AGGIORNAMENTO:  Recentemente Fezer ha smentito ogni notizia sul ritorno della band, definendo dunque la precedente intervista rilasciata da Daily Mail come fake.

Ottime notizie in arrivo per i fan degli N-Dubz. La band britannica, che negli anni si era conquistata una certa fama nella propria nazione riuscendo a mettere a segno un buon numero di successi, nel 2011 aveva deciso di metter fine alla propria attività, dando così inizio alle carriere da solisti dei suoi tre membri.

Mentre Dipro è riuscito a piazzare alcune hit ed un album dai risultati appena discreti e di sicuro al di sotto delle aspettative visto il successo dei singoli, Tulisa si è dovuta accontentare di un’unica hit su 3 singoli rilasciati e di un album dai risultati a dir poco pessimi, il tutto mentre Frezier non è neanche riuscito a rilasciare l’album programmato visto il flop di tutti i singoli.82738444CJ015_The_MOBO_Awar

Visti questi risultati, i ragazzi hanno capito che forse per loro non era molto conveniente provare la strada da solisti, e per questo hanno deciso di trasformare la loro rottura in una semplice pausa e di ritornare con un nuovo album nel 2015.

A darci la notizia è stato proprio il meno fortunato dei tre Frezier durante un’intervista concessa al portale Daily Mail. In questa sua dichiarazione, il rapper ha affermato che il loro progetto sia quello di emulare i Black Eyed Peas tornando con un nuovo album dopo una lunga pausa proprio come fecero loro ai tempi di “The E.N.D.”.

Del resto, in quel periodo, neanche i membri dei BEP (fatta eccezione di Fergie) riuscirono a fare granché nelle classifiche come solisti ma riuscirono a mettere su un successo incredibilmente forte una volta tornati insieme. Vedremo se per loro sarà lo stesso. Per ora, che ne dite di questa notizia?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here