Che Fergie abbia fatto il passo più lungo della gamba? Pare di si! La cantante si é indebitata per i suoi video.

Fergie stupisce. Ammette di dover ancora finire di pagare le spese di produzione del suo visual album Double Dutchess. “Per fortuna ho alcune cose da poter vendere”

La scelta di partorire un visual album sembrerebbe esser costata cara all’ex cantante dei Black Eyed Peas. A farlo sapere è lei stessa durante un’intervista radio, durante la quale ha ammesso di non aver ancora finito di pagare per i video della sua ultima, attesissima, fatica, Double Dutchess (QUI per la nostra recensione). Allo speaker che le ha domandato se avesse qualche debito, la donna ha così risposto, spiazzando un po’ tutti:

“Sì, sto ancora pagando per tutti i video che ho girato per il mio disco, quindi penso che potrei essere lì lì per finire in rosso. Ho molte cose da poter vendere, va bene, è tutto apposto. Sapete una cosa? E’ davvero tutto apposto”

Le parole di Fergie non sembrano del tutto rassicuranti, anche se ci auguriamo per lei si tratti di una conversazione in cui l’ironia non è stata colta, come potrebbe facilmente essere. In caso contrario speriamo finisca di pagare tutto al più presto… Col senno di poi, secondo voi visto il risultato i sacrifici economici fatti sono stati ripagati con la qualità dei visual?