Era la favorita ed il verdetto ha rispettato il pronostico. “Ordinary Love” degli U2 ha vinto il premio come Best Original Song ai  Golden Globe awards 2014, assegnati nella serata di domenica a Los Angeles.  A prescindere dal pezzo, sulla vittoria di “Ordinary Love” ha sicuramente pesato tutta l’attenzione mediatica che doverosamente è stata puntata sulla morte di Nelson Mandela. Il film da cui è tratto il singolo degli U2 è infatti “Mandela: Long walk to freedom”, pellicola che ripercorre appunto la vita dell’ex presidente sudafricano.

golden-globe-2014-u2-ordinary-love-mandela

Niente da fare per i rivali  Coldplay, Idina Menzil/ Demi Lovato,  Justin Timberlake e Taylor Swift, che per due anni consecutivi (l’anno scorso con “Safe and Sound”) si è presentata all’evento per poi andarsene a mani vuote.

  • Best original song? Ma se usa il piano di “Relax (take it easy)”..