Se nel momento del suo ingresso nella scena musicale mondiale i suoi risultati furono abbastanza positivi, successivamente i risvolti commerciali nella carriera della DJ e cantante australiana Havana Brown non si sono rivelati per niente buoni. A due anni di distanza dal successo di “We Run the Night”, l’interprete è riuscita a pubblicare solo ora il suo album di debutto “Flashing Lights”. Il disco, venuto alla luce soltanto nei mercati australiano e neozelandese, ha peakkato alla no.6 in patria per poi scivolare alla no.26 in sole 3 settimane. Nonostante ciò, l’interprete ha deciso di continuare a promuovere il suo progetto pubblicando il video del quinto singolo “Warrior”.Havana_Brown_-_Warrior

Il brano è una up tempo dance decisamente troppo invasiva per poter ottenere successo nelle radio e nelle classifiche di vendita, ma che tutto sommato potrebbe andare bene nelle discoteche. Per quanto riguarda il video, troviamo una Havana nelle vesti di ballerina nonché del capo di quella che sembrerebbe una setta. Per l’occasione l’interprete sfoggia mise e costumi molto diversi l’uno dall’altro, il tutto mentre si esibisce con una coreografia che in alcuni punti riesce ad essere efficace, mentre in altri fallisce il suo compito. Personalmente trovo che in un mercato come quello attuale, in cui la musica dance perde sempre più punti, il destino di artisti come lei sia purtroppo segnato. Vi posto di seguito il video, che ne dite?

5 Commenti

  1. non la conoscevo e non mi sembra niente male. nel video ci sono parti più riuscite ed altre meno ma nel complesso mi sembra carino, anche la canzone

  2. In verità questo è il primo singolo dell’album, gli altri pezzi venivano dall’EP When the Lights Go Out del 2012. Flashing light è solo un singolo promo senza video

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here