza del Lussemburgo.
      – 2004 Jari Sillanpaa svedese, rappresenta la Finlandia
      – 2007 Magdi Ruzsa serba, rappresenta l’Ungheria

      • FedEx

        Tutti gli stati citati da te vedono come luogo comune la lingua: infatti Canada e Svizzera condividono il francese come Belgio e Lussemburgo, Svezia e Finlandia lo svedese e Ungheria e Serbia l’ungherese.
        San Marino e Turchia condividono il NULLA.
        Avrei accettato tranquillamente che uno svizzero o un maltese partecipasse per SM. Ma un turco mi sembra davvero una presa per i fondelli.

      • Alex

        Guarda ti stai sbagliando di brutto! Mi dici dove vedi il luogo comune tra lo svedese e il finlandese? sono due lingue completamente diverse! la vicinanza geografica non vuol dire che sono simili e/o uguali, stesso discorso per l’ungherese e serbo! posso capire il francese che accomuna Canada svizzera belgio e lussemburgo, ma non vuol dire nulla!

        Poi spiegami perché un maltese o uno svizzero sì, e un turco no! assurdo ahahaha cosa condividono???

      • FedEx

        Basta farsi un giro per Wikipedia.
        In Finlandia come seconda lingua ufficiale hanno lo svedese mentre in Serbia si parla molto l’ungherese (oltre il serbo naturalmente).
        Per Svizzera intendevo qualcuno che venisse dal cantone italiano, visto che l’italiano è una lingua ufficiale in Svizzera. E a Malta so che ci sono molti italiani (anche se ammetto che non c’entra poi molto con noi).
        La Turchia invece non ha NULLA di simile ai San Marinesi: lingua non centra una cippa, culture completamente differenti, geograficamente lontane…

      • Alex

        Vabbe famo finta che sta botta hai ragione te! Però sappi che lo svedese in Finlandia è parlato da una piccola minoranza di IMMIGRATI!
        l’ungherese in serbia si parla tanto quanto il rumeno in Italia!

        però voglio capire perché ti rode tanto che un turco rappresenti San Marino! ahahahah

      • Massimo Favaro

        A Malta più dell’80% della popolazione parla italiano e spesso viene insegnata come prima o seconda lingua straniera. Le lingue ufficiali sono il maltese e l’inglese.

  • Travis

    Articolo utilissimo! Per una volta, complimenti! :)

  • MicheleT

    Sono anni che seguo l’Eurofestival e dico solo che se ci si sofferma allo spettacolo, alle esibizioni, alle coreografie e alla particolarità nello stile degli esponenti delle varie nazioni è fantastico, uno degli spettacoli più belli in assoluto! Ma se ci si deve soffermare sulla gara è orribile, un’enorme presa in giro, le nazioni votano in blocco e non sempre viene premiata la canzone migliore quindi amen!