girotondoGiusy Ferreri pubblica oggi il suo nuovo disco Girotondo e lo fa nel migliore dei modi dedicandolo al figlio che ha scoperto di aspettare da pochissimo. La cantante torna con un album molto diverso dai suoi ultimi due lavori, Il Mare Immenso e L’attesa, che avevano un sound pop/rock. Questo nuovo progetto è infatti fortemente elettropop, in linea con i suoi ultimi due singoli di successo, Volevo te e Roma-Bangkok. Il disco è composto da 14 brani e tra gli autori troviamo Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti (Partiti adesso, Occhi lucidi), Diego Mancino (Il mondo non lo sa più fare, Il resto del mondo è diverso da te, La gigantessa,), Marco Masini (Immaginami) e Federico Zampaglione, con il quale duetta ne L’amore mi perseguita.

Ascoltando il disco ci si accorge immediatamente che il progetto è stato diviso in due parti: le prime sette canzoni infatti possiedono tutte quelle caratteristiche di leggerezza, orecchiabilità e vivacità che si percepivano anche in Roma-Bangkok e Volevo te. La seconda parte, invece, è un punto d’incontro tra il mondo elettropop e il pop rock di Giusy Ferreri, infatti la cantante abbandona la spensieratezza e mostra un parte di se più introspettiva e intima. L’album è sicuramente ricco di potenziali singoli e ciò rende difficile capire quali siano i momenti migliori dell’album, il che da una parte è bene, ma dall’altra può stuccare all’ascolto. Forse le uniche due tracce che mi sento di estrarre e mettere in rilievo sono, per quanto riguarda la prima parte dell’album Partiti Adesso, che potrebbe essere un tormento estivo perfetto e la title-track Girotondo, che potrebbe essere il prossimo singolo.

Di seguito tracklist e ascolto dell’album:

  1. Fa talmente male  (Roberto Casalino, Paolo Catalano, Takagi e Mr. Ketra)
  2. L’amore tante volte  (Emiliano Cecere, Oscar Angiuli)
  3. Partiti adesso  (Dario Faini, Tommaso Paradiso, Vanni Casagrande)
  4. L’amore mi perseguita (ft. Federico Zampaglione) (Luca Chiaravalli, Federico Zampaglione)
  5. È finita l’estate  (Luca Valsiglio, Fabrizio Ferraguzzo, J. Ettorre)
  6. Occhi lucidi (Dario Faini, Tommaso Paradiso)
  7. Col sole e col buio  (Alessandro Raina, Dario Faini)
  8. Girotondo  (Edwyn Roberts, Stefano Marletta)
  9. La distanza  (Matteo Buzzanca, Alessandro Raina, Federica Abbate)
  10. Il mondo non lo sa più fare (Dario Faini, Diego Mancino)
  11. Tornerò da te  (Alessandro Raina, Dario Faini)
  12. Immaginami  (Marco Masini, Diego Calvetti, Antonio Iammarino)
  13. Il resto del mondo è diverso da te – 3:19 (Dario Faini, Diego Mancino)
  14. La Gigantessa – 4:09 (Dario Faini, Diego Mancino)

 

  • Travis

    Secondo me è capitata male. Ovvio che tra un pò debba interrompere tutto e addio album. Ovvio notizia bellissima,ma proprio due settimane prima di sanremo!!

  • MUSIC is the way.

    brava giusy! secondo me la notizia del figlio (sicuramente bellissima) potrebbe limitare la promozione dell’album (per esempio: tour annullato) ma al contempo farle ancora più bene! sono contento abbia seguito la strada di roma bangkok

  • Tony

    ALBUM STUPENDO! STA AVENDO UN GRANDE SUCCESSO!
    TUTTO MERITATO PER GIUSY!!