Sta lavorando duro per tornare con il suo primo album dopo 5 lunghi anni d’assenza, la bravissima cantante Faith Evans. Il nuovo lavoro si chiamerà “Something About Faith”, ma sembra che il progetto non nasca con la miglior stella, infatti la diva è stata pizzicata a Los Angeles da un controllo di polizia, che l’ha trovata positiva al test alcoolico.

Non è la prima volta che Faith si trova nei guai con la legge, nel 2004 la fermarono con un bel pacchettino di erba fresca, una nasty girl, dalla voce splendida, che ci sta deliziando con il singolo “Gone Already”. All’interno del nuovo disco anche una collaborazione con Keyshia Cole… non vediamo l’ora di sentire la sua musica, e speriamo che la donna cominci a mettere la testa a posto!

4 Commenti

  1. @fumalo: percè gli uomini possono e le donne no?? Guarda non ho altre parole per il tuo commento… Vai nella caverna per favore.

    @samuel: tu e l’Italia non se la caga, ma negli USA sì! E’ una delle più belle voci nell’R&B contemporaneo! E’ vero che poteva uccidere qualcuno ecc ecc ma di certo non è nè la prima nè tantomeno l’ultima. Io spero vivamente che il suo cd esca e che faccia buoni risultati com’è giusto che sia.

  2. ma anche gli uomini ….l’avrei sbattutra in galera a calci nel culo, ignorante capra, e se uccideva qualcuno??..a sberle , tanto non te caga nessuno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here