Pronti per 5 minuti di puro Rap in un legame tra grandi Glorie e futuri MC? Hit-Boy ce l’ha fatta nel secondo singolo dalla sua compilation “All I’ve ever dreamed of”. Per il suo “Cypher” della HS87, la casa discografica da lui fondata, il produttore sceglie tre rapper emergenti di cui non abbiamo mai sentito parlare: B Mac the Queen Kent M$NEY e Casey Veggies. A questi affianca il duo Audio Push e  ScHoolBoyQ e i grandi Xzibit, Rick Ross, Method Man, Redman e Raekwon.

Il risultato? Una traccia pazzesca, esplosiva, che ci ricorda i cypher che tradizionalmente distinguono i BET Hip-Hop Awards. Una traccia in cui alcuni tra i migliori MC dimostrano e confermano il loro valore e i rapper più “giovani” non vengono sminuiti.

“All I’ve ever dreamed of” sarà rilasciato ufficialmente il 12 marzo e da quello che abbiamo ascoltato finora (“T.U.” e “Them ni**as“), una nuova splendida fase dell’Hip-Hop sembra che stia per iniziare. Questo genere non è “Harlem shake” o Chief Keef: qui parliamo di Rap!