Finalmente tutti i concerti del 24esimo festival di Musica e cultura latina più importante d’Italia e tra i primi d’Europa: LATINOAMERICANDO EXPO 2014! Quest’anno saranno 62 i giorni di eventi, concerti e musica latinoamericana che dal 17 Giugno al 19 Agosto animeranno le notti del Forum di Assago/Milano, e anche quest’anno il calendario dei live non delude, con concerti praticamente 6 giorni su 7 ed una programmazione che (anche senza grandi novità rispetto agli ultimi anni) cerca di fare una sintesi di tutti gli stili e le scuole dell’America Latina.

53315691ee598_latinoamericando-expo-2014

 

Tra i nomi più importanti in arrivo al festival ci sarà Giovedì 19 Giugno Daddy Yankee: il BIG del Reggaeton di Puertorico festeggia quest’anno 10 anni di carriera e ha scelto il festival milanese come seconda data Italiana del “King Daddy Europe Tour 2014”, dopo la performance della scorsa settimana a Roma. Oltre a lui, tra i nomi della scena urban che vi segnaliamo nel calendario concerti ci sono i Gente d’Zona, ospiti fissi ormai da qualche anno con il loro cubaton (il 30 Luglio), seguiti il giorno dopo da Nicky Jam, altro reggaetonero della prima scuola di Puertorico (31 Luglio) , mentre il 18 Luglio sul palco salirà la rapper cilena del momento, Ana Tijoux. Da segnalare anche la presenza dei Los 4 con il loro reggaeton cubano (1 Luglio) e Farruko, altro esponente del reggaeton di Puertorico (il 3 Luglio), nonché dei Cuban Beat All Star, formazione di hip-hop cubana in coi sono confluiti buona parte dei membri degli Orishas (il 23 Luglio) e Fuego con il loro mix di reggaeton e merengue.

Daddy Yankee sul palco di Latinoamericando nel 2013
Daddy Yankee sul palco di Latinoamericando nel 2013

 

Naturalmente non ci saranno solo artisti urban nei 2 mesi del festival, ma anzi sono tanti i nomi importanti della tradizione Latinoamericana attesi a Milano, tra cui Eva Ayllon, Milly Quezada, Gilberto Santarosa, Grupo Niche, Vena (gli ex-compagni di Romeo Santos negli “Aventura”) e Oscar D’Leon,oltre a nomi più giovani come DLG e Maria Gadù.

Ecco il calendario completo dei concerti giorno per giorno:

Martedì 17 giugno Los Van Van (Salsa Cubana)

Mercoledì 18 giugno Los Hermanos Macana (Spettacolo di Tango)

Giovedì 19 giugno Daddy Yankee (Reggaeton/Urban/Pop)

Venerdì 20 giugno Vena (Bachata)

Sabato 21 giugno DLG (Salsa)

Domenica 22 giugno Fonseca (Pop)

Lunedì 23 giugno Habana D’Primera (Salsa Cubana)

Mercoledì 25 giugno La Excelencia (Salsa Dura)

Giovedì 26 giugno Bajofondo (Tango Elettronico)

Venerdì 27 giugno Charanga Habanera (Salsa Cubana)

Sabato 28 giugno Gipsy Fiesta “by Gipsy King’s Family” (Ritmi Gitani)

Domenica 29 giugno Maria Gadù (Cantautorato Brasiliano)

Lunedì 30 giugno Maykel Blanco (Salsa Cubana)

Martedì 1° luglio Los 4 (Reggaeton Cubano)

Mercoledì 2 luglio Bamboleo (Salsa Cubana)

Giovedì 3 luglio Farruko (Urban Reggaeton)

Venerdì 4 luglio Milly Quezada (Merengue)

Sabato 5 luglio Issac Delgado (Salsa)

Domenica 6 luglio Grupo Niche (Salsa Colombiana)

Lunedì 7 luglio Casuarina (Nuova Samba)

Mercoledì 9 luglio Gauchos (Balletto Argentino)

Giovedì 10 luglio Oscar D’Leon (Salsa/Son)

Venerdì 11 luglio Victor Manuelle (Salsa)

Sabato 12 luglio Septeto Naborí (Musica Tradiz. Cubana)

Domenica 13 luglio Festa Brasil – Finale Mondiali FIFA World Cup

Lunedì 14 luglio Elito Revé (Timba/Salsa Cubana)

Mercoledì 16 luglio Laritza Bacallao (Salsa Cubana)

Giovedì 17 luglio Monchy y Natalia (Bachata)

Venerdì 18 luglio Ana Tijoux (Rap)

Sabato 19 luglio Mauricio Y Palo de Agua (Tropical Pop)

Domenica 20 luglio Bambarabanda (Musica Andina)

Lunedì 21 luglio Tango Splee (Tango)

Mercoledì 23 luglio Cuban Beat All Star (Hip Hop Cubano)

Giovedì 24 luglio Olodum (Samba Reggae)

Venerdì 25 luglio Guaco (Tropical)

Sabato 26 luglio Orquesta Aragon (Cha Cha Cha)

Domenica 27 luglio Sangre Mulata (Balletto Dominicano)

Lunedì 28 luglio Eva Ayllon (Folk Peruviano)

Mercoledì 30 luglio Gente D’Zona (Reggaeton Cubano)

Giovedì 31 luglio Nicky Jam (Reggaeton/Urban/Pop)

Venerdì 1° agosto Gilberto Santa Rosa (Salsa)

Sabato 2 agosto Fuego (Reggaeton/Merengue Elettronico)

Lunedì 4 agosto Zalindê (Samba Reggae)

Giovedì 7 agosto Los Conquistadores de la Salsa (Salsa)

Venerdì 8 agosto Nene Malo (Cumbia Dance)

Sabato 9 agosto Yan Collazo (Salsa)

Domenica 10 agosto Pochy y Su Coco Band (Merengue)

Lunedì 11 agosto Samba da Rosa (Samba)

Mercoledì 13 agosto “Talento Latino” (Concorso giovani talenti)

Giovedì 14 agosto Leslie Grace (Bachata)

Venerdì 15 agosto Gran Carnava (Gran Carnaval Brasiliano)

Sabato 16 agosto Alex Matos (Salsa)

Domenica 17 agosto Estalegal (Musica popolare Brasilana)

Lunedì 18 agosto Guadalupe Omexochitl (Balletto Messicano)

Oltre ai concerti veri e propri c’è poi una novità di quest’anno, relativa ai gruppi latini emergenti nati in Italia ed in Europa, che parteciperanno ad un vero e proprio Talent intitolato “Talento Latino” che si svolgerà tutte le settimane sul palco della discoteca del villaggio e che avrà il suo gran finale il 13 Agosto sul Main Stage: un modo per scoprire la musica latina che nasce nelle nostre città.

Come ogni anno Latinoamericando significa però non solo musica, ma anche oltre 20 tra ristoranti tipici, degustazioni, chiringuitos, bar tropicali e proposte di street food, 3 aree differenti per ballare tutte le sere, 50 partite di Brasile 2014 trasmesse su maxischermo, artigianato, iniziative di ballo, una mostra e decine di iniziative culturali presso il Padiglione delle Nazioni.

Una buona notizia è che i prezzi base sono limitati tra i 10 € (dalla Domenica al Mercoledì) e i 15€ (Giovedì, Venerdì e Sabato), ad eccezione dell’unico “evento speciale” di Daddy Yankee, ma c’è anche la “Primera fila” per chi non vuole perdersi le performance direttamente sotto il palco.

Anche quest’anno rnbjunk.com in collaborazione con Latinoamericando Expo vi permetterà di vincere concerti ed eventi durante tutta l’estate: seguiteci per restare aggiornati e guadagnarvi i ticket in palio!

Trovate tutte le info su su questa 24° edizione su latinoamericando.it o facebook.com/Latinoamericandoexpo – Prevendite su ticketone.it

 

  • carmine

    e una vera vergogna,almeno potevano far pagare le donne euro 2 come l anno scorso,meno male che ce la crisi,e come prezzi e eccessivo,potevano dare almeno una consumazione.

  • jEsSy

    mancano i grandi nomi a parte yankee, manca romeo santos manca l’amore mio PRINCE ROYCE n.o.r.e. tego calderon, l anno scorso c erano nomi migliori, e il martedi le donne entravano a 2 o 3 euro, hanno aumentato a 10 mentre due anni fa era pure gratis!