Giorgio Moroder è pronto per un ritorno alla grande, nel suo album “Deja Vu” saranno presenti infatti un sacco di ospiti d’eccellenza. Siamo già stati in grado di ascoltarne due di queste collabo, quella con Kylie Minogue e la più recente con Sia Furler.

britney-spears-performs-at-planet-hollywood

Anche la Principessa Del Pop Britney Spears ha deciso di collaborare con il 74enne DJ e produttore Italiano, il tutto avverrà in una cover dance della splendida “Tom’s Diner” di Suzanne Vega.

Sentite qua la versione originale degli anni ’80

Ecco invece la FULL VERSION del brano creato da Giorgio con Britney:

Giorgio-Moroder-Britney-Spears-Toms-Diner-De-Ja-Vu

Pare essere davvero una bomba, anche se la voce di Britney è stata modificata parecchio. La Spears non è nuova alle cover del passato, pensiamo al singolo “I Love Rock’N’Roll”, celebre remake del capolavoro di Joan Jett!

Il progetto di Moroder per il momento non ha ottenuto grandi successi in classifica, ma di certo si profila come uno dei progetti disco-dance più interessanti e raffinati del 2015. Si vedono e si sentono anni ed anni d’esperienza musicale, ed il fatto che così tanti grandi della musica contemporanea si siano prestati al progetto dimostra lo status leggendario di questo iconico connazionale.

Cosa ne pensate di questo remake interpretato da Britney?

Rilasciato anche un lyrics video per la canzone:

https://youtu.be/6_x7gTQOEs4

Testo

[Britney Spears]
I am sitting
In the morning
At the diner
On the corner
I am waiting
At the counter
For the man
To pour the coffee

And he fills it
Only halfway
And before
I even argue
He is looking
Out the window
At somebody
Coming in

It is always
Nice to see you
Says the man
Behind the counter
To the woman
Who has come in
She is shaking
Her umbrella

And I look
The other way
As they are kissing
Their hellos
And I’m pretending
Not to see them
And Instead
I pour the milk

I open
Up the paper
There’s a story
Of an actor
Who had died
While he was drinking
He was no one
I had heard of

And I’m turning
To the horoscope
And looking
For the funnies
When I’m feeling
Someone watching me
And so
I raise my head

There’s a woman
On the outside
Looking inside
Does she see me?
No she does not
Really see me
‘Cause she sees
Her own reflection

And I’m trying
Not to notice
That she’s hitching
Up her skirt
And while she’s
Straightening her stockings
Her hair
Is getting wet

Oh, this rain
It will continue
Through the morning
As I’m listening
To the bells
Of the cathedral
I am thinking
Of your voice

And of the midnight picnic
Once upon a time
Before the rain began

And I finish up my coffee
And it’s time to catch the train

107 Commenti

  1. La canzone originale non mi ha mai fatto impazzire…ma questa versione con Britney devo dire che mi piace…la voce è sicuramente un po’ troppo modificata ma alla fine penso che la canzone sia un ottimo pezzo…Giorgio sta facendo un ottimo lavoro…

  2. Secondo me la voce è modificata quasi come in It Should Be Easy.
    Anyway il brano in sè è il migliore tra quelli usciti fin qui. E’ dance ma con meno riferimenti al passato rispetto al duetto con Sia. Raffinata e potente, ma sinceramente preferisco una trashata alla Open Wide, scusate ma sono fatto così.

  3. Il pezzo originale è una perla, britney e moroder hanno fatto di quel pezzo una nuova versione, tnto da farlo rrisultare un brano inedito.
    Per tutti quello che dicono di ssentire una voce robotica consiglio di ascoltare meglio la traccia : il vocoder è stato usato ma nelle voci in background con un effetto di Delay (ritardo). Io la voce di Britney l ho riconosciuta subito.

    Peccato abbiano tagliato l ultima strofa della canzone che trovo davvero bella…la canzone racconta una vera storia.
    Ho letto in giro che non è la versione finale, che britney deve registrare un ritornello/strofa, vedremo .

    Ma il. Disco di Moroder non si sarebbe dovuto chiamare 74 is the new 24?!

  4. Concordo perfettamente, l’esperienza musicale si sente molto forte, è una dance per nulla scadente, anzi molto raffinata e particolare. Sarebbe bello se venisse anche estratta come singolo!

  5. Mi ricordo ancora quando uscì il remix di Susanne Vega ad opera dei DNA.. una pietra miliare della dance anni 90! Fantastica anche la versione di Moroder. Se ci fosse giustizia, un brano così sarebbe ai vertici delle chart pop di mezzo mondo.

  6. non è la voce di britney ad essere particolarmente modificata, ma sono i background vocals che sono fatti con il vocoder. detto questo, la canzone è fantastica e dimostra ancora una volta come britney sa il fatto suo visto che è stata lei stessa a chiedere a moroder di fare questa cover. speriamo in bene per pretty girls.

  7. sta canzone mi piace! se non ci fosse quel tu ruturu risulterebbe più originale….molto meglio e avanti rispetto alla canzone originale LOL il beat è coinvolgente, Giorgio sta facendo un buon lavoro

  8. La canzone come beat e sound a me piace,unica pecca la voce stramodificatissima di britney che è quasi irriconoscibile.. e questo mi dispiace,e da anni che ormai ci modificato la voce rendendola quasi robotica e la cosa mi dispiace,non lamentiamoci poi dei mancati live… cmq farebbe a cantarla? ci vorrebbero un pc alla mano in ogni live xd. Amo il suo timbro piu’ dolce alla perfume,alla alien,o cmq alla my baby,out from under e la briteny pop della in the zone era… britney era e al massimo blackout e circus era!! Ripeto il pezzo a me piace ,ma nn amo ste modifiche…

  9. Non credevo che l’avrei mai detto, ma mi piace; ultimamente sono anche in fissa con “Piece of me”, mi sto Brittizzando, oh, Gesù, è proprio vero che non esiste un cantante che mi faccia schifo, sono proprio strano .-.

    • Se ti vuoi ”Brittizzare” ascoltati le perle come Heaven on Earth, Where Are You Now, When Your Eyes Say It, Heart, Gilr In The Mirror, My Baby, Shadow, E-mail My Heart, Don’t Let Me Be The Last To Know(scritta da Shania Twain), Let Go, Baby Boy..lascia perdere le tracce dance

      • A questo punto lo farò, anche se ovviamente devo conoscere anche le tracce dance perché, infondo, lei è soprattutto quello! Le ascolterò in queste settimane, grazie dei consigli!

      • Sì capisco, ma mi dispiace che la gente la veda solo in quella veste quando ha tantissime perle nascoste :)

      • Perle che purtroppo essendo perle di nicchia non hanno fatto uscire perché poco commerciali.. Ma meravigliose perle restano..

      • Concordo.. Canzoni come “Touch of my hand”, “And Then We Kiss” e “Someday (I Will Understand)” vanno ascoltate.
        Blackout è senza ombra di dubbio il suo album migliore. Sensuale e grintoso, mi sveglia sempre!

      • E ce ne sono davvero tantissime altre proprio dei primi due album di cui proprio non ricordo i titoli.. Una dovrebbe essere la traccia di chiusura dell album che si chiama britney..per non parlare delle stare tantissimo canzoni mai rilasciate come love is a stare of grace..

      • Adesso britney è nella dance ma i suoi migliori brani sono quelli puramente pop..vedi where are you now.. Somebody is watching over me.. And then we kiss..the touch of my hand..

  10. Pazzesca!
    L’esperienza di Giorgio Moroder si sente, non è il classico pezzo dance che si sente oggi prodotto dai vari dj più giovani. Trovo anche che una voce così robotica di Britney ci stia molto bene su una base simile. ‘Tom’s Diner’, a contrario dei due precedenti singoli, potrebbe fare anche molto in classifica, ieri sera quando è stato leakato l’album ha recuperato centinaia di posizioni nella classifica iTunes USA ed è diventato trending topic su Twitter in tutto il mondo.
    A questo punto sono curiosissima per il brano di Charli XCX e per l’intero album.

    • Bravo proprio così. La vera musica dance sperimentale era quella anni 90 quando uscì il remix di Tom’s Diner dei DNA.. oggi è tutto un riciclare vecchi sound senza inventare più nulla. In quel momento mi ricordo come fosse ieri stava esplodendo l’house, e a susseguirsi esplosero Hip-hop, trip-hop, brit-pop, grunge, drum’n bass, garage e techno!! Tutto nell’arco di 3-4 anni nei primi anni 90!!!! Oggi le cose sono tutte uguali e anche i dj fanno musica fotocopia tranne rarissime eccezioni..sigh!

  11. I Love Rock And Roll è la sua cover più brutta, nulla a che vedere con Satisfatcion, anch’essa criticata, ma io l’ho sempre adorata, anche Out From Under è bella.. e poi c’è You Got It All che nessuno conoscerà, ma lì si sente la sua vera voce in tutta la sua bellezza!
    Ho letto il testo ed è molto bello, preferisco la versione di Britney a quella di Suzanne, la voce sarà anche modificata però è ”sognante” ed è perfetta per il testo

      • Ehi :) Devo esprimermi??? LO SCHIFO. LOL. No dai, scherzi a parte… Il nuovo per l’ atto Prismatic è veramente orribile :/ Trash, ma non quel trash interessante, trash e basta! Quello dei colori non é che sia brutto ma insomma, erano molto meglio quello con gli smiles e quello per l’ atto “Hyper Neon”! Poi sono appena andato su KPF e ho visto che ne ha messo uno nuovo (che aveva già usato ad un festival) ancora sempre per quegli atti, già più carino. Stesso discorso per l’ atto acustico: non é troppo brutto ma era mille volte meglio quello prima!
        Insomma, doveva lasciare le cose com’ erano .-.
        E tu che ne pensi? :)

      • La tue stesse cose! Tranne che trovo che quello per l’atto acustico sia inguardabile! Tristissimo, sembra un triste composizione di fiori da cimitero…. Poi quello per l’atto prismatic, sì che si illumina, ma non da quel effetto magico che dava l’altro…. Bah chissà perché lo ha fatto…. Adesso vado a vedere quello nuovo su KPF. Tanto il nostro concerto aveva gli abiti belli, i cinesi si sono presi quelli tarocchi, muahahahaha #momentodicattiveria

      • LOOL io spero che per le date sudamericane torni ai vecchi! Le rivisitazioni dei concerti talvolta sono diastrose (questa), a volte però vengono bene (i costumi del CDT rivisitati erano bellissimi :D)!

      • Alla fine i costumi rivisitati sono diventati più famosi di quelli originali quindi forse é per questo che non li conoscevi :D
        Comunque erano belli tutti (quelli!) :)

  12. A me piace! La produzione é molto coinvolgente, scorrevole e ballabile e per quanto riguarda la voce di Britney é vero che é molto modificata, ma come ho detto sotto secondo me in un brano del genere ci sta, si combina bene con la base! Non credo che qualcuno cerchi una traccia del genere per sentire ottima tecnica vocale!

  13. MERAVIGLIOSAAA 😍! Davvero un’ottimo remake, non me la sarei mai aspettata così bella! Giorgio è sempre una garanzia d’altronde. Sono impaziente per il disco, non vedo l’ora!

    • In questa canzone è senza dubbio la voce di Britney, avrei fortissimi dubbi se questa canzone provenisse dal suo ultimo album (Britney Jean) dove a cantare moltissime canzoni è stata la corista.
      Comunque l’effetto della voce robotica è dovuto all’uso del vocoder che è stato utilizzato nei background della canzone e unito alla voce da questo effetto robotico molto strano e adatto alla canzone.
      Ti consiglio di ascoltare canzoni provenienti da Femme Fatale di Britney per capire com’è la sua voce modificata da autotune.
      In questa cover la voce è piuttosto naturale ma per capirlo bisognerebbe avere i vari stems della registrazione originale per capirlo appieno.
      Inoltre il timbro di Britney è molto riconoscibile ed in questa canzone è lo stesso timbro che aveva in album come In The Zone.

  14. dopo aver sentito le produzioni di Moroder, che immagino molti di voi (senza offesa) conoscessero poco prima della collaborazione con i Daft, mi dovete dire perchè vi scannate tanto sulle vendite…la musica è bella perchè è un patrimonio di tutti e probabilmente con il suo album non venderà molto ma questo non sminuirà la qualità della sua musica e della sua arte che è immensa…

  15. É prodotta coi fiocchi! Adoro quei suoni elettronici <3  Moroder é proprio un grande! Poi quel tututuruu mi é già entrata in testa. La voce a robot é fatta a posta ed é semplimente un effetto deelay. Comunque BOMBA! In repeat da quando é uscita 🙏

  16. Molto bella anche se la voce è un po’ modificata! Anche il singolo con sia è bello! Meno quello con kylie pero comunque con un bel ritmo! Speriamo che l’album faccia successo

  17. Bella, ma mi aspettavo di più..
    Comunque per ora la mia scaletta è Kylie, britney, sia.
    Credo sarà un singolo ma vedremo se Moroder riuscirà a stupirmi ancora come con right here right now.

  18. Molto bella! La voce di Britney è abbastanza modificata .. ma ci può stare. Il pezzo avrà visibilità grazie a Britney.. sicuramente sarà singolo.

  19. In un pezzo del genere, la voce modificato così E’ PERFETTA, altrochè troppa.
    La canzone è una bomba e spero che possa esplodere, ma la vedo molto dura.

  20. la canzone è stata premiata per intero su ultimate music, aggiornate il post! ovviamente la cover di moroder e britney è più moderna dell’originale LOL non parliamo della cover di I love rock & roll che è stata stroncata dalla critica, infatti era una commerciala assurda! per quanto ami britney quella cover non mi piace, molto meglio quella storica di Joan Jett!

  21. Quando avevo 13 anni, Britney era la mia cantante preferita in assoluto.. Ultimamente ho tirato fuori i suoi vecchi cd e li ho riascoltati.. è incredibile come passa il tempo (ora ho 20 anni) e come in poco tempo possano cambiare gusti, opinioni, sensazioni. Nonostante la mia passione per Britney si sia affievolita, le “sue” melodie mi piacciono ancora, ma la “sua” voce ora mi irrita solamente (ormai sono troppo abituata alla voce profonda e ipnotica di Lana) e anche i testi “di Britney” li trovo ridicoli e privi di senso. Ho bisogno di qualcosa di più “maturo”. Detto questo, Britney rimarrà sempre una parte importante di me, di un’altra me. Ecco cosa vuol dire essere un’icona.

  22. La preview mi sembra interessante e penso che per questo genere una voce anche molto modificata ci possa stare, aspetto la versione finale.

  23. Ovviamente non si può giudicare come si deve uno snippet, non mi meraviglio della voce modificata, insomma è un pezzo dance, usa l’autotune nelle ballate, non vedo perché non dovrebbe farlo in pezzi dove sarebbe giustificata di più LOL

    • È una canzone dance elettronica, e il dj è Giorgio Moroder. Che ti aspettavi? Comunque dicono che questa non é la versione ufficiale…Infatti Giorgio disse che la voce di Britney era naturale e solo con un po’ di delay…

      • Ma cosa c’entra. Non mi pare che le varie Emeli Sandè o Ellie Goulding diventano robot perchè collaborano con Dj. è lei che si fa modificare la voce in una maniera assurda, e lo fa da tempo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here