twitter facebook myspace feed
 

Gwen Stefani: “Da solista ero la versione finta di me stessa”

Sembra proprio che, nonostante gli ottimi risultati ottenuti coi suoi due album, Gwen Stefani non voglia più saperne di portare avanti la sua carriera da solista.

La leader dei No Doubt, infatti, dopo che la band aveva deciso di prendersi una pausa e di allontanarsi momentaneamente dai riflettori, provò a lanciare la sua carriera da solista riuscendo ad ottenere hits invidiabili del calibro di “Rich Girl” e “The Sweet Escape”. Ottimi furono anche i risultati ottenuti con gli album stessi, tuttavia ora come ora sembra che questa sua esperienza sia semplicemente una lunga e proficua parentesi chiusa definitivamente col la reunion della band.

936full gwen stefani 600x595 Gwen Stefani: Da solista ero la versione finta di me stessa

A comunicarci ciò è stata la stessa interprete che, intervistata da Vogue Spagna, che ha dichiarato: “Ho fatto qualcosa da solista, tuttavia mi sentivo come se stessi cercando in qualche modo di interpretare un personaggio, questa era una versione di me finta e in stile “Alice Nel Paese Delle Meraviglie”Ma questo, far parte dei No Doubt, è ciò che sono per davvero.”

Devo dire che se da un lato mi dispiace poiché credo che entrambi i suoi sforzi discografici siano prodotti di ottima fattura, da un altro trovo giusto che lei viva nella propria dimensione musicale senza essere costretta a fingere di essere qualcosa che non è realmente, anche perché credo che anche insieme ai No Doubt riesca a fare un ottimo lavoro. Voi che ne dite di questa novità?

Parole chiave:

Ti potrebbero anche interessare

19 commenti a "Gwen Stefani: “Da solista ero la versione finta di me stessa”":

  • Francesco ha scritto il 31/12/2012 alle 18:35

    Mi dispiace, i suoi due album sono fantastici e la sua carriera da solista è invidiabile. Però, se si sente più a suo agio con i No Doubt continuasse a lavorare a nuovi album e sound con la band.

  • ARTPOP 3.0 ha scritto il 31/12/2012 alle 18:04

    Mi dispiace, mi sarebbe piaciuto rivederla da solista però dà il meglio di sé con i No Doubt. L’importante è che continui a lavorare a nuovi album e sound, per il resto non mi importa.

  • Okay ha scritto il 31/12/2012 alle 13:05

    Il secondo album faceva schifo, dobbiamo ammetterlo…Io lo comprai anche e fu qualcosa di terribile…L.A.M.B. era molto carino invece, un po’ troppo retro ma con pezzi di ottima fattura. What You Waiting For era la mia preferita in assoluto, il video era stupendo. Non credo che lei volesse interpretare un personaggio che non le stava bene, altrimenti avrebbe scelto un’immagine simile a quella della “leader dei No Doubt”. Voleva giocare a fare la popstar e ci è riuscita (prendendo spesso spunto da Madonna, sia nella musica che nell’immagine…ricordo che all’epoca c’era una polemica simile a quella che poi è avvenuta con Lady Gaga). Non la trovavo nè finta nè costruita, anzi. Secondo me si tratta solo di un pretesto per giustificare l’abbandono delle scene, ma del resto cominciare una carriera solista a 35 anni dopo 13 passati con una band ha il suo peso, si era stancata e ha mollato subito le ambizioni madonnare.

  • Peccato, io la amai tra il 2004 e il 2006..la conoscevo già come cantante dei no doubt, ma la conobbi ancora meglio come solista.. credo che in quel periodo abbia conquistato tanti nuovi fan..e ormai i no doubt erano al capolinea…lo dimostra il fatto che con l'ultimo album hanno venduto pochissimo..ora sono curioso di vedere che piega prenderà la sua carriera

  • floppy ha scritto il 31/12/2012 alle 11:37

    ritirati poraccia

    • AleB ha scritto il 31/12/2012 alle 11:54

      Ma io credo che l’unica/o a ritirarsi debba essere proprio tu. Questi commenti imbecilli del tipo: “poraccia” “sfigata” sono proprio penosi. Se avessero insultato un cantante che ti piace, saresti stata/o la/il prima/o ad in********i e a insultare tutti. Comunque io i No Doubt li ho sempre adorati tanto, anche se Gwen la seguivo anche da solista. Ma non si rinnegano mai le proprie origini no? :)

  • Mattbest ha scritto il 31/12/2012 alle 11:13

    Gwen mi sa che devi andare a raccogliere i pomodori… perchè da solista eri uno spettacolo…sono finiti i tempi per i NO DOUBT.. e meglio che ritorni da solista se non vuoi essere dimenticata.

  • Felice ha scritto il 31/12/2012 alle 02:34

    Quando stai per tanti anni,in un gruppo…. bene o male tendi sempre a ritornare con esso,gli album solisti sono una parentesi per quegli artisti che appunto cecano di mostrare al pubblico di saper fare altro e di non essere etichettato,quindi intraprendendo carriere soliste,magari ci rimani cmq male,perchè lasci qualcosa di tuo,per qst fatto piccole esperienze e dimostrato di saper far altro,spesso si ritorna insieme.Questo sempre se vai daccordo in un gruppo,ami il gruppo e veramente è un gruppo unito e duraturo,vedi aqua,vedi bsb,vedi take that etc .discorso diverso chi invece è costretto a vivere in un gruppo ma nn si sopporta lol,tuttavia mi fa piacere,perchè sti gruppi saranno anche i meno famosi ad oggi,ma cmq la voglia di stare in famiglia quasi,supera vendite ed altro

  • Music-It's-Life ha scritto il 31/12/2012 alle 01:28

    diciamo che ha “rinnegato” ciò che ha fatto da solista..l’ha forse obbligata qualcuno?!In ogni caso io l’avevo apprezzata molto anche in quel percorso e un po’ mi dispiace. Odio mettere i puntini sulle i ma devo farlo, di alcune si elencano con gran piacere i vari cali (Aguilera) su tutte…di altre si tende ad aumentare. Il suo primo album vendette molto e riuscì a piazzare più di un singolo di successo, il secondo non vendette per nulla cifre da capogiro ma si aggirò su una cifra rispettabile e modesta. Non un flop per carità ma nemmeno il mega successo come sembra dalla descrizione, inoltre piazzò solo 2Hit a livello mondiale e poi qualche singolo che ebbe successo solo in qualche stato ma nulla paragonabile ai primi 2 estratti. Odio quando si fanno 2 pesi e 2 misure a seconda di chi sta più simpatico. Il suo secondo lavoro nel complesso (commercialmente) è un buon risultato….ma non OTTIMO.

  • Faggiollo ha scritto il 30/12/2012 alle 23:05

    Mi dispiace un pò, però meglio così se non se la sente fa bene

  • Sarà stata finta ma la preferivo di gran lunga ad ora

  • Val ha scritto il 30/12/2012 alle 22:25

    Beh si è stata un’Alice in Wonderland iper-blasonata; a me piace molto anche adesso, anche se sto ancora aspettando la collaborazione con Britney di cui aveva parlato nel 2004!
    P.S. A proposito di The Legendary Miss Britney Spears, ha appena confermato che da oggi si concentrerà sulla sua musica e lavorerà con Elijah Blake, Ina Wrolsden, e forse Pharrell Williams (speriamo) sostituirà Dr. Luke, quindi sarà un anno di fuoco. E questo significa che Britney tornerà definitivamente a dominare l’industria riprendendosi tutta la sua luce e il posto che le spetta, e l’ottavo album è già trend mondiale (e non solo su Twitter).

    • Music-It's-Life ha scritto il 31/12/2012 alle 01:40

      Davverò non ci sarà Dr.Luke???? EVVAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII, lo apprezzo ma non lo voglio con la mia Brit!!!! <3

      • Okay ha scritto il 31/12/2012 alle 13:10

        Ma meno male, una botta di vitalità…Meno male che Britney c’è

  • Diano Francesconi ha scritto il 30/12/2012 alle 20:29

    Secondo me con i No Doubt ha fatto un cd stupendo! Peccato non sia andato… E sai i singoli estratti erano davvero buoni!

  • giorgio ha scritto il 30/12/2012 alle 20:00

    non ci spero più in suo album solista da quando è uscito the sweet escape….si sapeva che nn ne avrebbe più fatti

  • Amy Fenty ha scritto il 30/12/2012 alle 19:43

    Non è detto che queste dichiarazioni siano un addio alla carriera da solista, potrebbe sempre decidere di rientrare in quel personaggio oppure crearne uno nuovo…

  • Un pò mi dispiace, io l’ho adorata da solista, ma le sue origini sono i No Doubt, dunque approvo in pieno! E inoltre, qualcosa nell’ultimo album della band riprende la sua eredità da solista: “Easy”, forse la “Cool” del nuovo decennio, benchè sia irripetibile :)

Rispondi

Connect with Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati da *.

*

50 Cent Alicia Keys Beyonce Britney Spears Chris Brown Christina Aguilera Ciara Eminem Foto Nuove Janet Jackson Jay-Z Jennifer Lopez Justin Timberlake Kanye West Katy Perry Kelly Rowland Lady GaGa Leona Lewis Lil'Wayne Madonna Mariah Carey Mary J. Blige Ne-Yo Nicki Minaj Nicole Scherzinger Rihanna Shakira T.I. Traduzioni Testi Usher