Tra le girlband emergenti negli Stati Uniti, quelle più accreditate per il successo sono in questo momento le Fifth Harmony. Le ragazze pubblicheranno il prossimo 3 febbraio il loro album “Reflection” sotto la Epic Records di LA Reid.

Forti del discreto successo di “BO$$” e “Sledgehamer” le ragazze si apprestano a debuttare nella album chart tra una sola settimana.
Fifth-Harmony-Reflection-2014-1000x1000-Final

Per questo ambizioso progetto hanno lavorato dei produttori del calibro di Dr. Luke, Harmony Samuels, e gli svedesi Stargate. Tutto il disco è disponibile per l’ascolto in streaming in anteprima, esclusivamente su iTunes:

Cliccate qua per ascoltare Reflection!

Cosa ne pensate del progetto?

6 Commenti

  1. La parte di Meghan in “Brave, Honest, Beautiful” è straordinaria! Le canzoni che mi piacciono di più sono quelle nella deluxe..

  2. Ho ascoltato la canzone con Meghan Trainor perché ero curiosa di vedere se avrebbe fatto qualcosa di diverso ed effettivamente è qualcosa di diverso da Title (ALLELUIA) e credo che questo stile le si addica anche di più. La canzone è carina, ma comunque mi ricorda un po’ salute delle Little Mix in alcuni passaggi e tutto sommato mi sa di già sentito. Appena avrò tempo ascolterò l’album (probabilmente quando verrà pubblicato su Spotify)

  3. Non vedevo l’ora di ascoltarlo e che dire… bellissimo! La mia preferita ora come ora è “Brave, Honest, Beautiful”. Come voto darei un 7 e mezzo.

  4. Se pensate che questa cover sia brutta, non cercate la precedente… Tornando all’album, l’ho ascoltato e posso dire che è un buon album di debutto, ma mi aspettavo un pochettino di più. Troppe (3) collaborazioni evitabili in pezzi che potevano reggersi da soli, alcune canzoni che somigliano troppo ad altre (Worth It in una canzone che odio di Jason Derulo, This Is How We Roll in certi punti è un campionamento di Scream and Shout). Tuttavia un buon album, ma manca quel qualcosa che lo faccia quasi esplodere, speriamo abbia almeno una buona stabilità, visto che di promozione ne ho vista più per Britney Jean che per Reflection

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here