Nonostante dopo il grande successo trovato nel mercato internazionale con il singolo “We Run The Night” Havana Brown non abbia più trovato altre hit abbastanza forti per trasformarsi seriamente in una popstar, la DJ e cantante australiana continua a portare avanti la sua carriera musicale.

A meno di un anno dalla pubblicazione del suo primo studio album “Flashing Lights”, la creatrice di “Warrior” è già pronta a schierare musica inedita nella speranza di riuscire a far ballare le discoteche di mezzo mondo. A questo scopo l’artista ha cercato di dar vita ad un nuovo sound, annunciando da tempo di voler unire la dance/house all’hip hop al fine di creare qualcosa di diverso dal suo repertorio ma che fosse comunque abbastanza potente da animare le piste da ballo.

Da questo lavoro è venuto fuori il singolo “Better Not Said”, e devo dire che il risultato è davvero niente male.Havana-Brown-Better-Not-Said-2014

Con una base potente, coinvolgente ed infettiva, l’artista ha creato un brano perfetto per far ballare ma che non si configura come il classico pezzo da discoteca.

Grazie ad strofe ed ritornelli cantati ed alternati a parti in cui l’artista da pieno sfogo alle sue abilità da produttrice scatenando a più non posso il beat, la canzone riesce ad essere il compromesso perfetto tra un pezzo attraverso il quale sballarsi in un club ed un brano che può essere ascoltato anche in ben altre atmosfere.

Personalmente sono rimasto piacevolmente sorpreso da questo brano e mi auguro che possa ottenere risultati positivi in classifica. Vi posto il file audio, che ne dite?

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here