13495345_1140179256020657_6447450543786390331_nE’ uscito ieri 2 settembre il nuovo singolo con video di Giò Sada, la canzone è la prima rilasciata del nuovo album che vedrà luce il 23 settembre. Una tappa molto importante perché rappresenta il primo vero progetto importante con la Sony per il vincitore di X-factor 2015, considerando che il primo Ep conteneva solo un inedito e tutte cover eseguite durante il programma.

Il brano si intitola “Volando al Contrario” e a noi di R&B junk ci ha convinti fin dal primo ascolto perché è potente e radiofonico, quasi urlato nella performance canora di Giò che però non disturba, ma al contrario riesce a donare un impatto emotivo maggiore al bellissimo testo del brano per niente banale. La canzone dal retrogusto rock si allinea con le sonorità elettropop del momento senza esagerare, conservando quindi una sua originalità. Molto forte e coinvolgente il bridge del brano quando dice

 Ho sfidato tutti ed anche il vento, indossandoti come si indossa un’armatura. E mi sono allontanato per conquistare tutto quello che non eri tu

Giò Sada durante X-Factor ha presentato cover rock eseguite in maniera impeccabile, ma arrivato alla finale ha presentato il brano “Il Rimpianto Di Te”, che si è distaccato notevolmente da tutte le performance che aveva proposto fino a quel momento. Una scelta che ha confuso i telespettatori che l’ hanno comunque portato alla vittoria del programma, ma che poi non lo hanno particolarmente sostenuto nelle vendite del brano.

A distanza di un anno, dopo l’ascolto di “Il Rimpianto di Te” e della nuova “Volando Al Contrario”, si riesce a mettere a fuoco meglio il talento dell’artista come cantautore e non solo come interprete, e ci auguriamo che le radio passino il suo nuovo pezzo e che magari Carlo Conti gli tenga un posto per il Festival di Sanremo!

Di seguito il video del brano.

 

Giò Sada ha annunciato l’uscita del brano sul suo profilo Facebook:

“Oggi esce volando al contrario. Oggi un sogno prende forma e coscienza e diventa un sogno lucido.

In questo singolo e in questo disco ci siete tutti: tutti coloro che abbiamo incontrato negli anni e negli ultimi mesi, tutti i nostri amici sparsi in band per l’Italia e l’Europa con cui abbiamo condiviso concerti in luoghi sperduti, le 20 euro di rimborso smezzate in 5, gli sbattimenti e quella dolce immaturità che ci ha permesso di continuare a crederci, di non perderci mai.

“In quei concerti che ci piacciono, dove si salta, ci si scontra e si suda, ho capito che l’incorruttibilità è il valore più importante. È quello che mi ha permesso di affrontare un percorso distante da me a testa alta, conquistare e volare al contrario per condividere con i miei fratelli di sogno, con chi sto imparando ad amare e con il mio orizzonte, la felicità di poter essere noi stessi, sempre.

Viva la musica Viva la musica Viva la musica. Siete la mia armatura Vi voglio bene. #BAELL”

E voi che ne pensate?

Testo

hey fuori c’è una tempesta

diventa buio il giorno

sai forse nella mia testa

e resta bianco il foglio

da quanto tempo

lo sto stringendo

cambia la direzione volando al contrario

cado dalla più alta sommità

con te fra le mie braccia il mio cuore è d’acciaio

fortuna che so cambiare direzione volando al contrario

hey, è finita una festa

resta in silenzio attorno

sai, come in una foresta

quando ti abbandoni al sonno

e cambi il tempo

cambia la direzione volando al contrario

cado dalla più alta sommità

con te fra le mie braccia il mio cuore è d’acciaio

fortuna che so cambiare direzione volando al contrario

ed ho sfidato tutti e anche il vento indossandoti come si indossa un’armatura

e mi sono allontanato per conquistare tutto quello che non eri tu

cambia la direzione volando al contrario

cado dalla più alta sommità

con te fra le mie braccia il mio cuore è d’acciaio

fortuna che so cambiare direzione volando al contrario

hey forse nella mia testa

diventa buio il giorno

2 Commenti

  1. Il suo modo di cantare mi affiscina molto. Ma non so… manca qualcosa in questo pezzo. Comunque si apprezza lo sforzo di fare qualcosa di nuovo, e c’é bisogno tantissimo di nuove cose, specialmente in italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here