Stanno andando davvero a gonfie vele le cose per i Florence + the Machine. In un periodo storico in cui l’indie rock è ben lontano dall’essere un genere mainstream, la band è riuscita ad ottenere la sua prima no.1 nella Billboard 200 con l’album “How Big, How Good, How Beautiful”, un risultato non da poco per un gruppo del genere.

Sostenuti dunque da buoni introiti e da un successo inaspettato, gli artisti hanno deciso di rilasciare un doppio terzo singolo pubblicando insieme “Queen of Peace” e “Long and Lost”, due tracce molto diverse tra loro ma entrambe dotate di un potere comunicativo immenso.

Per promuovere le due tracce, la band ha realizzato un unico video di 10 minuti, un cortometraggio molto visionario che mostra visivamente le emozioni prodotte dalla musica.Florence Welch

Il video è ambientato in un luogo bucolico dove follia e violenza la fanno da padrone. Si tratta di una situazione strana, così inusuale da risultare irreale ed eterea, e Florence prova ad infondere un clima di pace abbracciando chiunque si metta sul suo cammino, fallendo. Tutto questo in continuo sovrapporsi di piani temporali tra il presente ed un passato fatto d’amore con un altro ragazzo.

In alcuni momenti la violenza si trasforma in un tipo di danza psichedelica e molto particolare, che colpisce dal profondo l’ascoltatore facendogli percepire ancora più prepotentemente le emozioni che il video ci vuole trasmettere.

Nella seconda parte, Florence si dispera per l’abbandono da parte del suo amato. La situazione allora si capovolge: tutti provano ad abbracciarla e consolarla, ma lei reagisce con violenza cacciandoli in malo modo e proseguendo con la sua danza psichedelica.

Vi posto di seguito il video, che ne dite?

7 Commenti

  1. Le danze psichedeliche di Florence sono tutto. Comunque il video è stupendo anche se vorrei capire che razza di inglese è quello del tizio che parla.

  2. Sublime, davvero un video ben fatto e molto comunicativo. Sono dei geni in un certo senso. Non li seguivo da un po’ per mancanza di tempo, devo recuperare qualcosina. Comunque ribadisco che il video è davvero molto, molto bello e le tracce molto persuasive, si legano al video perfettamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here