"PUNK: Chaos To Couture" Costume Institute Gala

Frank Ocean ha veramente generato un caos incredibile con il suo comeback. La star dell’R&B, apparentemente, sembra aver eseguito un’ormai comune tattica di rilascio a sorpresa dei suoi ultimi 2 album ed essere riuscito a portarsi a casa buoni numeri con questa mossa, ma in realtà dietro alla sua scelta c’è molto di più. L’album “Blonde”, concesso in esclusiva ad Apple Music ed iTunes, è stato pubblicato senza che la Universal ne sapesse nulla, dunque tale label non ha alcun diritto sul progetto ed ha immediatamente provveduto a licenziare Ocean, che essendo venuto meno agli obblighi previsti dal contratto rischia una denuncia. (QUI per saperne di più)

A questo punto, viene a tutti spontaneo chiedersi dal punto di vista economico a cosa avrà appunto portato una mossa così avventata. A risponderci sono gli stessi esperti di Billboard, che dall’alto delle loro conoscenze di statistica e matematica finanziaria hanno già calcolato quelle che dovrebbero essere le cifre incassate dal cantante americano durante la prima settimana dal rilascio del progetto, questo tenendo conto che stando all’accordo stipulato con la Apple a lui spetta il 70% dei guadagni totali sul disco.

Ebbene, stando ai calcoli Frank dovrebbe incassare (fra “Endless” e “Blonde”) ben 1 milione e 770 mila dollari! Questo grazie a ben 280 mila copie vendute e 69,1 milioni di streaming, cifre veramente importanti che fanno capire come il cantante abbia davvero fatto centro con questo comeback, mettendola nel didietro ad una label che evidentemente era poco interessata a promuoverlo. A questo punto non è da escludere che Frank voglia restare un artista indipendente a vita. Voi che ne pensate?

  • Navy_Swift

    E tutto in una settimana!!